frodi

Taranto: sequestrate 100mila bottiglie di falso Primitivo di Manduria

Pubblicato il 19 Dic 2013 alle 10:05am

La Guardia di Finanza, ha sequestrato oltre 100mila bottiglie di vino ‘Primitivo di Manduria’, commercializzato anche all’estero da un’azienda vitivinicola abruzzese.

Le bottiglie erano state vendute utilizzando marchi ingannevoli, di pertinenza di una cantina di San Marzano di San Giuseppe (Taranto).

Le Fiamme Gialle hanno anche avviato le procedure per oscurare i siti web che vendono tali vini. Gli imprenditori sono stati tutti denunciati per contraffazione, frode in commercio e vendita di prodotti con segni mendaci.