funerali

Mamma suicida nel Tevere con gemelline, palloncini bianchi sul ponte

Pubblicato il 24 Dic 2018 alle 11:51am

Palloncini bianchi nella serata di ieri sono stati lanciati sul Ponte Testaccio in memoria di Sara e Benedetta, le due gemelline di appena 5 mesi annegate nel Tevere insieme alla madre, Giuseppina Orlando, 38 anni, che lo scorso 20 dicembre si è gettata nel fiume e le ha portate con sé. Mentre il corpo della 38enne è stato rinvenuto quasi subito, i copri delle due bimbe non sono ancora stati ancora ritrovati. Continuano intanto le ricerche di vigili del fuoco, Protezione Civile e polizia fluviale, che stanno dragando il corso d’acqua nella Capitale.

Nel frattempo si sono tenuti ieri i funerali di Giuseppina Orlando nella chiesa di Santa Maria di Costantinopoli ad Agnone, in provincia di Isernia, in Molise, cittadina della quale la donna era originaria e che è sconvolta dalla tragedia che ha colpito l’intera famiglia.

Pina lavorava su uno studio notarile era rimasta sconvolta dal parto dopo una procreazione assistita molto dolorosa. Un parto gemellare, una figlia morta, e due gemelline nate malate. Una con problemi locomotori e una con problemi alla vista.

La donna non ha retto il peso e ha deciso di farla finita insieme alle sue piccole bimbe.

Migliaia di persone per l’ultimo saluto a Fabrizio Frizzi, il ‘combattente del sorriso’

Pubblicato il 28 Mar 2018 alle 1:41pm

Un mare di gente, ai funerali di Fabrizio Frizzi. Gente comune, maestranze Rai, tanti amici e colleghi (Giancarlo Magalli, Milli Carlucci, Antonella Clerici, Carlo Conti, Paolo Bonolis, Mara Venier, Bruno Vespa, Paola Perego, Alba Parietti, Massimo Giletti, Lorena Bianchetti, Eleonora Daniele, Simona Ventura, Massimo Ranieri, Gianni Togni, Max Biagi, Leonardo Pieraccioni, Max Giusti, Claudio Lippi, Flavio Insinna, Duccio Forzano, e tanti altri) per l’ultimo saluto ad un grande della televisione italiana. Un grande uomo, padre e marito.

Presente anche alla cerimonia funebre la sottosegretaria alla presidenza del Consiglio, Maria Elena Boschi. – “Ho conosciuto Fabrizio Frizzi, e ne ho potuto constatare la disponibilità quanto ha partecipato al progetto per i giovani contro la ‘ndrangheta. Da tutta la gente che è qui si vede l’affetto per lui, quanto sia stato amato e quanto ha dato alla nostra comunità” ha detto la Boschi.

Nella Chiesa degli Artisti, in piazza un maxi schermo e tanti fiori. Tanta commozione da parte di tutti. Un lungo applauso all’arrivo e all’uscita del feretro. Più di diecimila persone solo alla camera ardente.

Una persona generosa come poche. Questa la figura di Fabrizio Frizzi. Una persona che era rimasta umile, onesta, sempre attenta alle esigenze degli altri, del prossimo. Che ha salvato la vita ad una bambina affetta da leucemia, donandole in anonimato il suo midollo osseo. Una persona perbene, discreta che non amava i riflettori e stava sempre un passo dietro agli altri.

“Salutiamo un amico, un artista, un fratello”, ha esordito dicendo il celebrante, don Walter Insero durante l’omelia del rito funebre, tramesso in diretta Rai a partire dalle ore 12.00 di oggi. “La cifra dell’esistenza di Fabrizio è stata la generosità”, ha detto ancora padre Insero, ricordando anche la sua “capacità di provare compassione”. “L’amore che sta ricevendo dimostra che sta raccogliendo quello che ha seminato”, ha aggiunto ancora il celebrante, parlando di Fabrizio come padre, marito, figlio e fratello. Delle tante iniziative benefiche che ha portato avanti, del suo modo di affrontare la malattia.

La prima lettura è stata letta da una commossa Milly Carlucci. A chiudere le esequie, la poesia “Amicizia” di Jorge Luis Borges, letta da Flavio Insinna che ha detto di voler utilizzare quelle parole “per ringraziarlo un’altra volta, ma non per l’ultima volta”. Subito prima Antonella Clerici e Carlo Conti hanno letto la ‘Preghiera degli artisti’. Sul feretro dell’amato conduttore tv, fiori gialli e sopra la sua foto. Al termine della cerimonia, don Insero ha ringraziato tutti a nome della moglie Carlotta e di tutta la famiglia del conduttore. “Credo – ha detto – che Fabrizio dall’alto con il suo sorriso ci guardi e ci accompagni”.

Il presentatore verrà seppellito nella sua Bassano Romano, comune viterbese tra i laghi di Bracciano e Vico, nella cappella di famiglia, accanto ai suoi amati genitori.

Milano, camera ardente per il grande oncologo Umberto Veronesi, domani i funerali laici a Palazzo Marino

Pubblicato il 10 Nov 2016 alle 7:00am

Si terrà venerdì 11 novembre, alle ore 11 in Comune a Milano la cerimonia laica per salutare il grande oncologo ed ex ministro della salute che si è spento martedì sera all’età di 90 anni nella sua casa di via Palestro, circondato dall’affetto dei familiari, dalla moglie Susanna Razon e dei suoi sette figli. (altro…)

Israele, morto Shimon Peres, ex presidente e premio Nobel per la pace

Pubblicato il 28 Set 2016 alle 10:25am

Se ne è andato nella notte, all’età di 93 anni, il premio Nobel per la pace Shimon Peres. Dopo l’ictus che lo aveva colpito due settimane fa, erano sembrate subito gravi le sue condizioni di salute. (altro…)

Oggi, i funerali delle vittime di Amatrice, dopo la rivolta di ieri non più a Rieti

Pubblicato il 30 Ago 2016 alle 10:02am

I funerali delle vittime del terremoto di Amatrice non si terranno più a Rieti, ma in paese. In seguito all’assedio di ieri, avvenuto verso le ore 15 al nuovo centro operativo del Comune da parte dei familiari delle vittime, esasperati per la decisione delle autorità italiane di spostare la cerimonia di Stato all’aeroporto Ciuffelli di Rieti.

L’episodio è stato raccontato in diretta al telefono al presidente del Consiglio dallo stesso sindaco Sergio Pirozzi, fortemente contrariato da tale decisione, che avrebbe portato le salme dei morti del terremoto dello scorso 24 agosto ad ottanta chilometri dal paese.

Così, in pochi minuti si è deciso secondo volontà della popolazione locale, sopravvissuta al sisma e ai parenti delle vittime. I funerali si terranno oggi ad Amatrice, alle ore 18, nell’area dell’istituto Don Minozzi dal Vescovo di Rieti Monsignor Domenico Pompili.

Addio all’attrice Anna Marchesini, 62 anni, i funerali lunedì a Orvieto

Pubblicato il 30 Lug 2016 alle 6:36pm

Addio all’attrice comica tv Anna Marchesini. A dare l’annuncio su Facebook il fratello Gianni. «Prima che lo sappiate da quel tritacarne dell’informazione, tengo a dirlo io. Ora in questo momento è morta mia sorella Anna Marchesini. Grazie a tutti».

Anna Marchesini, 62 anni, storia componente del trio Solenghi – Lopez, era malata da tempo di artrite reumatoide. I funerali si terranno in forma privata lunedì, alle 16 a Orvieto dove l’attrice era nata.

Il fratello «Proviamo un dolore immenso, anche se sapevamo che quella malattia, e le medicine che si prendono, ti prosciugano: ma Anna ha dimostrato fino all’ultimo una incredibile capacità di lottare. Mi domando come abbia fatto a resistere per così tanto tempo, con un corpo minuto come il suo»: così il fratello Gianni racconta la malattia della sorella. “Se n’è andata nella sua Orvieto, e lunedì i funerali li faremo nella nostra chiesa parrocchiale, quella di Sant’Andrea». «E’ sempre stata incredibilmente forte, l’ha dimostrato durante tutto l’iter della malattia: non so davvero come abbia potuto soltanto nel marzo scorso tenere il suo ultimo spettacolo teatrale. E dieci giorni fa ha fatto in tempo a vedere sua figlia Virginia laurearsi». Negli ultimi tempi, anche il rapporto di Anna con Orvieto si era ricomposto: «C’erano stati alti e bassi, ma da qualche tempo a questa parte – ricorda Gianni Marchesini – mia sorella si era come riconciliata con la sua città, e spesso la sentivo dire che Orvieto è veramente bella».

Catania da’ l’ultimo addio ad Adele Puglisi, la manager italiana uccisa nell’attentato di Dacca

Pubblicato il 09 Lug 2016 alle 7:37am

La città di Catania ha riabbracciato finalmente Adele Puglisi. Il feretro della manager catanese, rimasta vittima, insieme ad altri 8 italiani, nell’attacco terroristico di Dacca, è tornato l’altra sera nella città etnea.

A Palazzo degli Elefanti è stata allestita la camera ardente per permettere ad amici e familiari della vittima italiana di poter dare l’ultimo saluto ad Adele.

I funerali della donna saranno celebrati oggi alle ore 17:00 nella Cattedrale di piazza Duomo.

Prince, non ha dormito per 154 ore di seguito. Ieri i funerali e la cremazione

Pubblicato il 25 Apr 2016 alle 11:27am

Maurice Philips cognato della celebre pop star Prince, rivela che l’artista non avrebbe dormito nelle ultime sei notti: “Ero con lui l’ultimo weekend: ha lavorato 154 ore di seguito”. A parlare è il marito della sorella del cantante, Tyka Nelson. (altro…)

Centinaia di persone alla camera ardente di Valeria Solesin, domani i funerali

Pubblicato il 23 Nov 2015 alle 7:34am

Centinaia e centinaia le persone che da ieri stanno facendo visita, per l’ultimo saluto, al feretro di Valeria Solesin, la giovane ricercatrice italiana uccisa nell’assalto al Bataclan, venerdì scorso a Parigi nella camera ardente allestita nell’atrio di Ca’ Farsetti, a Venezia.

Presente anche il sindaco di Venezia, Luigi Brugnaro, il sottosegretario all’Economia Pier paolo Baretta e il deputato di Sinistra Italiana Stefano Fassina, che ha twittato ieri: “Oggi a Venezia per un omaggio a Valeria Solesin esempio della meglio gioventù italiana e europea. Un grande abbraccio alla sua famiglia”.

La camera ardente rimarrà aperta fino a stasera, poi, domani martedì 24 novembre si terranno i funerali, in piazza San Marco e in forma laica, cui dovrebbe partecipare anche il presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

Non c’è pace per Pino Daniele. Poche ore dai funerali ma è già guerra per l’eredità

Pubblicato il 08 Gen 2015 alle 12:58pm

Pino Daniele il 4 novembre 2014 aveva nominato la sua compagna, Amanda Bonini, come amministratore unico della sua società, il Tuscany Bay, un locale di lusso, posto nella Giannella, a Orbetello. (altro…)