gemelle

Cina, esseri umani con DNA modificato, nascono due gemelline

Pubblicato il 27 Nov 2018 alle 6:08am

Scienziato cinese sostiene di aver creato i primi esseri umani geneticamente modificati al mondo. Si tratterebbe di due gemelle nata lo scorso mese, il cui DNA sarebbe stato modificato con un ‘nuovo potente strumento’ in grado di riscrivere il codice genetico.

Altro scienziato, ma statunitense, asserisce infatti di aver aver preso parte al lavoro fatto dal primo in Cina, dove ha utilizzato una tecnica di genoma-editing vietata negli Stati Uniti. I cambiamenti del DNA eseguiti possono passare alle generazioni future e rischiando di danneggiare altri geni.

Se fosse vero, tale esperimento si tratterebbe di un profondo salto sia in avanti dal punto di vista genetico – scientifico ma anche che dal punto di vista etico. Alcuni scienziati hanno infatti denunciato l’esperimento cinese come sperimentazione umana.

Il ricercatore He Jiankui, di Shenzhen ha dichiarato di aver alterato gli embrioni di sette coppie durante i trattamenti di fertilità, con una gravidanza giunta a termine. Il suo obiettivo era quello di conferire la capacità di resistere a future infezioni da HIV.

Trapianto di utero tra gemelle, primo caso al mondo, bebè nascerà a Bologna

Pubblicato il 29 Giu 2018 alle 6:40am

Nascerà a Bologna il primo bambino nato da una gravidanza dopo un trapianto di utero. A riferirlo è il centro di fecondazione assistita Sismer di Bologna. Protagoniste di questa vicenda sono una donna residente in Italia e la sorella che ha deciso di donarle il proprio utero. Un grande atto di amore che può concretizzarsi grazie anche al contributo di un team di medici internazionale composto da professionisti di fama mondiale.

Si è trattato -si legge in una nota- di un complesso iter medico e chirurgico per consentire alla sorella gemella, nata senza utero a causa di una malformazione congenita, di poter portare a termine una gravidanza.

Il trapianto è stato eseguito dall’equipe medica svedese del Professor Mats Brännström, Direttore della Clinica Stockholm IVF (Gruppo Eugin) e pioniere della tecnica del trapianto di utero, presso la Clinica Universitaria Pediatrica di Belgrado nel mese di Marzo 2017.

All’intervento hanno preso parte anche il Dottor Milan Milenkovic, il Dottor Mirorslav Djordjevic e il Professor Stefan Tullius, Direttore della Divisione Trapianti del Brigham and Women’s Hospital presso la Harvard Medical School. E’ stato poi effettuato presso Stockholm IVF un trattamento di procreazione assistita con un embrione crioconservato della coppia che ha dato origine alla gravidanza.

Per tutta la durata della gravidanza, che ha avuto un regolare decorso, la paziente è stata seguita dal Dottor Luca Gianaroli, Direttore Scientifico del Sismer di Bologna, il centro di ricerca per la fecondazione assistita “scelto espressamente dal Professor Brännström per la professionalità e l’esperienza dell’équipe medica”.

Jennifer Aniston a 46 anni presto mamma di due gemelle

Pubblicato il 20 Set 2015 alle 2:58pm

Jennifer Aniston, amatissima diva di Hollywood e fresca sposa in gran segreto con Justin Theroux, sarebbe incinta di due gemelle.

A darne notizia, in questi giorni, il settimanale americano “Ok” che, riporta l’indiscrezione e pubblica anche un’ecografia, come presunta prova della maternità dell’attrice.

Secondo i ben informati sarebbe stata la stessa Jennifer a comunicarlo al marito pochi giorni prima delle nozze con tanto di cena romantica a lume di candela, durante la quale la coppia sarebbe scoppiata in lacrime per la troppa felicità.

Così a 46 anni di età l’attrice americana si appresta a breve a diventare mamma di due bellissime bambine, per le quali sarebbero stati già scelti i nomi, Lila e Viola.