giornalista

Addio alla giornalista Rai Paola Nappi, aveva 55 anni

Pubblicato il 10 Gen 2019 alle 12:10pm

E’ morta all’età di 55 anni la giornalista televisiva della Tgr Rai Paola Nappi. Una lunga carriera da cronista e inviata. L’annuncio della scomparsa è avvenuto da parte del segretario generale della Fnsi Raffaele Lorusso, dal presidente dell’Assostampa Toscana Sandro Bennucci e dai componenti degli organismi dirigenti della Federazione nazionale della Stampa e dell’Associazione Stampa Toscana, che “partecipano affranti al dolore della famiglia e dei colleghi della Rai per la scomparsa, dopo sette anni di sofferenze, della collega Paola Nappi”.

I funerali i svolgeranno domani venerdì 11 gennaio, alle ore 15, nella chiesa di Santa Lucia ad Antignano, a Livorno.

Paola Nappi si sentì male mentre era a lavoro, il 13 febbraio 2012, mentre stava lavorando ai servizi sulla tragedia dell’Isola del Giglio, naufragio della Concordia. Fece l’ultimo servizio per il Tg del primo pomeriggio e in serata fu colta da malore. Le sue condizioni apparvero subito molto gravi. Da quel momento in poi non si è più ripresa ed è tornata a lavoro.

È morto Aldo Biscardi, il celebre conduttore e giornalista de «Il processo del Lunedì»

Pubblicato il 08 Ott 2017 alle 10:42am

È morto questa mattina, all’età di 87 anni, a Roma, Aldo Biscardi, noto per aver ideato e condotto il programma televisivo «Il processo del Lunedì». A darne notizia la famiglia all’Ansa.

Nato a Larino (Campobasso), Biscardi era ricoverato da qualche settimana al Policlinico Gemelli, assistito dai familiari. Da tempo il giornalista tv aveva lasciato il video, dove aveva debuttato nel 1979, alla Rai. È del 1980 l’ideazione del programma «Il processo del lunedì», primo talk show sul mondo del pallone di cui divenne anche conduttore nel 1983, moltiplicandone il successo.

Laureato in giurisprudenza all’Università Federico II di Napoli con Giovanni Leone, Biscardi fu collaboratore del Mattino dal 1952. Nel 1956 si trasferì a Roma, al quotidiano Paese Sera, dove divenne caporedattore succedendo ad Antonio Ghirelli nella direzione delle pagine sportive. Da caporedattore, entrò in Rai nel 1979 raggiungendo la carica di vicedirettore del TG3. Nel 1980 lanciò, su Rai 3, Il Processo del Lunedì: prima curandone l’ideazione e la realizzazione, poi, nel 1983, la conduzione in prima persona.

Dopo un violento attacco di Berlusconi, intervenuto in diretta in collegamento telefonico per protestare animatamente del modo di presentare notizie che lo riguardavano, nel 1993 Biscardi ha lasciato la Rai per Tele+, di cui fu direttore responsabile fino al 1996. Qui Biscardi propose la stessa formula della sua nota trasmissione, ma cambiandone il nome: “Il processo di Biscardi”; il vecchio nome, infatti, è rimasto alla Rai.

Nel 1996 Biscardi ha trasferito Il processo su Telemontecarlo, che nel 2001 si è trasformata in LA7. Nel 2005, con la nascita del digitale terrestre di LA7, Biscardi diventa direttore della testata giornalistica sportiva di LA7 e direttore del canale sportivo La7 Sport, nato il 27 agosto 2005 e poi chiuso il 1 aprile 2007.

Nel 2015 Biscardi lascia la sua creatura – che vanta il record di longevità, certificata dal Guinness dei primati, che ne aveva riconosciuto già nel 2013 33 edizioni consecutive con lo stesso conduttore – ai figli, che hanno ereditato il marchio.

La Mehari di Siani in viaggio per l’Italia contro la criminalità organizzata, prima tappa a Piacenza

Pubblicato il 18 Nov 2016 alle 8:21am

E’ partito dall’aeroporto Capodichino di Napoli, dove la vettura è stata esposta nelle ultime settimane, il viaggio della Citroen Mehari di Giancarlo Siani, il giornalista ucciso dalla camorra nel 1985. (altro…)

Addio a Emiliano Liuzzi, cronista del Fatto Quotidiano. Aveva 46 anni

Pubblicato il 06 Apr 2016 alle 2:52pm

E’ morto questa notte a Roma Emiliano Liuzzi, 46 anni, giornalista de Il Fatto Quotidiano. A confermarlo anche fonti del quotidiano. Ad ucciderlo un infarto, inutili i soccorsi per cercare di rianimarlo.

Aveva 46 anni, era originario di Livorno, padre di due figli. Aveva lavorato per il Corriere delle Alpi e l’Alto Adige e nel 1997 era arrivato al Tirreno. Diciannove anni dopo aveva fondato e diretto per due anni il Corriere di Livorno.

Liuzzi aveva iniziato a collaborare con Il Fatto Quotidiano nel 2009 e partire dal 2011 era diventato responsabile della sezione Emilia Romagna de ilfattoquotidiano.it, mentre nel 2013 aveva partecipato alla nascita de Il Fatto del Lunedì per poi rimanere stabilmente nella redazione del giornale.

Era un cronista e in gioventù aveva conseguito un master in giornalismo alla Columbus University. Era spesso ospite di programmi televisivi di approfondimento politico.

Lettori, colleghi e politici lo ricordano sulla Rete. Cordoglio anche dalle forze politiche.

E’ morta all’età di 55 anni Maria Grazia Capulli, giornalista del Tg2

Pubblicato il 21 Ott 2015 alle 11:33am

E’ morta all’età di 55 anni, Maria Grazia Capulli, nota giornalista del Tg2.

“Ci ha lasciato Maria Grazia Capulli. Era intelligente e sensibile. Una grande amica che fino all’ultimo ha amato la vita”.

A dare la notizia su twitter è il direttore del Tg2 Marcello Masi.

Nata a Macerata da anni era uno dei volti più noti del Tg2. Inviato speciale per gli eventi di cultura e spettacolo, ha curato per anni le rubriche culturali del TG2 (TG2 Neon Libri, Achab Libri).

In passato ha condotto anche le rubriche TG2 Costume e Società e TG2 Salute.

Malata da tempo, aveva lavorato fino all’ultimo. Il Tg2 la ricorderà oggi in tutte le edizioni del telegiornale.

E’ morto Claudio Giorgio Fava, giornalista che lanciò le ‘soap-opera’ nei network italiani

Pubblicato il 21 Apr 2014 alle 1:13pm

Addio al giornalista e critico cinematografico Claudio Giorgio Fava scomparso improvvisamente a Genova all’età di 84 anni. (altro…)