Giornata mondiale

La Giornata Mondiale del Libro in streaming, la maratona con oltre 100 interventi della Fondazione De Sanctis | 23 aprile 2020

Pubblicato il 19 Apr 2020 alle 7:58am

In occasione della Giornata Mondiale del Libro del prossimo 23 aprile, la Fondazione De Sanctis, in collaborazione con il Centro per il libro e la lettura, organizza la sua prima maratona letteraria in streaming. Grazie a una piattaforma creata appositamente per l’occasione e alla partecipazione di grandi autori e attori, la Giornata Mondiale del Libro verrà così festeggiata in tutte le case attraverso la piattaforma www.capolavoridellaletteratura.org, sul sito di Repubblica, della Corte dei Conti e di TIM.

In apertura i saluti del Presidente del Senato della Repubblica Maria Elisabetta Alberti Casellati, del Ministro dell’Istruzione Lucia Azzolina e della Vice Ministra per gli Affari Esteri e la Cooperazione Internazionale Marina Sereni. La Corte dei Conti è partner istituzionale dell’iniziativa.

La Maratona Letteraria della Fondazione De Sanctis, ideata dieci anni fa con appuntamenti periodici in sedi istituzionali, si svolgerà così per la prima volta in streaming, raggiungendo la durata eccezionale di sette ore per un evento straordinario che unirà la comunità di lettori: un modo diverso per festeggiare comunque insieme la Giornata Mondiale del Libro e l’apertura della campagna Il Maggio dei Libri.

L’evento avrà inizio alle 11.00 del 23 aprile e proporrà interventi di commento critico di alcuni autori alle grandi opere della letteratura e la lettura di alcuni passi significativi dei grandi classici da parte degli attori che hanno aderito al progetto. Il programma completo verrà annunciato nei prossimi giorni.

La conduzione verrà curata dallo scrittore Paolo Di Paolo che, assieme a Pietro del Soldà, Franco Di Mare, Veronica Gentili, Francesca Fialdini, Vladimiro Polchi, Benedetta Rinaldi, Andrea Velardi introdurrà gli ospiti della maratona per una staffetta culturale che si propone di raggiungere non solo il pubblico adulto, ma anche le giovani generazioni e le scuole, che potranno fruire dell’evento anche a scopo didattico. Per commentare in diretta la Maratona sarà possibile utilizzare l’hashtag #CapolavoriDellaLetteratura.

La Giornata mondiale del libro e del diritto d’autore è nata sotto l’egida dell’UNESCO nel 1996 per promuovere la lettura, la pubblicazione dei libri e la tutela del copyright. Il 23 aprile è stato scelto perché è il giorno in cui sono morti nel 1616 tre scrittori considerati dei pilastri della cultura universale: Miguel de Cervantes, William Shakespeare e Garcilaso de la Vega.

Da oltre un decennio la Fondazione De Sanctis promuove iniziative dedicate alla promozione della lettura e alla riscoperta dei classici, tra cui spiccano la mostra “Viaggio tra i capolavori della letteratura italiana” del 2011 al Quirinale; diversi cicli di letture di classici italiani nelle sedi istituzionali, negli istituti italiani di cultura, nei più importanti teatri, ma anche nelle carceri; molti convegni che hanno visto protagonisti i nomi più importanti della cultura italiana; fino a giungere al ciclo di letture tuttora in corso, dedicato ai capolavori della letteratura, di cui autorevoli rappresentanti della cultura leggono e commentano i passi più significativi. La promozione della grande letteratura presso un vasto pubblico e della lettura ad alta voce dei classici costituiscono anche un omaggio al pensiero di Francesco De Sanctis e alla sua convinzione, più volte espressa, che la libertà degli uomini e dei popoli dipendessero dallo studio e dalla cultura.

Il Centro per il libro e la lettura è un Istituto autonomo del Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo, istituito nel 2007 con l’obiettivo di attuare politiche di diffusione del libro e della lettura in Italia, nonché di promuovere il libro e la cultura italiana all’estero. Promuove la campagna nazionale “Il Maggio dei libri” e l’iniziativa “Libriamoci. Giornate di lettura nelle scuole”; ha creato il progetto “Città che legge” e promuove la diffusione della lettura a partire dall’infanzia e dalla scuola attraverso il “Programma 0-6”, il progetto “Educare alla lettura”, i premi “Scriviamoci”, “Premio Strega Ragazze e Ragazzi” e il portale tematico 0-20 www.ioleggoconte.it; diffonde la conoscenza del libro e della cultura italiana all’estero attraverso la partecipazione alle fiere internazionali e la promozione di premi di traduzione letteraria. Tra le sue pubblicazioni, il periodico “Libri e riviste d’Italia” e il catalogo “Scelte di Classe”.

L’evento è organizzato con la collaborazione di ACI, TIM, Rai Cultura, Rai Radio 3, Robinson – l’inserto culturale di Repubblica, il Libraio – www.ilLibraio.it, Croce Rossa Italiana e Conad.

#CapolavoriDellaLetteratura

www.capolavoridellaletteratura.org

Diabete, in Italia è una vera e propria pandemia. Il 14 Novembre screening gratuiti nelle piazze italiane

Pubblicato il 06 Nov 2019 alle 6:25am

Sono oltre 425 milioni i malati nel mondo e quasi quattro milioni solo in Italia, eppure molto spesso questa patologia, in rapido aumento, è conosciuta molto poco, curata tardi, con tante complicanze del caso. (altro…)

‘Sorridere anche con la sclerodermia’, il 29 giugno Giornata Mondiale

Pubblicato il 28 Giu 2019 alle 6:19am

Sono giovani donne, a cui la malattia non ha tolto il sorriso, le protagoniste del video realizzato dalla Federation European Scleroderma Associations (Fesca) lanciato in occasione della Giornata Mondiale, che si celebra il 29 giugno.

La sclerodermia è una malattia infiammatoria sistemica e autoimmune che interessa i tessuti connettivi del corpo: inizialmente quelli esterni, come pelle, che diventa ispessita e lucida, e successivamente anche quelli degli organi interni, come polmoni, reni e cuore.

Il primo sintomo che compare è il cosiddetto ‘fenomeno di Raynaud’ o ‘delle mani fredde e delle dita viola’, causato dal restringimento delle piccole arterie delle dita: per individuarlo basta una videocapillaroscopia, esame che in questi giorni sarà possibile effettuare gratuitamente in alcune strutture ospedaliere (date e luoghi su www.ails.it).

#ScleroSmile è invece l’hashtag della campagna sui social, che invita a postare su Facebook e Instagram una propria foto sorridenti, per lanciare il messaggio: sclerodermia, non avrai il mio sorriso. L’obiettivo è sensibilizzare a una diagnosi quanto più precoce possibile.

Le cause della sclerosi sistemica, infatti, sono sconosciute e una cura ancora non esiste, ma esistono terapie che possono limitare i danni. Ma, ad aiutare chi ne soffre, ricordano le associazioni, è anche fare rete e condividere le proprie esperienze “prendendosi per mano”.

Aids: da Tiziano Ferro a Fabio Volo, vip in campo per la nuova campagna di sensibilizzazione Anlaids

Pubblicato il 30 Nov 2018 alle 5:20am

In occasione della giornata mondiale contro l’Aids che si celebra domani 1 dicembre il claim della nuova campagna dell’Anlaids, ideato da Paolo Iabichino, vuole lanciare un messaggio forte e diretto: “Ti riguarda”, un chiaro invito rivolto a tutti, nessuno escluso.

La campagna è interpretata da personaggi dello spettacolo che rappresentano l’eccellenza del mondo della musica, della tv, del cinema e dell’universo digitale. Da Tiziano Ferro a Fabio Volo, da Giorgio Panariello a Maria Pia Calzone, da Rudy Zerbi a Giulia Valentina e Paola Turani.

Il fotografo ufficiale che ha realizzato anche un video con montaggio degli intensi ritratti dei testimonial è Daniele Barraco.

Giornata mondiale Endometriosi: uno sguardo positivo verso il futuro grazie alla procreazione medicalmente assistita

Pubblicato il 24 Mar 2018 alle 5:45am

Il mese di Marzo è il mese della consapevolezza dell’endometriosi che quest’anno culminerà oggi, sabato 24 con la Giornata Mondiale, istituita per sensibilizzazione della popolazione sulla malattia. (altro…)

Giornata Mondiale della Polmonite: perdono la vita ogni anno un milione di persone

Pubblicato il 12 Nov 2017 alle 9:45am

Di polmonite si muore ancora oggi, sia nei Paesi ricchi sia in quelli poveri, ed per questo che è molto importante parlarne. Il 12 novembre di ogni anno ricorre il World Pneumonia Day. (altro…)

Domenica 25 maggio, Giornata Mondiale della tiroide, screening gratuiti in tutte le regioni

Pubblicato il 19 Mag 2014 alle 3:43pm

Domenica 25 maggio è la Giornata Mondiale della Tiroide. In occasione di tale ricorrenza si svolgeranno su scala nazionale delle giornate di screening al fine di individuare soggetti a rischio di malattie tiroidee.

La campagna è rivolta a tutti coloro che non hanno mai effettuato indagini tiroidee. La manifestazione che porta come slogan: “Tiroide problema sociale: dal corpo alla mente” è promossa dalle principali associazioni di endocrinologia.

La tiroide, molto simile ad una farfalla e le sue ali che ci aiutano a crescere e a mantenerci in forma, è una ghiandola del metabolismo, capace di produrre ormoni e regolare il codice genetico, il cui cattivo funzionamento può causare seri problemi al nostro corpo e alla nostra mente.

Ecco allora che per prevenire eventuali patologie, è indispensabile periodicamente sottoporsi a degli screening diagnostici.

In occasione della Giornata mondiale della Tiroide, verranno pertanto eseguite visite endocrinologiche specialistiche ed ecografie tiroidee, gratuite, presso gli ambulatori dell’UOC di Endocrinologia.

Per saperne di più, per prenotarsi, chiamare al numero verde 800.861.311, attivo domani martedì 20 maggio 2014, dalle ore 15.00 alle ore 16.30.