Giuseppe bambino ucciso a Cardito

Cardito, Tony: “Prima ho fumato tanti spinelli, poi ho picchiato Giuseppe e Noemi”

Pubblicato il 31 Gen 2019 alle 11:10am

Emorragia interna o frattura della base cranica. Queste le cause del decesso del piccolo Giuseppe di Cardito (6 anni), massacrato di botte insieme alla sorellina più grande di lui di un anno ora ricoverata in ospedale e viva per miracolo.

Questi i primi dettagli dell’esame fatto dagli esperti sul suo corpo senza vita. Il piccolo Giuseppe è morto per mano di un orco, il compagno della madre. Poi arriverà l’esito dell’esame autoptico che rivelerà altri macabri particolari. (altro…)