interventi governo

Assunti 20mila medici e personale sanitario. Alberghi per la quarantena e incentivi per la produzione di mascherine

Pubblicato il 07 Mar 2020 alle 1:33pm

Il governo provvederà all’assunzione di circa 20 mila medici e personale sanitario per far fronte alla situazione d’emergenza del coronavirus, anche in considerazione del fatto che – come ha spiegato il presidente dell’Iss Silvio Brusaferro “ci sono tra i 200 e i 250 sanitari che non possono svolgere il loro lavoro in quanto o positivi o anche tra i contatti stretti dei contagiati. Potranno essere assunti con contratti di sei mesi senza concorsi. Si potranno reclutare anche medici in formazione all’ultimo anno di specializzazione e «personale medico e infermieristico” in pensione. (altro…)