iphone

WhatsApp, ora chat ‘offline’ anche su iPhone. Messaggi recapitati appena torna la connessione

Pubblicato il 26 Gen 2017 alle 7:42am

Adesso anche dall’iPhone si potranno mandare messaggi su WhatsApp quando si è “offline”. Nell’ultimo aggiornamento scaricato dell’applicazione per iOS – disponibile anche in Italia – è prevista proprio questa funzione, già attiva sui dispositivi Android. (altro…)

iRules di Janell Burley Hofmann, il decalogo che ha ispirato migliaia di genitori, su come educare figli iperconnessi

Pubblicato il 04 Giu 2015 alle 6:02am

Questo libro di Janell Burley Hofmann, il cui titolo originale è ”iRules. What every tech-healthy family needs to know about selfies, sexting, gaming, and growing up” (2014) è una guida per stabilire le proprie iRules in base ai valori e ai principi della famiglia. Un contratto tra genitori e figli, racchiuso in 18 regole per non soccombere alle nuove tecnologie.

Edito Giunti Editore (288 pagine | 14,00 euro | ebook 8,99 euro) è in vendita in libreria dal 3 giugno 2015.

La sera di Natale, Janell incarta il nuovo iPhone per Gregory, il figlio tredicenne. Mentre deposita il pacco sotto l’albero, una valanga di dubbi la investe: “Il mio ragazzo sarà ancora capace di stare seduto ad aspettare senza bisogno di navigare o chattare? Dovrò conoscere le password di tutti i suoi account? Vorrà ancora comunicare e stare con gli altri senza mettere in mezzo la tecnologia?”. Insieme al marito, decide allora di preparare una sorta di accordo che Greg dovrà sottoscrivere prima di iniziare ad utilizzare il proprio telefono ricevuto in dono. Le iRules, le regole del patto, vengono pubblicate in rete dall’Huffington Post e diventano subito virali. Sono moltissimi i genitori che condividono le preoccupazioni degli Hoffman. Avere cinque figli offre a Janell un grande numero di esperienze, e le sue soluzioni si rivelano per questo flessibili, adattabili anche ad altre famiglie.

L’importante è applicare i principi e i valori di sempre anche a questo ambito dell’educazione – spiega l’autrice del libro- senza paura, perché le nuove tecnologie non possono essere evitate e ignorate: fanno parte della nostra vita e, ancor più di quella dei nostri figli”.

Dalle regole

· Ogni tanto lascia il telefono a casa. Non è un essere vivente né un prolungamento del tuo corpo. Impara a farne a meno. Sii più grande e più forte della paura di essere tagliato fuori.

· Se squilla, rispondi. È un telefono. Dici «pronto», sii educato. Non ignorare mai una chiamata se sul display compare «mamma» o «papà». Per nessuna ragione al mondo.

· Se l’iPhone cade nel water, si rompe o si perde, sarai tu a sostenere i costi della sostituzione o della riparazione. Risparmia o guadagna qualcosa. Prima o poi succederà, non farti trovare impreparato.

· Non inviare o ricevere immagini delle parti intime tue o altrui. Non ridere. Un giorno avrai la tentazione di farlo pur essendo un ragazzino molto intelligente.

· Non fare un fantastiliardo di foto e video. Vivi le esperienze: resteranno impresse nella tua memoria per sempre. Alza lo sguardo. Osserva la realtà che ti circonda. Chiacchiera con uno sconosciuto. Soddisfa la curiosità senza usare Google.

Janell Burley Hofmann, madre di cinque figli, è coach familiare. Scrive di educazione e tecnologie per l’Huffington Post e cura una rubrica settimanale sull’American Public Media Marketplace. Il caso del contratto ha suscitato vivo interesse ed è stato ripreso da vari media statunitensi, diventando un tema virale in rete. L’autrice è in rete con il sito: www.janellburleyhofmann.com/ su twitter @JanellBH #irules

Arrivano gli iPhone6 e 6 plus, lunghe code all’alba davanti all’Apple Store, caffè e brioche per tutti

Pubblicato il 26 Set 2014 alle 1:47pm

Tantissimi appassionati in fila per acquistare il nuovo di casa Apple che si piega se portato in tasca, l’iPhone 6 o 6 plus. (altro…)

Iphone 6, è grande attesa ma il prezzo è alle stelle

Pubblicato il 21 Ago 2014 alle 12:17pm

Cresce l’attesa per l’arrivo del nuovo nato in casa Apple: l’iPhone 6, che verrà ufficialmente presentato, il prossimo 9 settembre. (altro…)

Ma quanto dura un iPhone?

Pubblicato il 24 Mar 2014 alle 11:50am

Ebbene solo due anni. A dirlo fu lo stesso Steve Jobs che sostenne che lo smartphone aveva un ciclo di vita di due anni e che per questo rappresentava un ottimo investimento, a causa degli alti margini di guadagno. (altro…)

Una App gratuita aiuta a gestire la gravidanza con l’iPhone

Pubblicato il 14 Mag 2012 alle 11:15am

E’ arrivata una app per le tutte le future mamme. Nasce infatti per iPhone, iMamma, uno strumento molto utile che permette di monitorare dal proprio telefono la gravidanza settimana per settimana. (altro…)

Torino: a fine ottobre una mostra dedicata a Steve Jobs

Pubblicato il 09 Ott 2011 alle 7:29am

Steven Paul Jobs, noto come Steve Jobs , grande imprenditore ed informatico statunitense, è morto il 5 ottobre 2011.

È stato cofondatore di Apple Inc. e Amministratore Delegato fino al 24 agosto 2011, quando si è poi dimesso dal CEO per ricoprire la carica di presidente del CdA; è stato anche proprietario di NeXT Computer e AD di Pixar prima dell’acquisto da parte della Disney. Era menbro del CdA della Disney, come maggior azionista.

È conosciuto per aver immesso sul mercato il primo personal computer (Apple II) e prodotti di grande successo come iPod, iPhone e iPad. È stato tra i primi promotori del mouse e dell’interfaccia a icone presenti sullo Xerox Star creando così Macintosh.

Jobs nel 2007 venne classificato il primo dei 25 uomini d’affari più potenti al mondo nonchè persona dell’anno 2010 da parte del Financial Times.

Torino renderà gli renderà omaggio, con una mostra che si terrà a fine ottobre al Museo di Scienze Naturali grazie alla presenza di due suoi grandi fan, Marco Boglione, patron di BasicNet e tra i maggiori collezionisti al mondo di computeristica e alta tecnologica, e Michele Coppola, assessore regionale alla Cultura.

Nella mostra sarà esposta la maggior parte dei 300 pezzi della collezione di Boglione, compreso uno dei primi Apple, acquistato per 190.000 euro a un’asta di Christie’s.

Foxconn: oltre un milione di robot nelle fabbriche, previsti licenziamenti

Pubblicato il 02 Ago 2011 alle 7:00am

Foxconn, grande produttore a livello mondiale nel campo dell’informatica e dei dispositivi elettronici, ha deciso di rendere automatizzate le proprie fabbriche attraverso l´introduzione di un milione di robot. (altro…)

La Pausini diventa iLaura, la nuova App per iPhone e iPad

Pubblicato il 13 Lug 2011 alle 7:20am

Si chiama iLaura la nuova applicazione ufficiale per iPhone e iPad di Laura Pausini. (altro…)

Conoscete l’Angry Bunga? E’ l’App satirica per iPhone, iPad e Android

Pubblicato il 20 Giu 2011 alle 7:29am

Angry Bunga, è una delle applicazioni più cliccate dai possessori di tablet e smartphone Android, iPhone e iPad. (altro…)