italiane

Italiane e bellezza: il 42% sogna di sembrare più giovane, il 37% non esce di casa se non si sente perfetta

Pubblicato il 25 Apr 2018 alle 6:19am

Secondo una recente studio il 37% delle italiane adulte non esce di casa se non è in ordine perfetto (rispetto al 29% della media europea). Inoltre per il 34% l’aspetto fisico conta tantissimo, tanto da essere la misura del loro successo (verso il 26% delle europee). Il 42% delle italiane vorrebbe, infattio, sembrare più giovane (verso il 38%) e il 40% ha paura di invecchiare (verso il 34% delle europee).

Ma c’è di più. Trentuno milioni di donne che vivono nel nostro Paese sono anche meno indulgenti verso se stesse di quanto non lo siano le altre che vivono altrove: la cura del sé è un dovere e non una scelta per il 43% di esse, verso il 32% delle donne europee, e al sud la percentuale è ancora più accentuata. Sale infatti al 51%.

Questa la fotografia stilata dall’Osservatorio beauty sulle tendenze della bellezza in Italia, in seguito all’indagine realizzata dal dipartimento Consumer & Market Insight del colosso L’Oreal su fonti Istat, Censis 2017, World Happiness Report 2018, Ipsos Beauty Track 2016, Osservatorio Immigrati, Gfk 2016 e Publicis Media on Global Webindex 2017.

Eurostat, mamme italiane le più vecchie d’Europa

Pubblicato il 23 Mar 2017 alle 9:00am

Le mamme italiane le più vecchie di Europa. A rivelarlo l’Eurostat, in occasione dell’8 marzo.

Le mamme italiane sono le più “anziane” del Vecchio Continente con il primo figlio ricevuto all’età di 30,8 anni. Le donne italiane sono anche quelle che hanno meno figli, con un tasso di fertilità dell’1,35.

Nel dettaglio secondo i dati diffusi si scopre che tra il 2001 e il 2015 in Italia sono nati circa 50mila bimbi in meno (535.282 contro 485.780) posizionando il nostro paese al quarto posto tra quelli Ue per i nuovi nati, con un tasso di fertilità leggermente aumentato dello +0,10.

In Europa nel 2015 sono nati ad esempio 5,103 milioni di bambini (40.217 in più rispetto al 2001, pari a +0,8%) da mamme con un’età media di 28,9 anni. Dopo l’Italia, i Paesi con la prima gravidanza più tardiva sono Spagna (30,7 anni), (Lussemburgo e Grecia (30,2 anni), mentre quelli in cui le mamme sono più giovani sono Bulgaria (26 anni), Romania (26,3), Lettonia (26,5) e Polonia (27).

Oncologia, due italiane tra le migliori ricercatrici al mondo, ricevono premio in Usa

Pubblicato il 06 Giu 2016 alle 7:35am

Ci sono due giovani ricercatrici italiane tra i premiati dell’American society of clinical oncology (Asco), il più importante evento annuale dedicato all’oncologia, in corso a Chicago fino al 7 giugno: Carlotta Antoniotti ed Emanuela Palmerini, due oncologhe under 30 premiate con il prestigioso Conquer cancer Foundation Merit Award Recipients 2016. (altro…)