Jane Etta

La mamma di Brad Pitt furiosa contro Angelina Jolie: “Gli ha rovinato la vita”

Pubblicato il 14 Gen 2019 alle 6:09am

Consulente scolastica e mamma amorevole, Jane Etta Hillhouse madre di Brad Pitt, che ha cresciuto tre figli a Shawnee e a Okhlaoma è legatissima anche a suo figlio Brad e attacca ora la ex nuora, Angelina Jolie.

La donna, intercettata da Radar Online, rivelato cosa pensa davvero dell’attrice ed ex moglie di suo figlio Brad. Il quale a suo dire gli avrebbe distrutto la vita.

L’amore, nato sul set del film Mr e Mrs Smith quando Brad era ancora legato a Jennifer Aniston, è terminato ormai due anni fa, ma la guerra a distanza fra i due ex coniugi non è in corso anche per l’affidamento e mantenimento dei figli. A quanto pare Angelina è ancora furiosa con l’ex marito e per questo è decisa a fargliela pagare, così tanto che sta cercando in tutti i modi di distruggergli la vita.

Prima ha cercato di allontanarlo dai figli, chiedendo la custodia esclusiva e rifiutando gli incontri, poi l’ha accusato di non pagare gli alimenti, trasgredendo all’accordo raggiunto subito dopo il divorzio. A dirlo non sono solo i giornali di gossip ma anche il legale della stessa star di hollywood, Laura Wasser, che ha deciso di abbandonare Angelina perché spaventata dalla sua “collera sorda e senza fine, sotto certi aspetti ridicola e smisurata, nei confronti di Brad”.

A quanto pare la Jolie sarebbe infatti decisa a farla pagare pur di raggiungere il suo fine, rovinarlo.

Jane Etta, che sino ad oggi non si era mai pronunciata sulla vita sentimentale del figlio dichiara – Non le perdonerò mai per quello che ha fatto a mio figlio – soprattutto perché ha rovinato anche la vita dei miei nipoti. Brad è stato manipolato, è stato trattato in modo crudele. Spero che questo capitolo della sua vita si possa chiudere al più presto. Mi ha implorato più volte di salire su un aereo per parlare con Angelina. Ma lei non vuole sentire ragioni, non riesce a capire i suoi errori. Non la biasimo, ha reso un vero inferno la vita di Brad”.