Karl Lagerfeld

Il mondo della moda dice addio a Karl Lagerfeld. Aveva 85 anni

Pubblicato il 19 Feb 2019 alle 2:36pm

Si è spento all’età di 85 anni il leggendario stilista, fotografo, illustratore, artista, designer, icona pop e fashion superstar, Karl Lagerfeld.

Le notizie dello stato precario della sua salute rimbalzavano ormai da mesi. A gennaio poi, lo stilista per la prima volta nella sua vita non si è presentato alla ribalta degli applausi al Grand Palais né alla prima né alla seconda sfilata. Al suo posto era intervenuta la sua assistente storica, Virginie Viard, che poi nel backstage ha parlato solo di una stanchezza del grande stilista che ha segnato la storia degli ultimi 40 anni del marchio Chanel.

Lagerfeld è morto all’ospedale americano di Neuilly-sur-Seine, alle porte di Parigi, dove era ricoverato dalla giornata di ieri. Era nato ad Amburgo il 10 settembre 1933.

Creativo strepitoso, un grande artista, un uomo dal gusto infallibile, immenso fotografo che ha curato l’immagine del brand per decenni guidando la maison forse più internazionale del mondo dal suo studio in rue Cambon, accanto a quello della fondatrice Coco Chanel. Al mondo del fashion mancheranno i suoi capelli candidi, sempre stretti nel codino, i suoi occhiali e abiti scuri, le camicie impeccabili col collo altissimo, le mani, ormai anziane, coperte sempre dagli immancabili guanti di pelle nera, tagliati a metà. E naturalmente le sue creazioni.

Chanel: spettacolare sfilata al Grand Palais trasformato in spiaggia, Pamela Anderson in passerella

Pubblicato il 06 Ott 2018 alle 7:03am

Tocca a Karl Lagerfeld, direttore creativo di Chanel, chiudere il sipario della fashion week parigina nella location unica del Grand Palais, trasformato stavolta in una spiaggia incontaminata. (altro…)

Kaia Gerber, figlia di Cindy Crawford testimonial della campagna primavera estate 2018 ‘Chanel Bags’

Pubblicato il 05 Mar 2018 alle 9:00am

E’ Kaia Gerber la nuova testimonial della campagna Chanel. L’astro nascente della moda internazionale è la protagonista della nuova campagna Chanel Bags. La bellissima figlia di Cindy Crawford e Rande Gerber è il volto della nuova campagna pubblicitaria per la primavera/estate 2018 delle borse Chanel disegnate da Karl Lagerfeld. (altro…)

Karl Lagerfeld firma una capsule collection per Vans

Pubblicato il 05 Ott 2017 alle 6:31am

Karl Lagerfeld e Vans sono insieme per una nuova ed imperdibile collezione di scarpe e accessori. (altro…)

Fendi, collezione donna primavera estate 2017 con Bella e Gigi Hadid

Pubblicato il 06 Feb 2017 alle 8:24am

Bella e Gigi Hadid sono le nuove protagoniste della nuova campagna pubblicitaria firmata Fendi dedicata alla linea abbigliamento donna per la prossima primavera – estate 2017. (altro…)

Chanel, Lagerfeld dedica alle sarte la collezione autunno inverno 2016/17

Pubblicato il 07 Lug 2016 alle 7:29am

Chanel come se fosse in diretta dal suo atelier sulla passerella di Paris Haute Couture per l’autunno-inverno 2016-2017 ha organizzato una sfilata in cui non solo abiti, accessori e modelli erano i grandi protagonisti, ma anche tutto quello che è dietro le quinte.

In passerella sono infatti sbarcate sarte e manichini. Karl Lagerfeld per Chanel, al Grand Palais, ha voluto raccontare come nascono quegli abiti da sogno che vediamo in passerella, puntando tutto sul savoir faire dell’Haute Couture.

La nuova collezione porta in scena il trionfo del ricamo su capi dal taglio definito da una silhouette essenziale, grafica, filo conduttore di uno stile strutturato. Le giacche presentano spalle dal taglio angolare smussato, che si tiene in piedi con i punti e incornicia un profilo piatto senza imbottitura. Le maniche a 3/4 rispondono alle lunghezze 7/8 degli orli dei pantaloni wide-cut indossati sopra gli stivali di pelle altissimi drappeggiati. Le giacche di tweed evidenziano la vita con sporgenti tasche ricamate ad intarsi sui fianchi. Le stesse che appaiono su abiti cappotti in tweed intarsiato in trompe-l’oeil. Le modelle hanno i capelli tirati in alto e sorretti da un nastro di grosgrain con fiocco vezzoso.

Per spalle e orli sono decorati con cammei di pietre e piume, la vita è alta, i profili sono di cristalli colorati che punteggiano tasche sporgenti. Sfilano abiti-gabbia morbidi, gonne-anfora che tracciano una linea a matita. Tessuti ziberline, mikado, taffetas, faille, chiffon, crêpe georgette, organza, tulle di seta, pizzi ricamati e grosgrains trasparenti.

I colori sono quelli tipici autunnali: marroni, marron glacé, arancio chiaro, beige e grigio alla tavolozza di rosa, bianchi e neri a tinta unita o abbinati. La perfezione esigente dell’haute couture si riflette nei dettagli: fodere delle tasche sporgenti cuciture con spirali frange e intrecci di tulle e tweed. Il ricamo di pietre, paillettes opache, perline e piume viene moltiplicato per creare incantevoli fiori, cinghie da collo, alamari e polsini preziosi.

Chanel haute couture 2016: lusso, eleganza ed ispirazione scandinava

Pubblicato il 28 Gen 2016 alle 6:44am

Karl Lagerfeld per la sfilata Haute Couture primavera estate 2016 di Chanel porta in passerella un enorme giardino dal minimalismo tipicamente scandinavo. Una collezione all’insegna di gambe rigorosamente fasciate, longuette e altro ancora, di estrema femminilità e straordinaria eleganza. Puntando sull’essenzialità delle linee della natura e sulle geometrie semplici e lineari quasi astratte ma mai banali.

Una collezione dal sapore nordico e luminoso che si fonde con richiami al Giappone e alla austerità delle sue donne.

Così, all’interno del Grand Palais le creazioni di Karl Lagerfeld escono da un’enorme struttura realizzata all’insegna del green-friendly (anticipata dall’invito realizzato su una tavoletta di legno) sembrando delle apparizioni di un film di Bergman.

Immancabile il tweed, i tailleur (da anni rivisitati nelle fogge più svariate e moderne), il bianco e il blu. Le lunghezze sono alla caviglia.

Gli abiti da sera guardano agli anni Dieci, sfruttando sete leggerissime e lavorazioni preziose, mentre le scarpe sono la rivisitazione iconico bianco – blu del décolleté Chanel alzandosi su zeppe dalla forma irregolare.

Le maniche si gonfiano e si strutturano, appaiono colletti bellissimi, coprispalla che si allungano e diventano un vero e proprio mantello. Uno smartphone da portare alla cintura, coordinato con l’abito, ed infine, frange, ricami, fiori tridimensionali.

I capelli sono raccolti e il make up grafico fanno della donna Chanel una figura a metà tra il mondo di oggi moderno e tecnologico, e un mondo passato, quasi mitizzato, dove è possibile tornare, immergersi per salvare il pianeta: in sostanza, si tratta di una donna proiettata al domani ma che non dimentica le sue radici. Non cede a vezzi minimalisti il Kaiser, la sua collezione, ancora una volta, è opulenta ed elegante, ancora una volta fatta per sognare.

In passerella Mica Arganaraz, Kendall Jenner, Gigi Hadid, Maria Carla Boscono e Lindsey Wixon.

Melissa e Karl Lagerfeld insieme per una capsule collection di calzature

Pubblicato il 06 Feb 2015 alle 7:02am

Melissa e Karl Lagerfeld tornano insieme per una importante collaborazione. Un’imperdibile capsule collection di calzature dallo stile chic e raffinato.

Il noto marchio, famoso per il suo consumo, nelle sue collezioni di pvc e il celebre kaiser della moda, uniscono le loro idee e forze per dar vita ad una linea di scarpe dallo stile inconfondibile e originale.

I nuovi modelli sono molto belli e presentano almeno due elementi decorativi: le perle e la celebre gatta Choupette, ma in una versione davvero fashion.

E tra le nuove proposte ci sono le classiche peep toe, le Melissa Pearl, rivisitate con un’apertura geometrica sul davanti e il tacco che ricorda tanto il filo di perle.

Il colore più rappresentato per la prossima stagione primavera-à estate, è sicuramente il bianco.

Parigi Fashion Week: manifestazione femminista per la collezione primavera/estate 2015 di Chanel

Pubblicato il 01 Ott 2014 alle 1:03pm

A Parigi nella penultima giornata della fashion week è andata in scena la collezione primavera/estate 2015 di Chanel. Una linea presentata al Grand Palais che si distingue per la sua portabilità. (altro…)

Karl Lagerfeld e Melissa: i primi modelli della loro collezione

Pubblicato il 26 Mar 2013 alle 8:21am

Ecco una delle capsule collection disegnata da Karl Lagerfeld per il brand brasiliano Melissa, famoso per la creazione di calzature in pvc, che saranno in vendita a partire da domani nei migliori store nelle più importanti città della moda come ad esempio: al Colette di Parigi, al Selfridges di Londra, al Bloomingdales di New York, al Restir di Tokyo, e al negozio 10 di Corso Como di Milano, e a partire da giugno, anche nel punto vendita monomarca di Melissa in via Tortona 12.

Ma intanto già nel sito ufficiale del brand sono stati anticipati i primi quattro modelli della nuova collezione. Il primo, si chiama Melissima e si tratta di una ballerina con doppi cinturini alla caviglia ed una palette di colori nero, grigio, burgundy, badge, e blu opaco.

Il secondo, Glam ed è sempre una ballerina ma che si differenzia dalla prima perché nella parte del collo del piede ha un’applicazione di tre sfere trasparenti ed è realizzata nei toni: bianco, nero, grigio, argento ed oro.

Gli altri due modelli, invece, sono caratterizzati dai tacchi, che non potevano certamente mancare. Ecco allora i modelli Incense e Ginga. Entrambi realizzati con base nera, solo che Incense è una scarpa decolleté con il tacco abbastanza doppio in cui è disegnato il cono di un gelato colorato con dei glitter sul lato posteriore del tallone; Ginga, invece, ha i colori tipici della terra brasiliana, con delle decorazioni in stile retrò e cinturino “alla bebé”.

In alto, l’immagine di una delle quattro capsule collection.