lavaggi nasali

Sinusite, un aiuto dai rimedi naturali

Pubblicato il 27 Mar 2017 alle 9:41am

Esistono diverse cure naturali contro la sinusite. Infiammazione dei seni paranasali che può essere acuta quando persiste per un periodo massimo di 3 settimane, e cronica: se persiste per lunghi periodi (anche mesi) o ricorrente quando si presenta più volte l’anno.

Solitamente la sinusite si presenta con classici sintomi comuni quali: con naso che cola , palpebre gonfie, mal di testa ,mascella dolorante, occhi fotosensibili, mal di gola e in qualche paziente anche con alito cattivo.

Vediamo allora quali alcuni dei rimedi naturali più efficaci per combatterla:

Terapia del vapore: consiste nell’inalare vapore da un recipiente colmo di acqua calda avvicinandosi con la testa coperta da un asciugamano con dentro del bicarbonato di sodio.

Aceto di sidro di mele: utile per sbloccare i seni paranasali. Basta bere una soluzione, durante l’arco della giornata, mescolando ½ tazza di aceto di mele in circa 2 litri di acqua. Trattamento da ripetere più giorni.

Oli essenziali: aggiungendo a 2 cucchiai di olio di mandorle puro 5 g. per ognuno di lavanda, pino, eucalipto e menta, si ottiene una soluzione che deve essere riscaldata e versata in 2 g, per 3 volte al giorno nelle orecchie.

Impacco caldo: con un panno pulito, imbevuto di tè contenente oli essenziali di pino e di eucalipto, si può fare un bel impacco caldo, evitando di farlo se si è ipertesi.

Alimentazione: seguendo una dieta mirata; bevendo almeno 2 litri di acqua al giorno, tè caldo, minestre di pollo utilissime per liberare il naso da intasamenti.

Sambuco: pianta medicinale che da sollievo ai seni paranasali, può essere usata da sola o combinata con vitamine, minerali o altri estratti di erbe.

Edera inglese: pianta medicinale molto efficace per alleviare infiammazioni della gola dovute alla sinusite.

Lavaggi nasali: per rimuovere il muco che si è accumulato nei seni, lavare le cavità nasali e liberare i passaggi che mettono in comunicazione le fosse nasali e i seni paranasali con lavaggi nasali più volte al giorno, utilizzando una soluzione salina.