lebbra

Treviso: bengalese residente in Italia affetto da lebbra

Pubblicato il 08 Ago 2014 alle 11:44am

Un caso di lebbra è stato diagnosticato ad un paziente presso il reparto di malattie infettive dell’ospedale Ca’ Foncello di Treviso.

L’uomo è un bengalese di 37 anni, residente in Italia da circa 8 anni, nel Comune di Quinto di Treviso. Ne dà notizia il presidente della Regione del Veneto Luca Zaia.

Per fortuna, però, secondo quanto precisano i sanitari, si tratta di una malattia poco contagiosa. Il paziente era stato ricoverato per sintomatologia di tipo cardiologico che dopo uno studio emodinamico e sulla base della sintomatologia sono state effettuate biopsie cutanee che hanno portato alla scoperta della lebbra.

Nel reparto di malattie infettive l’uomo ha iniziato un trattamento specifico in accordo col centro di riferimento nazionale di Genova.

Brasile: torna la paura per il farmaco Talidomide, 100 bimbi presentano malformazioni

Pubblicato il 25 Lug 2013 alle 7:17am

In Brasile torna la paura per il farmaco Talidomide ritenuto responsabile delle malformazioni agli arti, presenti in un centinaio di bambini, come quelle causate in Europa e negli Stati Uniti da tale medicinale, venduto negli anni’50 e ’60 come sedativo, anti-nausea e ipnotico, e soprattutto alle donne in gravidanza. (altro…)