legge 194

Lazio, assunzioni ginecologi non obiettori per tutelare la legge 194

Pubblicato il 23 Feb 2017 alle 8:15am

Il governatore del Lazio Nicola Zingaretti vuole garantire il rispetto dell’applicazione della legge 194. (altro…)

Aborto, la legge 194 non tutela le donne e vìola la Carta sociale europea

Pubblicato il 14 Apr 2016 alle 6:31am

Lo Stato italiano non fa abbastanza per evitare che l’obiezione di coscienza dei medici anti aborto, garantita dalla legge 194 del 1978, abbia come conseguenza la violazione della Carta sociale europea del Consiglio d’Europa, isoprattutto riguardo ai diritti alla salute e alla non discriminazione delle donne che vogliono interrompere la propria gravidanza. (altro…)

Roma: manifestazione “Mai più clandestine”, donne in piazza in difesa della legge 194

Pubblicato il 05 Mar 2014 alle 8:24am

Ma più clandestine“, questo è lo slogan della manifestazione di ieri tenutasi in piazza a Roma. Lo hanno gridato a gran voce le donne in difesa della legge 194 che regola l’interruzione volontaria della gravidanza. (altro…)

Aborti in calo del 50% rispetto al 1982, i medici obiettori sono il 70%

Pubblicato il 15 Set 2013 alle 2:13pm

Gli aborti in Italia, sono calati del 50% dal 1982 ad oggi. In quanto, è in crescente aumento il numero di medici obiettori. A rivelarlo, un rapporto giunto al Parlamento, relativamente all’applicazione della legge 194, che regola appunto l’interruzione volontaria della gravidanza.

Ebbene, quest’anno, ci sarebbero stati 106 mila aborti in meno rispetto all’anno precedente, ma soprattutto rispetto al 1982, anno in cui si toccarono i 235 mila.

Riduzione spiegata dall’aumento di medici di strutture pubbliche che si rifiuta di praticarlo. Si va infatti dal 59% del 1983 all’attuale 69,3%. Percentuale che varia molto a seconda della regione.

La Legge 194: fa calare le interruzioni volontarie di gravidanza

Pubblicato il 11 Ago 2011 alle 7:12am

Sono sempre più in diminuzione, gli aborti in Italia. Il tasso di abortività nel Bel Paese, è sicuramente fra i più bassi tra i Paesi occidentali. (altro…)