legumi

Proteine vegetali, alleate della longevità

Pubblicato il 03 Dic 2019 alle 7:00am

Uno studio, pubblicato di recente su Jama International Medicine, guidato da ricercatori del National Cancer Center di Tokyo, che dopo aver esaminato i consumi alimentari di 71mila adulti, seguiti in media per 18 anni, rivela che un elevato consumo di proteine vegetali può essere associato a un ridotto rischio di mortalità.

La sostituzione della carne rossa e conservata con proteine vegetali, associata a una riduzione del rischio di mortalità totale, per malattie cardiovascolari e tumori. Per i vegetariani potrebbe essere opportuno consumare un quantitativo di proteine leggermente superiore, poiché la digeribilità delle proteine vegetali sarebbe inferiore a quella delle proteine animali.

“Fabio Galvano, professore di Alimentazione e Nutrizione Umana all’Università di Catania -, il primo consiglio da trarne è che è importante scegliere bene le fonti proteiche. E anziché limitarsi alla distinzione tra proteine vegetali e animali, è bene considerare l’alimento nella sua totalità. È infatti assai probabile che, nel caso dei vegetali, la presenza vari altri composti quali fibre e antiossidanti possa contribuire agli effetti benefici associati alle loro proteine mentre, per le “proteine animali”, gli effetti possono variare anche in base al tipo di grassi (nei pesci è diverso da quello degli insaccati), di certi ingredienti aggiunti per la conservazione, delle modalità di cottura”.

“Secondo quanto chiarisce Giuseppe Grosso, professore di Alimentazione e Nutrizione Umana all’Università di Catania – valorizzare maggiormente i legumi che, anche in una nostra revisione degli studi, sono risultati associati a una riduzione dell’incidenza della malattia cardiovascolare. Questi alimenti apportano, oltre alle proteine vegetali, vari altri composti utili, hanno un costo contenuto e un ridotto impatto ambientale. Per questo andrebbero previsti almeno 2-3 volte alla settimana, con porzioni medie di 150 grammi per i legumi freschi e 50 per quelli secchi». Per favorire il consumo di proteine vegetali, si possono sperimentare nuove ricette, come i burger vegetali o utilizzare farine di legumi come nella farinata e nelle pancake con farina di ceci”.

Legumi: riducono il rischio di diabete del 35% se consumati 3 volte a settimana

Pubblicato il 14 Mag 2017 alle 7:47am

I legumi fanno bene alla salute, parola di esperti. Sono ricchi di proprietà nutrizionali, vitamine del gruppo B, minerali (calcio, potassio, magnesio), fibre, e per questo molto indicati per combattere diverse malattie. In primis, il diabete. Essendo considerati alimenti a basso indice glicemico, perché non causano pericolosi picchi di zuccheri nel sangue. (altro…)

Dopo le abbuffate natalizie, spazio a frutta di stagione e legumi

Pubblicato il 07 Gen 2013 alle 10:00am

 

Chi più chi meno, dopo le festività natalizie siamo tutti alle prese con qualche chiletto di troppo.

Secondo la Coldiretti in questo periodo dell’anno ci ritroviamo ad aver accumulato un bel paio di chili, frutto di 15mila-20mila calorie assimilate in occasione delle cene con amici e parenti.

E se abbiamo abusato di alcolici, pasta, pane, salumi, formaggi e dolci, alimenti più leggeri e salutari, come la frutta fresca e la verdura, sono slittati in secondo piano.

Per fortuna, ricorda la Coldiretti, per tornare in forma non serve ricorrere a drastici digiuni o a chissà quali diete. L’importante è privilegiare cibi leggeri e fare incetta di frutta e verdura. E poi, ancora, bere molta acqua. Il segreto è privilegiare arance, mele, pere e kiwi. E poi spinaci, cicoria, radicchio, zucche e zucchine, insalata, finocchi e carote. Altro consiglio: come condimento per le insalate e le verdure usare l’olio d’oliva, ricco di un antiossidante (il tocoferolo) che favorisce l’eliminazione delle scorie metaboliche, e succo di limone, utile per purificare l’organismo dalle tossine e pulire il sangue.

Largo, infine, anche ai piatti a base di legumi (fagioli, ceci, piselli e lenticchie) perché contengono ferro e sono ricchi di fibre, utili per aiutare l’organismo a smaltire i sovraccarichi e migliorare le funzionalità intestinali.

Per dimagrire servono anche i grassi

Pubblicato il 28 Giu 2012 alle 11:42am

Le calorie non sono tutte uguali e dunque, non è vero che per dimagrire occorre eliminare i grassi. La ricetta migliore, per perdere peso, potrebbe essere riscritta in questo modo: (altro…)

L’importanza dei legumi e le loro proteine per malattie cardiache e diabete 2

Pubblicato il 31 Ott 2011 alle 9:46am

Le proteine fanno bene alla salute, soprattutto quando si è in fase di crescita, ma è meglio non eccedere, soprattutto con quelle di origine animale. E’ consigliato infatti, mangiare, più proteine di origine vegetale ossia quelle che sono contenute nei legumi. (altro…)

Ipertensione: si combatte mangiando cibi ricchi di potassio

Pubblicato il 16 Mag 2011 alle 11:03am

Una recente ricerca ha confermato l’effetto antipertensivo del potassio. (altro…)