lenti a contatto

Mette lenti a contatto in piscina, 39enne perde la vista

Pubblicato il 18 Set 2018 alle 7:18am

Non ha tolto le lenti a contatto prima di fare un tuffo in piscina e soprattutto non si è recato immediatamente dall’oculista ai primi sintomi di irritazione. Queste due superficialità le costeranno caro per tutta la vita.

Emma Jenkis, infatti, dovrà fare i conti con una perdita di vista. Una una cheratite microbica e un edema corneale microcristico, che le permettono soltanto di intravedere qualche bagliore di luce e di avere percezione degli spostamenti.

Siamo nell’ottobre del 2013 quando Emma in vacanza in Scozia con il suo compagno, decide di fare un tuffo in piscina. Si appresta a vivere un piacevole momento di relax. Tuttavia dopo appena 20 minuti è costretta a risalire a causa di una forte irritazione all’occhio sinistro. Inoltre toglie anche le lenti a contatto.

Nonostante la vista sfocata e il mal di testa, lascia trascorrere una settimana prima di recarsi dall’oculista. La trascuratezza purtroppo avrà delle conseguenze irreversibili. Al Royal Bournemouth Hospital le viene diagnosticata una uveite anteriore, che deve essere trattata in tempi rapidi. Le gocce che le vengono date non si rivelano idonee a contrastare la proliferazione dei batteri: tre giorni dopo oltre ai forti dolori, la donna madre di due bambini, perde completamente la vista dall’occhio sinistro.

I medici le diagnosticano una cheratite microbica e un edema corneale microcristico, che le permettono soltanto di intravedere qualche bagliore di luce e di avere percezione degli spostamenti. In ospedale le dicono che la vista non tornerà ma più come prima. Negli anni successivi smette completamente di vedere, tuttavia nel giugno del 2016 grazie a un trapianto di cornea recupera parzialmente la vista e dopo aver seguito dei percorsi specifici Emma oggi è in grado di percepire nuovamente il mondo circostante. Così spiega la 39enne: “Ora posso vedere anche se non riesco a mettere a fuoco oggetti e persone, e soffro di secchezza all’occhio, ma è sempre meglio questo che non vedere affatto. Penso che siano tante le persone che, come me 5 anni fa, non conoscono i pericoli insiti nell’uso delle lenti a contatto in acqua: probabilmente servirebbe più informazione a questo riguardo”.

Le trovano 27 lenti a contatto negli occhi. Negli anni non se n’era mai accorta di nulla

Pubblicato il 18 Lug 2017 alle 3:28pm

Aveva negli occhi come la bellezza di 27 lenti a contatto. Perdute, raggruppate “in una massa bluastra” e tenute insieme dal “muco”. una donna di 67 anni è stata operata all’ospedale Solihull in Inghilterra. Lei è rimasta sotto shock quando i medici le hanno dato la notizia. Mai nessun sintomo, mai nessun dolore. (altro…)

Lenti a contatto aumentano il rischio di infezioni oculari

Pubblicato il 02 Giu 2015 alle 7:02am

Le lenti a contatto possono mettere a rischio i nostri occhi, per infezioni oculari. (altro…)

Tutto ciò che c’è da sapere sulle lenti a contatto colorate

Pubblicato il 14 Mag 2011 alle 10:59am

Le lenti a contatto sono, un corpo estraneo che la superficie dell’occhio riesce a tollerare. Attenzione, però, la durata è la facilità della tolleranza dipendono dalla qualità del prodotto e dall’uso che se ne fa. (altro…)

Altre notizie

Archivio notizie

marzo: 2019
lun mar mer gio ven sab dom
« Feb    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031