lirica

Ron Howard produttore e regista di un documentario sul grande Luciano Pavarotti

Pubblicato il 03 Giu 2017 alle 10:05am

Ron Howard ha annunciato che realizzerà un documentario sul grande maestro della lirica, Luciano Pavarotti. Ron Howard di questo nuovo progetto sarà anche produttore insieme a Nigel Sinclair, Brian Grazer, Michael Rosenberg e Jeanne Elfant Festa.

Con il suo inconfondibile fazzoletto bianco, Pavarotti è sinonimo della lirica per un pubblico mondiale di diverse generazioni. E’ stato il primo tenore a diventare una star delle arene e ha collaborato con i più grandi artisti di fama internazionale divenendo così un’icona della cultura popolare e italiana nel mondo.

Howard ha dichiarato che la vita del famoso tenore è stata piena di alti e bassi: “come ogni personaggio affascinante era un uomo pieno di contraddizioni. La sua ambizione artistica, alimentata da un incredibile talento e dal suo profondo amore per l’umanità hanno guidato la sua carriera e il suo potente legame con il suo pubblico, ma hanno inoltre alimentato la sua vita come filantropo, elemento che mi interessa e affascina”.

Foto Stampa Credit Terry O’Neill, Decca

La Scala di Milano riabilita la Madama Butterfly di Puccini. Applausi per oltre 15 minuti

Pubblicato il 08 Dic 2016 alle 11:13am

Grande successo ieri sera alla Scala di Milano per ‘Madama Butterfly’. A 112 anni dal clamoroso fiasco del 17 febbraio 1904 in occasione della prima, il pubblico di Milano ha cancellato quel triste ricordo e ‘risarcito’ pienamente il maestro Giacomo Puccini accogliendo con applausi calorosi quella stessa versione dell’opera che da allora non era mai più stata più riproposta a Milano. (altro…)

Sabato 22 Ottobre in tutta Italia “Giornata dei teatri aperti”, a ingresso libero

Pubblicato il 21 Ott 2016 alle 8:00am

Sabato 22 ottobre si celebra la giornata dedicata a «Teatri aperti e altri luoghi per lo spettacolo dal vivo», istituita dal ministero dei Beni Culturali. Tanti gli appuntamenti in programma in tutta Italia. (altro…)

Lirica, addio a Daniela Dessì, morta ieri dopo una breve malattia

Pubblicato il 21 Ago 2016 alle 10:26am

E’ morto all’età di 59 anni, ieri a Brescia, il soprano Daniela Dessì, in ospedale, dopo una breve malattia

La cantante, nata a genova nel 1957, si era diplomata in canto e pianoforte al Conservatorio ‘Arrigo Boitò di Parma, specializzandosi più tardi in canto da camera all’Accademia Chigiana di Siena. Il suo debutto avvenne nella sua città natale con ‘La serva padrona di Pergolesì.

Nel suo repertorio ci sono circa 70 titoli, da Monteverdi a Prokofiev passando dal repertorio barocco e mozartiano fino ad arrivare alle interpretazioni delle eroine verdiane e pucciniane.

Richiesta nei teatri e nei festival più prestigiosi a livello internazionale, la Dessì ha collaborato con i più autorevoli direttori d’orchestra, tra cui Claudio Abbado, Riccardo Chailly, Daniele Gatti, Gianluigi Gelmetti, Carlo Maria Giulini, Carlos Kleiber, James Levine, Lorin Maazel, Zubin Mehta, Riccardo Muti, Giuseppe Sinopoli e con registi del calibro di Roberto De Simone, Pier Luigi Pizzi, Luca Ronconi, Ettore Scola, Giorgio Strehler, e Franco Zeffirelli.

Opera Roma, confermati i licenziamenti dei membri del coro e dell’orchestra

Pubblicato il 21 Ott 2014 alle 11:47am

Al tavolo con i sindacati il direttore del personale dell’Opera, Stefano Bottaro, secondo fonti sindacali avrebbe confermato il licenziamento collettivo dei 182 membri dell’orchestra e del coro dell’Opera di Roma. (altro…)

E’ morta la soprano italiana Licia Albanese, la più amata d’America, aveva 101 anni

Pubblicato il 18 Ago 2014 alle 12:56pm

E’ morta, nella sua casa di Manhattan, la soprano Licia Albanese. Aveva 101 anni. Licia era l’italiana più amata d’America. Nata il 22 luglio del 1913 a Torre a Mare debuttò casualmente a Milano nel 1934 per per caso dovette sostituire la cantante nella “Madama Butterflty” di Giacomo Puccini, opera che rimase per lei una delle punte di diamante, tant’è che interpretò la Butterfly per oltre 300 volte nel corso di tutta la sua carriera lirica.

Licia Albanese si trasferì a New York nel 1940, dove debuttò al Metropolitan Opera, ottenendo un enorme successo che le assicurò ben 26 stagioni consecutive.

La sua voce era molto apprezzata da Arturo Toscanini che incise con lei “La Bohème” e “La Traviata” realizzate per una trasmissione radiofonica con la NBC Symphony Orchestra nel 1946.

Valentino: 55 storie raccontate in altrettanti abiti

Pubblicato il 24 Gen 2014 alle 8:45am

L’alta moda di Valentino, porta in passerella a Parigi, 55 storie raccontate con altrettanti abiti disegnati da Maria Grazia Chiuri e Pier Paolo Piccioli. Ognuno dei quali è un omaggio a figure operistiche o mitologiche.

I due stilisti si sono ispirati infatti alla lirica e alla pittura. In passerella il sogno prende forma su delle bellissime modelle, proprio come un film, sulle scenografie costruite con il Teatro dell’Opera di Roma.

Apre Violetta della Traviata, in un vaporoso e bellissimo abito bianco di tulle con sopra ricamato in nero lo spartito della Traviata. Poi è la volta di Lakmé con i riferimenti a Madame Butterfly, nella foresta fantasticata da Delibes, in una nuvola di tulle grigio decorato da animali esotici in raso, dove l’immaginario spazia fra tigri ed elefanti naïf dalle vezzose unghie rosse.

Abiti e paltò sembrano degli affreschi, perché realizzati con la maestria dell’atelier romano.

La Turandot fa il suo ritorno al Carlo Felice

Pubblicato il 26 Dic 2012 alle 8:05am

Dopo il successo dello scorso aprile, torna al Carlo Felice la “Turandot”, la più importante opera di Puccini. La regia è di Giuliano Montaldo, le scene sono di Luciano Ricceri, i costumi di Elisabetta Montaldo Bocciardo, e le coreografie di Giovanni Di Cicco. (altro…)

Lirica: è morta il soprano Joan Shuterland, definita la “stupenda” dell’opera

Pubblicato il 12 Ott 2010 alle 7:46am

Era stata definita ‘La Stupenda’ e anche ‘The Incomparable’: Joan Shuterland, una delle più grandi cantanti del Novecento, il più famoso soprano australiano, è morta ieri all’età di 83 anni. (altro…)