Miss Italia 2018

E’ Carlotta Maggiorana la vincitrice di Miss Italia 2018

Pubblicato il 18 Set 2018 alle 9:49am

E’ Carlotta Maggiorana la nuova Miss Italia 2018. Ha 26 anni, è di Cupra Marittima (AP), ha occhi e capelli castani. Vive a Roma da molti anni, si è diplomata all’Accademia Nazionale di Danza ed è attrice. E’ stata infatti già valletta nel programma pomeridiano di Canale 5, “Avanti un altro”, in “Paperissima” e nel mondiale superbike 2016. Ha recitato nel film “Tree of life”, con Brad Pitt e Sean Penn, in “Un Fantastico via vai” di Leonardo Pieraccioni e nella fiction “Onore e rispetto”.

Al secondo posto si è posizionata la campana Fiorenza D’Antonio, che ha 21 anni e vive a Napoli. E’ alta 1.73, ha gli occhi verdi e i capelli biondo rame. Laureata in fashion design, frequenta un master alla social Condenast Academy.

Terzo posto per Chiara Bordi, la ragazza in concorso con una protesi alla gamba sinistra in seguito ad un incidente in motorino. Grande risultato ed enorme soddisfazione per Chiara, oggetto negli ultimi giorni di attacchi vergognosi da parte del social network.

Francesco Facchinetti, che ha condotto la finale in diretta su La7 insieme a Diletta Leotta, si è rivolto agli haters che hanno insultato Chiara dicendo loro, in modo chiaro e diretto: “Siete dei deficienti”.

Chiara Bondi, sfilerà a Miss Italia senza gamba

Pubblicato il 17 Lug 2018 alle 8:39am

Chiara Bondi, 18 anni il primo settembre, è un concentrato di energia e vitalità. Una miss a tutti gli effetti ma con una particolarità: una protesi alla gamba sinistra a causa dell’amputazione in seguito ad un incidente stradale di cui è stata vittima il 6 luglio 2013 mentre era in motorino.

La ragazza, come anticipato dal quotidiano Leggo, ha chiesto di partecipare a Miss Italia a Patrizia Mirigliani che ha visto in lei “un simbolo importante di speranza e di rinascita”. La patron promuove al concorso “una bellezza senza confini” e la disabilità, spiega, “è, in questo caso, sinonimo di una femminilità ferita e riscattata”.

Studentessa iscritta al liceo classico e barista stagionale a Tarquinia, la sua città, Chiara si è iscritta alle selezioni regionali di Miss Italia. “Si partecipa ad un concorso di bellezza per vincere – spiega – ma il mio obiettivo principale è quello di dare un messaggio ai giovani affinché sappiano difendere la propria vita, concedendole sempre una nuova opportunità”.

Miss Italia le offre la possibilità di trasmettere il suo coraggio “ad un pubblico più vasto possibile per condividere un’esperienza personale che dimostra che si può vivere la disabilità nella normalità, impegnandosi nello sport, in una storia d’amore e, perché no, in un concorso di bellezza”.