moda estate 2019

Estate 2019 e il ritorno dei jeans a vita bassa

Pubblicato il 03 Lug 2019 alle 6:15am

Per questa estate 2019 sono tornati di moda i jeans a vita bassa, come quelli indossati più volte da Irina Shayk, modella di fama internazionale e fidanzata di Bradley Cooper. (altro…)

Accessori primavera estate 2019, quello che c’è da sapere

Pubblicato il 03 Apr 2019 alle 6:43am

Colori della primavera – estate 2019 sono super brillanti, ma troviamo anche nuance delicatissime nei colori nude, rosa chiaro, bianco latte. Le fantasie spopolano à gogo. Gli accessori di tendenza per la stagione calda presentano loghi stampati all over sulle scarpe e sulle borse più glam da sfoggiare nei prossimi mesi di giorno, di sera, al mare, in campagna e in città. Nel tempo libero e in ufficio.

Sono moderni, ma anche con un occhio al passato. Must have indiscusso del look primavera estate in quanto aggiungono quel tocco personale in più agli abiti – lunghi o corti che siano – ai completi blazer e alle pencil skirt – come nel caso della collezione da atelier e apparentemente non ultimata di Jeremy Scott per Moschino –, ma diventano anche protagonisti indiscussi della moda che gioca molto sulla sovrapposizione, le mille sfumature: una palette cromatica vibrante che lascia ampio spazio alla creatività dei designer.

Molto di moda anche gli occhiali grossi, stile anni ’70, i foulard come copricapo, gli orecchini enormi, dallo stile gitana – orientale, e le borse e le cinture di tutti i tipi e in tutte le versioni, fantasie e varianti.

Le scarpe sono basse a punta, con tacchi a spillo alti o bassi, con punta arrotondata, a fantasia, con zeppe vertiginose, in sughero, in plastica, e chi più ne ha ne metta.

Borse YNot?: una collezione PE 2019 fatta di immagini, colori e simboli che sprigiona tanta libertà, creatività e autenticità

Pubblicato il 02 Apr 2019 alle 6:44am

Dalle borse con la stampa delle capitali di tutto il mondo fino alla brand extension all’abbigliamento e alle calzature. La storia del marchio YNot? è iniziata nel 2010 allo scopo di caratterizzare le borse, caposaldo del guardaroba di ogni donna, con alcune stampe raffiguranti i luoghi iconici del mondo. Dagli inizi, il brand è cresciuto fino a raggiungere 800 multibrand in tutta Italia e 400 all’estero, con una presenza corposa soprattutto in Francia, Germania e Grecia. Nel mezzo di questo percorso, anche l’ampliamento della gamma a prodotti come le calzature e l’abbigliamento: categorie su cui Gioshi, l’azienda da 13,5 milioni di fatturato nel 2017 a cui fa capo il brand, ha intenzione di puntare pur mantenendo un’attenzione particolare verso l’accessorio. (altro…)

Denim evergreen, protagonista della primavera estate 2019

Pubblicato il 11 Gen 2019 alle 6:00am

Il Denim diventa evergreen: per la prossima primavera-estate infatti la Premier Vision di Londra parla del trend del tie-dye (metodo di tintura a nodi per un risultato colorato hippie e non omogeneo), pattern in 3D (disegni fantasia), contaminazioni seriche, strappi, orli sdruciti e tessuti stretch che grazie alle ultime tecnologie consentono un comfort massimo senza impattare la tenuta della silhouette.

“A livello mondiale, il mercato del denim è sicuramente in crescita: secondo le stime attuali, il giro di affari è di 56 miliardi di dollari per il 2017 e dovrebbe passare a 59 miliardi nel 2023, con una crescita più di volume che di prezzo trainata principalmente dai paesi emergenti di Asia o Sud-Est asiatico”, commenta all’ANSA il direttore di Premier Vision Denim, Guglielmo Olearo.

Leader nel mercato del denim sono ora Stati come la Turchia, il Pakistan, la Libia e la Cina per quanto riguarda la parte materica, mentre in Italia grandi eccellenze presenti in Lombardia, Veneto, Marche e Abruzzo.

Il denim è ora un prodotto multi-community. Etichette e negozi di moda e di lusso hanno integrato il denim in tutte le loro collezioni creative esplorando nuovi aspetti di questo prezioso materiale. Il salone leader del denim ha scelto la cornice industriale dell’Old Truman Brewery, un ex stabilimento di birra risalente al XVII secolo nel quartiere di Shoreditch, per il suo debutto nella capitale britannica. La prossima edizione del salone sarà a Milano il 5 e 6 giugno al Superstudio Più in via Tortona; dopodiché la fiera tornerà a Londra nel dicembre 2019.