modifiche

Legittima difesa, l’indignazione arriva sui social. Grasso: “Meno male che c’è il Senato”

Pubblicato il 06 Mag 2017 alle 6:01am

Crescono le polemiche sulla legge approvata dalla Camera sulla legittima difesa. A scatenare critiche da più fronti e anche dal popolo dei social è quella del passaggio “giorno e notte”, quel discriminante orario che ha fatto venire dei dubbi anche all’ex premier Matteo Renzi, tanto da indurlo a giudicare negativamente la legge che deve ancora arrivare al Senato e ad assicurare che lì sarà modifica. (altro…)

La Val d’Aosta reintroduce i trattamenti con agopuntura nei Lea regionali

Pubblicato il 20 Ago 2016 alle 6:32am

Il governo della Val D’Aosta ha approvato una modifica ai Lea regionali ( prestazioni del SSN) per reintrodurre una serie di trattamenti con agopuntura.

La novità riguarderà le prestazioni per i pazienti che soffrono di cefaea emicranica e di dolori all’apparato muscolo-scheletrico e osteoarticolare cronici e che non hanno tratto giovamento dalle comuni terapie antidolorifiche oppure che si avvalgono dell’agopuntura per scelta personale.

Nonché, i trattamenti dei casi di nausea e vomito in gravidanza e degli effetti collaterali delle terapie nei pazienti oncologici.

Laurent Viérin, assessore alla Sanità, spiega: «Abbiamo ritenuto importante ridare la possibilità di avvalersi di questa terapia complementare all’interno delle prestazioni erogate dal Ssn ricordando, tra le altre cose, che la collaborazione tra la Terapia del dolore e il Centro cefalee con altre strutture dell’ospedale, ad esempio, per la cura delle numerose pazienti fibroialgiche, può ora riprendere».

Instagram cambia formato di video e foto

Pubblicato il 31 Ago 2015 alle 7:00am

Instagram dice addio al quadrato. Da ieri ha infatti salutato il classico formato polaroid per permettere a tutti gli utenti di poter caricare scatti e video di qualsiasi formato. (altro…)

Codice della strada: da oggi nuove norme, ecco cosa cambia

Pubblicato il 18 Ago 2015 alle 6:08am

A partire da oggi, 18 agosto 2015, entrano funzione le modifiche al Codice della Strada apportate dalla legge n.115 del 29 luglio 2015, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale del 3 agosto 2015, secondo normative imposte dalla Comunità Europea, e modifiche gli artt. 115, 116, 118bis e 170 del Codice della Strada.

Tra le principali novità anche la possibilità per i minori di età compresa tra i 16 e i 18 anni, in possesso di titolo abilitativo, di poter trasportare un passeggero sul proprio motociclo o ciclomotore, a condizione che dal documento di circolazione risulti l’omologazione per il trasporto di un’altra persona oltre al conducente.

E per i titolari di patenti speciali tolto il limite di massa massima di 750 kg, imposto per la conduzione di veicoli trainanti rimorchio, per i quali il traino non leggero (oltre 750 kg) richiede il possesso della patente di categoria corrispondente.