musei aperti

Dal 5 al 10 marzo i musei italiani aperti tutti i giorni e gratis

Pubblicato il 01 Mar 2019 alle 6:22pm

Torna anche quest’anno la Settimana dei Musei, fortemente voluta dal ministro Alberto Bonisoli iniziativa promossa dal MIBAC con la campagna “Io vado al museo“, al fine di valorizzare i luoghi della cultura in tutto il territorio nazionale. (altro…)

Musei aperti a Ferragosto

Pubblicato il 11 Ago 2016 alle 8:18am

Musei e luoghi d’arte resteranno aperti anche a Ferragosto: ad annunciarlo è il ministro Dario Franceschini, che parla di “giorno di festa per la cultura”.

Un’apertura doppiamente significativa, in quanto quest’anno la festività ricorre di lunedì, consueto giorno di chiusura.

L’elenco completo dei musei aperti il 15 agosto, gli orari e il costo dei biglietti sono consultabili sul sito www.beniculturali.it: l’offerta spazia dagli Uffizi al Colosseo, dai Bronzi di Riace al Castello di Miramare a Trieste, dal Museo Archeologico di Taranto alla Galleria dell’Accademia di Venezia.

Musei gratis domenica 7 agosto dedicati alle Olimpiadi 2016

Pubblicato il 07 Ago 2016 alle 8:39am

Domenica 7 agosto, è la prima domenica del mese, l’appuntamento è per chi resta in città o si reca in quelle d’arte con tutti i musei italiani. Il MiBACT (il Ministero per i beni culturali e il turismo) rende gratuito l’ingresso nei musei civici di proprietà dello Stato nelle principali città italiane e in occasione delle Olimpiadi 2016 vuole celebrare la partecipazione degli atleti italiani.

Per questo, la #domenicalmuseo di agosto è dedicata alle rappresentazioni figurative dello sport, sia nelle opere più note che in quelle meno celebri, su tutto il territorio nazionale.

L’invito è a scoprire le discipline sportive e il modo in cui sono interpretate nel patrimonio artistico e archeologico italiano.

Per l’occasione, infatti, è stata lanciata una campagna di comunicazione che raffigura un’opera per ogni sede museale del Paese: L’Atleta di Umberto Boccioni per la Galleria nazionale di Caserta, il Nuotatore e il Nuotatore Seduto per il Palazzo Reale di Genova Il Gioco della Palla a Bracciale per la Certosa e Museo San Martino di Napoli, la Vittoria Alata, per Milano in particolare con il Napoleone come Marte pacificatore di Antonio Canova, recentemente restaurato nel cortile della Pinacoteca di Brera.

Veneranda Fabbrica del Duomo restaurato: in mostra tutta la storia di Milano

Pubblicato il 31 Mag 2016 alle 8:19am

Il primo archivio risale al 1387, da allora sono oltre 40 mila le testimonianze raccolte dalla Veneranda Fabbrica del Duomo che raccontano la costruzione della cattedrale di Milano. (altro…)

Record dei musei italiani: superati già 40 mln visitatori, quasi il doppio del 2014

Pubblicato il 06 Dic 2015 alle 10:50am

“Oltre 40 mln di persone hanno visitato nei primi 11 mesi dell’anno i luoghi della cultura statali, superando con un mese di anticipo anche l’intero 2014”.

Questo l’annuncio del ministro della Cultura e dei beni culturali Dario Franceschini, che ha anche sottolineato che “ora è importante non disperdere i risultati”.

I dati Mibact parlano chiaro. Mostrano una netta crescita rispetto al 2014, anno in cui c’erano stati 2,5 mln di visitatori in più rispetto all’anno precedente.

Oggi poi, 6 dicembre è atteso un nuovo picco per la prima domenica del mese di dicembre in cui tutti i musei resteranno aperti ad ingresso gratuito in tutta Italia, coincidente anche con il ponte dell’Immacolata.

Napoli, al Madre le mostre di Buren, Leckey, Bagnoli. Yellow Parade per la festa inaugurale

Pubblicato il 10 Ott 2015 alle 3:03pm

Una grande festa inaugurale si è tenuta ieri sera a Napoli in occasione delle tre nuove mostre, aperte al pubblico, presso il museo Madre di arte contemporanea di via Settembrini: DANIEL BUREN. Axer / Désaxer. Lavoro in situ, 2015, Madre, Napoli – #2 a cura di Andrea Viliani ed Eugenio Viola (ingresso, piano terra, fino al 4 luglio 2016), MARK LECKEY DESIDERATA (in media res) in collaborazione con WIELS, Bruxelles e Haus der Kunst, Monaco di Baviera, a cura di Elena Filipovic ed Andrea Viliani (terzo piano ala destra, fino al 18 gennaio 2016) e MARCO BAGNOLI La Voce. Nel giallo faremo una scala o due al bianco invisibile, nell’ambito di L’ALBERO DELLA CUCCAGNA. Nutrimenti dell’arte a cura di Achille Bonito Oliva. (secondo cortile, fino al 29 febbraio 2016), e una Yellow Parade curata dall’associazione Esplor/Azioni che si è sviluppata lungo le strade del quartiere del museo, per celebrare la “via dei Musei” – come è stata, giustamente, ribattezzata la via Duomo grazie alla collaborazione tra il museo Madre, il museo Diocesano, il museo del Tesoro di San Gennaro, il museo civico Filangieri, il complesso monumentale della Chiesa di San Severo al Pendino e il Pio Monte della Misericordia – per rendere omaggio, in anteprima, al connubio tra arte e cibo, che la Regione Campania porterà prossimamente, all’Expo di Milano dal 16 al 22 ottobre.

Momento cruciale con i trampolieri che, nonostante la pioggia, hanno percorso tutta via Settembrini, via Duomo per poi fare rientro da vico Donnaregina in uno dei cortili del Madre dove hanno lanciato in aria centinaia di palloncini bianchi e hanno danzato sul sagrato del Duomo.

Grande folla per l’apertura delle mostre, visitate anche dal presidente della Regione, Vincenzo De Luca, accompagnato dal direttore del Madre Andrea Viliani, dal presidente della Fondazione Donnaregina per le arti contemporanee Pierpaolo Forte, e dal consigliere delegato per la cultura, Sebastiano Maffettone.

De Luca su Twitter e Facebook ha così commentato quanto ammirato: “Sono rimasto positivamente impressionato dalle opere esposte al Museo ‪Madre‬ di Napoli, uno straordinario patrimonio che ci ricorda quanto Napoli e la Campania abbiano nelle loro mani”.

Presenti all’evento, tra gli altri, gli artisti, Daniel Buren con la moglie Chantalle e il figlio Christophe, Benedetta Roux (Galleria Konrad Fischer) e Mark Leckey con il direttore del museo Wiels di Bruxelles Dirk Snauwaert, Giulia Ruberti (Galleria Gavin Brown), Marco Bagnoli, Rebecca Horn, Luigi Ontani, Raffaela Mariniello, Mimmo Iodice con la moglie Angela, Gian Maria Tosatti, Tony Stefanucci, il duo Bianco-Valente e Moio & Sivelli, Rosy Rox, Giulia Piscitelli, Mariangela Levita, Paolo Bini e Giulio Delvé; il critico d’arte Achille Bonito Oliva, il direttore dell’Accademia di Belle Arti di Napoli Giuseppe Gaeta, la sovrintendente del Teatro di San Carlo Rosanna Purchia, il presidente della Fondazione Sudd Antonio Bassolino, l’imprenditore Gianfranco D’Amato, Angela Tecce, i galleristi Laura Trisorio e Peppe Morra, Dino Morra, Umberto Raucci e Carlo Santamaria, Maurizio Morra Greco, Lorenzo Fischi (Galleria Continua) e don Adolfo Russo della Curia di Napoli.

La grande festa va avanti ancora per oggi con l’ingresso gratuito e le visite guidate in occasione della XI Giornata del Contemporaneo AMACI.

XI Giornata del Contemporaneo, musei aperti gratis, per un giorno, in tutta Italia

Pubblicato il 10 Ott 2015 alle 11:15am

Dal Maxxi di Roma al Castello di Rivoli a Torino, dal MAMbo di Bologna al Mart di Rovereto, passando per il Museo Madre di Napoli, il Novecento di Milano ecc, tornano oggi 10 ottobre 2015, ad aprire gratuitamente le loro porte, i 25 musei dell’Amaci ed altre 960 realtà in tutta Italia, in occasione della XI Giornata del contemporaneo. (altro…)

Musei, ville, scavi archeologici e castelli aperti anche a Ferragosto, sino alle 22

Pubblicato il 12 Ago 2014 alle 12:23pm

Davvero una bella notizia, per tutti coloro che amano l’arte e la cultura e vogliono sceglierle anche a Ferragosto. (altro…)

Musei: dal 1°luglio nuove tariffe e nuovi orari, chi paga e chi no

Pubblicato il 19 Giu 2014 alle 4:38pm

Dal primo luglio arrivano le nuove tariffe e i nuovi orari. Il ministro Franceschini ha annunciato durante la III edizione degli Stati generali della cultura, le nuove direttive contenute nel decreto ministeriale, che riguardano le variazioni di tariffe e di orari dei musei statali e dei siti archeologici italiani. (altro…)

Roma: oggi e domani, porte aperte a Palazzo Barberini per il 60° compleanno, visite gratuite

Pubblicato il 11 Mag 2013 alle 11:54am

Un’occasione da non perdere per tutti coloro che amano l’arte. Oggi e domani, la Galleria nazionale d’arte antica di Palazzo Barberini, a Roma, compie 60 anni e per l’occasione ha scelto di festeggiare tale ricorrenza aprendo le porte al pubblico, con accesso gratuito. (altro…)