musica

Laura Pausini, trionfo per l’Italia ai Golden Globe Awards 2021

Pubblicato il 01 Mar 2021 alle 9:27pm

Laura Pausini trionfa ai Golden Globe Awards 2021.

Il prezioso riconoscimento è stato conquistato all’alba di oggi, durante la cerimonia virtuale trasmessa sul canale americano NBC da Los Angeles.

La cantante  italiana più famosa nel mondo, vince nella categoria Miglior canzone originale insieme a Diane Warren e Niccolò Agliardi con IO SI (Seen) (Atlantic/Warner), best original song del film Netflix The Life Ahead/La vita davanti a sé, primeggiando su brani come Speak Now da Quella notte a Miami e Hear My Voice dal film Il processo ai Chicago 7.

Il brano è la canzone originale del film La vita davanti a sé con la regia di Edoardo Ponti che segna il grande ritorno alle scene di Sophia Loren: una pellicola emozionante per una storia di amore, di accoglienza e di condivisione oggi più che mai universale.

Nel corso della diretta sulla Nbc la cantante ha detto “grazie mille”, ma poco dopo sul suo profilo Instagram, in inglese, la Pausini ha scritto: “Non ho mai sognato di vincere un Golden Globe, non ci posso credere. Grazie mille alla Hollywood Foreign Press Association” .

#MartiniLiveBar con Chadia Rodriguez in streaming dalla terrazza Martini di Milano, domani 25 Febbraio H 19

Pubblicato il 24 Feb 2021 alle 6:46pm

Dopo il successo ottenuto con le prime tre tappe, che hanno raggiunto oltre 70.000 persone, con ospiti come Coma CoseBoss Doms e NitroMARTINI propone un nuovo appuntamento del format #MartiniLiveBar con la giovane rapperChadia Rodriguez.

Da una Terrazza Martini che prova a lasciarsi alle spalle l’inverno con i primi accenni di primavera, andrà live domani sera alle 19 il quarto appuntamento dell’aperitivo-evento #MartiniLiveBarLa protagonista una donna, energica e sensuale, che porterà sul tetto di Milano la sua fierezza di giovane trapper dalla rapida carriera musicale: Chadia Rodriguez, che si esibirà accompagnata dalla dj TAMI, portando, tra gli altri brani, il suo ultimo singolo “Donne che odiano le donne”, uscito per Sony a inizio febbraio 2021. Uno showreel che porterà sul palco virtuale di Terrazza Martini brani di rottura, capaci anche di affrontare temi quanto mai attuali per la Generazione Z come il body shaming o il cyberbullismo. Un modo per non spegnere le casse e continuare a sostenere la musica e lo spettacolo italiano, da parte di uno specialista dell’intrattenimento, come Martini.

“Sono felice e onorata di prendere parte a questa iniziativa di Martini. Specialmente in un periodo come quello di adesso, potermi esibire live per il mio pubblico e i miei fan è una grandissima emozione e spero possa essere un segnale per far vedere una volta in più il valore e l’importanza della musica dal vivo”, ha affermato Chadia Rodriguez durante la conferenza stampa virtuale di presentazione.

Riapriamo il 2021 con un nuovo appuntamento di #MartiniLiveBar, un format che nasce grazie alla contingenza degli scorsi mesi ma che si è rivelato essere un potente strumento di intrattenimento che soddisfa i gusti dei nostri consumatori, ricordiamoci che musica e aperitivo sono un duetto inseparabile, ma che allo stesso tempo dà un segnale importante in un’Italia che ha bisogno di guardare con speranza al futuro, coinvolgendo anche e soprattutto i nostri artisti – commenta Fabio Pane, MARTINI marketing manager Italy –. La musica è divertimento, certo, ma la musica è anche arte e mezzo di comunicazione. La playlist virtuale che abbiamo collettato in questi mesi ha visto succedersi, con un MARTINI Fiero&Tonic in mano, davanti al nostro banco da bar itinerante, alcuni dei più interessanti profili dello spettacolo italiano. Ognuno di loro ci ha raccontato qualcosa, ha espresso il proprio punto di vista, ma soprattutto la voglia di non fermarsi e di continuare ad emozionarsi ed emozionare. Questa volta tocca alla giovane Chadia Rodriguez che di cose, ne ha davvero tante da dire”.

Chadia Rodriguez è una vera e propria rappresentante della Generazione Z. Con origini spagnole e marocchine, cresce a Torino ma è ormai da anni trasferita a Milano. Nel 2018 inizia a lavorare con Big Fish e Jake La Furia ed è la prima donna ad affermarsi nel mondo dei trapper, con il singolo “Dale”. Comincia la collaborazione con Sony Music Italy, etichetta discografica dei pezzi successivi. Singolo dopo singolo, Chadia colleziona milioni di streaming su Spotify e altrettante views su Youtube. Parla della sua generazione e parla del mondo femminile, tema centrale degli ultimi due pezzi“Bella così”, pubblicato a maggio 2020 feat Federica Carta, e “Donne che odiano le donne”, realizzato con Erika Lei e uscito a febbraio 2021.

II quarto appuntamento con #MartiniLiveBar sarà giovedì 25 febbraio alle ore 19.00 dalla Terrazza MARTINI di Milano. Sarà possibile seguire il live streaming dell’evento sui canali Facebook @MartiniItaly e Instagram @Martiniit, e su quello della cantante @chadiaarodriguez. Per seguire lo spettacolo con un aperitivo MARTINI Fiero&Tonic si potrà ordinare il kit sulla piattaforma Winelivery con uno speciale codice sconto che verrà rilasciato al momento della registrazione. E per rivivere le emozioni dei quattro appuntamenti di #MartiniLiveBar, si può ascoltare la playlist dedicata sul canale Spotify di MARTINI. 

Ph, Credit Mattia Guolo

Fiorella Mannoia si è sposata dopo 15 anni di amore con Carlo Di Francesco

Pubblicato il 23 Feb 2021 alle 6:00am

Fiorella Mannoia si è sposata. La cantante ha detto sì all’età di 66 anni, ha condiviso la fotografia del matrimonio, lontano dai riflettori, con lo storico compagno Carlo Di Francesco, 41. Ad accompagnare lo scatto due semplici parole: «Ebbene… sì». La cantante e il musicista (e professore della 13esima edizione di «Amici» di Canale 5) stanno insieme da 15 anni. Di Francesco, musicista e produttore in passato ha lavorato anche con artisti come Ornella Vanoni, Eugenio Finardi, Edoardo Bennato e Alex Britti, da tempo oltre che compagno, è il braccio destro della Mannoia.

Le nozze sono avvenute in Comune, con lei vestita di bianco (un tailleur pantalone) e in sneaker argento.

Gli auguri da parti di colleghi e fan.

Photo Credit profilo artista

Scialpi: ” Sarei disposto a fare anche il cameriere”

Pubblicato il 19 Gen 2021 alle 6:01am

Shalpy (o Scialpi) In una intervista a “Rolling Stone” lancia la sua richiesta di aiuto. “Mi trovo in una situazione di estrema indigenza, come il 90% della gente che fa questo mestiere. Sarei anche disposto a fare il cameriere o qualsiasi altra cosa mi venisse proposta”.

Il cantautore italiano, che ha 58 anni, ha spiegato di aver investito tutti i suoi risparmi nell’ultimo singolo prodotto, “Let It Snow”, ma che la situazione di grave crisi provocata al mondo della musica dalla pandemia di Covid gli rende quasi impossibile andare avanti.

“Faccio parte di una fetta di persone che non sono calcolate né dallo Stato, né dall’immaginario collettivo” ha detto Giovanni Scialpi parlando con il sito musicale.

“Pezzo di cuore”, l’attesissimo duetto inedito di EMMA e Alessandra Amoroso in radio e in digitale da venerdì 15 gennaio!

Pubblicato il 12 Gen 2021 alle 7:47pm

“PEZZO DI CUORE” è questo il titolo di uno dei duetti di Emma e Alessandra Amoroso, più attesi degli ultimi 10 anni, tra due delle voci femminili più seguite del panorama musicale italiano.

Il brano (prodotto dal pianista e compositore Dardust, che ha anche scritto il brano con Davide Petrella) è già disponibile in pre-order e in pre-save su Spotify al link seguente (https://pld.lnk.to/PezzodiCuore) e sarà disponibile in rotazione radiofonica e su tutti gli store e piattaforme digitali a partire da venerdì 15 gennaio.

Dal 29 gennaio poi, il brano sarà disponibile anche in edizione limitata nella versione vinile 45 giri, acquistabile in esclusiva sul sito di Universal Music Italia.

“Pezzo di cuore” è un dialogo tra due donne, due amiche, con due percorsi e due personalità differenti ma entrambe sempre alla ricerca della verità delle loro emozioni. Il brano, infatti, parla proprio di questo: di trovare il modo giusto per vivere i sentimenti in maniera autentica, a partire dall’amore proprio nei confronti di se stessi.

Una storia comune e due vite vissute per la musica. Le carriere di Emma e Alessandra sono iniziate con la vittoria di “Amici” per poi proseguire su binari paralleli, ognuna alla ricerca della propria identità. Nell’arco degli ultimi 10 anni, hanno condiviso il palco ritrovandosi a vivere insieme momenti fondamentali della loro carriera o ancora a lottare per importanti battaglie sociali, contro preconcetti e violenze della nostra società, adesso, con questo duetto, bramato per oltre 10 anni dalle enormi fanbase di entrambe le Artiste, raccontano senza filtri il loro concetto di amore e cantano all’unisono:

«Ora che abbiamo imparato l’amore, Ora che abbiamo imparato l’amore… Non so smettere».

Ermal Meta, da venerdì 15 gennaio in radio e negli store digitali il nuovo singolo “No Satisfaction”

Pubblicato il 11 Gen 2021 alle 8:45pm

A distanza di 1.072 giorni dalla pubblicazione dell’ultimo album di inediti, quel “Non abbiamo armi” che includeva “Non mi avete fatto niente”, vincitore con Fabrizio Moro di Sanremo 2018, ERMAL META torna con il nuovo singolo “NO SATISFACTION”, in radio e negli store digitali da venerdì 15 gennaio. Il brano inaugura il suo nuovo percorso, che passo dopo passo e canzone dopo canzone lo porterà al nuovo album, di prossima uscita. (altro…)

Ramazzotti: Eros e Vava77 insieme per i regali solidali della Fondazione CESVI

Pubblicato il 19 Dic 2020 alle 6:00am

Un furgone bianco con una consegna. Un pacco e un fattorino dal passo stanco, con un sogno nel cassetto: diventare un musicista. Uno studio di registrazione con un cantante, Vava77, alle prese con un lavoro e poco tempo a disposizione per inutili distrazioni, come quella di un sognatore.

Apparentemente una situazione di normalità che viene immediatamente stravolta dallo svelamento dell’identità del fattorino: Eros Ramazzotti. Un ruolo inedito per questo video che, in maniera ironica e leggera, per la prima volta vede due protagonisti di palcoscenici musicali uniti per un’unica causa: ringraziare, dopo un anno così complicato, tutti quelli che hanno creduto nella solidarietà e nell’aiuto a categorie più fragili supportando la Fondazione Cesvi, chiedendo al tempo stesso di continuare a stare al loro fianco.

L’idea di questo duo inedito è nata da Vava77, amico della Fondazione e bergamasco come Cesvi che ha interpellato Eros per realizzare qualcosa di differente e magico nello stesso tempo, in un momento ancora molto complicato per tante persone più deboli. L’artista ha risposto immediatamente con grande entusiasmo ”Quando il Cesvi mi ha contattato per questo progetto ho pensato che sarebbe stato fondamentale condividerlo con un grande artista che conosce il valore della generosità. Eros ha saputo vivere questo momento e trasformarlo in magia” dichiara Vava77.

“Sono onorato ed orgoglioso di far parte di questa bellissima iniziativa del Cesvi, non profit di Bergamo che sappiamo quanto ha pagato questa epidemia in termini di vite umane” afferma Eros Ramazzotti. “L’iniziativa è pensata per donare un sorriso a bambini ed anziani che vivono in condizioni di fragilità durante questi tempi difficili. Bisogna guardare al futuro ma bisogna farlo rimanendo uniti, prodigandosi a favore di chi ha più bisogno e cercando di donare gioia per affrontare insieme questi momenti di difficoltà, con l’augurio che queste feste possano essere il più possibile serene per tutti”.

L’ironia iniziale di questo prodotto unico nel suo genere, diventa poi presa di coscienza, volontà e impegno. Eros Ramazzotti per la prima volta nella sua lunga carriera musicale, non solo si è prestato a interpretare un ruolo lontano dal suo (“E’ uno studio di registrazione questo? Potrei fare dei cori?” chiede timidamente il fattorino, alias Eros. “Ah lei canta?” risponde stupito VAVA77 “Si, mi diverto ogni tanto…”, replica Eros) ma ha riadattato uno dei suo celebri pezzi “SE BASTASSE UNA SOLA CANZONE” che mai come in questo momento suona di grande attualità, con queste parole.

“Dedicata a tutti quelli che, aiutano gli altri, Dedicata a tutti quelli che, se si presenta l’occasione, si mettono a disposizione. In ogni senso, hanno creduto, cercato e voluto che fosse così”.

Un vero inno alla grande catena di solidarietà che si è messa in moto negli ultimi mesi che ha consentito alla Fondazione Cesvi di portare aiuto immediato alle strutture sanitarie, agli anziani rimasti isolati a causa delle restrizioni anticovid e ai bambini. Una macchina della solidarietà che non si deve arrestare ora. Basta un piccolo gesto, come un regalo solidale in occasione del Natale, per portare aiuto alle categorie più vulnerabili. Quest’anno attraverso i regali solidali di Cesvi si potranno sostenere in maniera concreta i tanti bambini e anziani che vivono in condizioni di fragilità in Italia e in tutto il mondo a causa della pandemia.

Per saperne di più visita il sito web https://regalisolidali.cesvi.org/

Foto ufficio stampa

Renato Zero, ZeroSettanta – Volume Tre è disco d’oro

Pubblicato il 10 Dic 2020 alle 6:06am

“ZEROSETTANTA – VOLUME TRE”, primo dei tre dischi di inediti che Renato Zero ha deciso di regalare e regalarsi per i suoi 70 anni, è stato certificato Disco d’Oro.

Una conquista molto importante, che va a consolidare l’importantissimo riconoscimento già ottenuto con il primo posto nella classifica FIMI/Gfk per “ZEROSETTANTA – VOLUME DUE”, secondo capitolo della trilogia.

Renato Zero è l’unico artista italiano che ha raggiunto la vetta delle classifiche almeno una volta in ognuno degli ultimi sei decenni, scrivendo cosi un’altra preziosissima pagina della storia della musica italiana.

RENATOZEROSETTANTA conferma lo sguardo visionario e lungimirante di un artista in pieno fervore creativo. E’ un progetto è stato anche l’occasione per presentare i brani dei tre dischi in tv in forme differenti: in ogni apparizione televisiva il cantautore italiano si è esibito per il pubblico con canzoni diverse tratte dagli album, sparigliando ancora una volta le tradizionali regole promozionali e attingendo a piene mani a questo vasto repertorio di quaranta brani inediti.

Foto ufficio stampa Roberto Rocco

Ligabue, con Elisa in “Volente o nolente”, inedito contenuti nel disco “7” e nella raccolta “77+7” in uscita il 4 dicembre

Pubblicato il 18 Nov 2020 alle 6:00am

LUCIANO LIGABUE ha svelato ieri sui social che è ELISA l’artista con cui duetta nel brano “VOLENTE O NOLENTE”, unico featuring contenuto nel disco di inediti “7” e nella raccolta “77+7” (in uscita il 4 dicembre), primo duetto tra i due artisti ad essere inserito in un suo album di inediti e suo prossimo singolo in radio da venerdì 20 novembre.

Ligabue ed Elisa si sono trovati insieme in studio nel 2006, per incidere il brano “Gli Ostacoli del Cuore”, brano scritto da Luciano per Elisa, in cui le voci dei due artisti si uniscono per la prima volta sul finale della canzone.

Ora, a 14 anni di distanza, le loro voci tornano di nuovo insieme per emozionare il pubblico sulle note di “Volente o nolente”, il primo vero duetto tra i due artisti.

Volente o nolente” è uno degli inediti contenuti nell’atteso disco “7”, che contiene 7 brani, spunti che Luciano ha ritrovato, riscritto e prodotto ricavandone 7 nuove eccezionali canzoni, e nell’imperdibile raccolta “77+7”, con i 77 singoli che hanno fatto la storia del Liga, rimasterizzati nel 2020.

Una doppia uscita discografica per celebrare 30 anni di una straordinaria carriera!

foto ufficio stampa Ligabue

“10 Years”, il best of de IL VOLO, certificato Oro

Pubblicato il 04 Nov 2020 alle 6:00am

10 Years” (Sony Music), il best of de IL VOLO che racchiude il meglio della loro carriera internazionale, è stato certificato Oro (dati diffusi da Fimi/GfK Italia). (altro…)