Natale 2017

Il nuovo capolavoro Disney•Pixar COCO al Gemelli per celebrare un Natale e portare gioia del cinema ai piccoli pazienti

Pubblicato il 23 Dic 2017 alle 5:54am

Il nuovo film Disney•Pixar Coco è arrivato in anticipo, prima dell’uscita, nella sala MediCinema nel Policlinico Universitario Agostino Gemelli con una proiezione speciale dedicata ai piccoli pazienti e alle loro famiglie, per un pomeriggio all’insegna del divertimento e della spensieratezza. A rendere indimenticabile questa occasione, la partecipazione di Emiliano Coltorti, voce italiana del simpatico Hector che nel film accompagna il giovane protagonista Miguel in uno straordinario viaggio alla scoperta della storia, mai raccontata, della sua famiglia. Emiliano ha portato con entusiasmo un saluto a tutti i presenti in sala e introdotto il film, che torna al Gemelli dopo l’evento speciale dello scorso 19 novembre alla presenza, per la prima volta in sala, dei film-makers (il regista Lee Unkrich e la produttrice Darla K. Anderson).

La proiezione natalizia del film, che arriverà nelle sale italiane dal prossimo 28 dicembre, ribadisce l’impegno e la volontà di The Walt Disney Company Italia di sostenere la terapia del sollievo attraverso la magia del cinema voluta e promossa da MediCinema Italia Onlus. Terapia che rappresenta il punto di partenza dello studio scientifico coordinato dal Prof. Celestino Pio Lombardi, del Policlinico Universitario Agostino Gemelli, che misura gli effetti della ‘cine-terapia’ sui degenti, grandi e piccoli, in collaborazione con altri centri ospedalieri, quali il Grande Ospedale Metropolitano Niguarda di Milano, che insieme a MediCinema stanno contribuendo a questa stimolante esperienza.

Fulvia Salvi, Presidente di MediCinema Italia Onlus ha affermato: “A pochi giorni dal Natale il mio pensiero va a chi dovrà trascorrere questo periodo in Ospedale. Contiamo con questo bellissimo film di aver portato un momento di sollievo ai pazienti e ai loro famigliari. Con Coco oggi offriamo un’occasione speciale nella sala MediCinema che ci stimola a far crescere questo ambizioso progetto con il sogno di portare la terapia con il cinema in ogni Ospedale. Ringrazio Disney Italia per essere al nostro fianco nello sviluppo dei progetti Medicinema‘’.

City Angels: 24 dicembre preghiera interreligiosa al Memoriale della Shoah. Il 6 gennaio Befana del clochard

Pubblicato il 22 Dic 2017 alle 8:34am

Una festa di Natale per i senzatetto sarà organizzata anche quest’anno nella Stazione Centrale di Milano: e si svolgerà alla Vigilia, domenica 24 dicembre, a mezzogiorno davanti al Memoriale della Shoah. (altro…)

Giorgio Panariello: oggi e domani, in prima serata su Rai1, “Panariello sotto l’albero” con tanti ospiti!

Pubblicato il 21 Dic 2017 alle 8:00am

A due anni dallo straordinario successo delle due serate-evento, GIORGIO PANARIELLO torna in prima serata su Rai 1 con “PANARIELLO SOTTO L’ALBERO”, l’imperdibile appuntamento sotto l’albero di Natale, in diretta questa sera e domani dal Modigliani Forum di Livorno. (altro…)

“A Christmas Carol”, il Magico Musical di Natale per famiglie al Teatro della Luna – 16 e 17 dicembre / 22 e 23 dicembre Teatro Alfieri Torino

Pubblicato il 07 Dic 2017 alle 7:24am

Dopo il successo del musical “Il Principe Ranocchio”, che sarà in scena la prossima stagione teatrale 2017/18 per il 3° anno consecutivo ed è candidato agli Italian Musical Awards come migliori musiche e spettacolo originale, la Compagnia BIT presenta la nuova produzione originale “A Christmas Carol – il Musical”, prodotto interamente in Italia e in italiano. L’incantevole e Magico Musical di Natale liberamente tratto dal romanzo di Charles Dickens scritto e diretto da Melina Pellicano. Musiche di Stefano Lori e Marco Caselle – liriche di Marco Caselle. Un spettacolo per le feste di Natale per grandi e piccini.

Sinossi

Il vecchio EbenezerScrooge, dopo la morte del suo socio d’affari Jacob Marley, continua a condurre il suo banco d’affari con cinica avarizia rifuggendo da ogni rapporto umano e affamando il suo sfortunato impiegato Bob Cratchit. Scrooge odia il Natale e nemmeno l’invito a cena di suo nipote riesce a fargli cambiare idea. La notte della vigilia riceve la visita del fantasma del suo defunto socio Jacob Marley che gli annuncia la visita di tre spiriti. Lo spirito dei Natali passati gli mostra gli errori della sua vita passata, lo spirito del Natale presente gli fa vedere la felicità che il Natale genera nella gente, mentre lo spirito dei Natali futuri gli mostra il suo orrendo destino qualora non modificasse la vita che ora conduce. Dopo la visita degli spiriti Scrooge si risveglia la mattina di Natale profondamente cambiato nell’anima. D’ora in poi non mancherà mai di festeggiare il Natale e non perderà nessuna occasione per fare del bene.

IL CAST CREATIVO Coreografie Melina Pellicano Scene di Alessandro Marrazzo e Francesco Fassone Costumi Marco Biesta Disegno luci Alessandro Marrazzo Disegno suono Fulvio Fusaro Effetti speciali Alessandro Marrazzo Arrangiamenti e produzione musicale Stefano Lori Collaboratori alle musiche Federico e Nicolò Vese Vocal Coach Ensamble Angelo Galeano Coreografie Tap Davide Accossato Trucco Vanessa Ferrauto Direzione di produzione Chiara Marro Assistente alla produzione Jasmine Mazza Progetto video e grafico Riccardo Antonino “Robin Studio” Distribuzione Equipe Eventi di Fanzia Verlicchi Ufficio stampa Lia Chirici “VerbaVolant” Organizzazione generale Franco Di Spirito

IL CAST ARTISTICO Ebenezer Scrooge – Fabrizio Rizzolo Fantasma di Jacob Marley e Ebenezer Scrooge giovane – Marco Caselle Fantasma dei Natali passati e Todd – Nicholas Rossi Fantasma del Natale presente e Dick Wilkins – Salvo Montalto George Fezziwig e Joe – Stefano Saccotelli Anna Fezziwig e signora Dilber – Lucrezia Bianco Mina – Noemi Garbo Fred e ensemble – Jacopo Siccardi Bob Cratchit – Alessandro Germano Rose Cratchit – Valeria Camici Tim Cratchit – Lorenzo Penna Peter Cratchit e ensemble – Andrea Mortarino Martha Cratchit e ensemble – Chiara Allegro Fan e Belinda Cratchit – Alice Fanelli Nicholas Cratchit e Tim Cratchit secondo cast – Leonardo De Martini Marito Mina e ensemble – Sandro Mazzuferi Eloise e ensemble – Marianna Bonansone Loren e ensemble – Gea Rambelli Capo balletto e ensemble – Giulia Ferrara Fan secondo cast – Fiammetta Gotta Con la partecipazione del Cast Ragazzi e Bambini di Casa Bit Loi Eleonora, Francesco Petit Bon, Filippo Soave, Lucrezia Pontonio, Vittoria Zappa, Emanuele Zaccone, Daniela Volpe, Martina Liuni, Marta Palotto, Denise Bagnasco, Elena Migliano, Alice Calabretti, Irene Variale, Serena Galesi, Alice Borri, Giorgia Soria, Chiara Gildone Teatrolandia.

16 dicembre 2017 ore 15.00 e ore 21.00 17 dicembre 2017 ore 15.00 e ore 18.00 Poltronissima adulti euro 40.00 – ridotti euro 30.00 Poltrona adulti euro 30.00 – ridotti euro 20.00 Settore D adulti euro 25.00 – ridotti euro 15.00 (visibilità ridotta) Dal 19 dicembre 2017 Palazzo Congressi di Lugano 19 dicembre 2017 ore 20.45 Dal 22 al 23 Dicembre 2017 Teatro Alfieri Torino 22 dicembre 2017 ore 18.00 e ore 21.00 23 dicembre 2017 ore 15.00 – ore 18.00 – ore 21.00 Poltronissima adulti euro 35.00 – ridotti euro 25.00 Poltrona adulti euro 30.00 – ridotti euro 20.00 Galleria adulti euro 25.00 – ridotti euro

Rivendite online www.bimboticket.it – www.happyticket.it – www.ticketone.it – www.webtic.it Info e prenotazioni telefoniche Teatrolandia 010.8692530 Biglietteria Teatro Alfieri Torino 011.5623800

Milano, al Mudec: tre appuntamenti sull’Egitto e laboratori per bambini gratuiti

Pubblicato il 07 Dic 2017 alle 5:46am

Il Comune di Milano organizza quattro appuntamenti gratuiti per tutti al Mudec, che rientrano all’interno della iniziativa del palinsesto culturale “Milano Città Mondo #3 Egitto”. Quattro appuntamenti diversi (3 incontri – 12, 14, 19 dicembre – e un laboratorio per bambini – 14 dicembre).

INCONTRO: Martedì 12 dicembre 2017 ore 18:00 MUDEC-Museo delle Culture di Milano, Spazio delle Culture “Khaled al-Asaad” “Il nostro quartiere di Nagib Mahfuz” A cura di Cantieri Meticci A partire dal capolavoro del grande Nagib Mahfuz, premio Nobel per la letteratura, l’attore egiziano Osama Karaman, accompagnato da musicisti e videoartisti, ci farà entrare, alternando l’arabo all’italiano, nella vita e nelle cronache fatte di leggende, ricordi, gesti di quotidiano eroismo e di ordinaria sopraffazione di un tipico quartiere del Cairo.

INCONTRO: Giovedì 14 dicembre ore 18:00 MUDEC-Museo delle Culture di Milano, Spazio delle Culture “Khaled al-Asaad” “L’underground in Egitto prima e dopo la rivoluzione” Con Claudia Galal, autrice di “Cairo Calling” ed Elisa Ferrero, autrice di “Kushari. L’Egitto capovolto”. Modera l’incontro Wael Farouq Quasi sette anni sono passati dalla rivoluzione del 2011, sette anni di rivolte e capovolgimenti. Che ne è stato della rivoluzione? È stata davvero soffocata, oppure continua in altre forme? Pur scontrandosi con forze autoritarie, la spinta al cambiamento agisce ancora in Egitto. È un pulsare sotto pelle, un fiume carsico, underground, che spesso affiora in superficie e continua a scavare nelle coscienze.

TESTIMONIANZA: Martedì 19 dicembre 2017 ore 18:00 MUDEC-Museo delle Culture di Milano, Spazio delle Culture “Khaled al-Asaad”Nasser, da clandestino a cittadino”. Una testimonianza di vita e di speranza, che riesce a raccontare senza ipocrisia e lontano da posizioni ideologiche il tema dell’immigrazione e dei problemi ad esso connessi. Con Nasser e l’autore del libro Luciano Zanardini. A cura dell’Associazione italo – egiziana Lotus Nasser (Mimmo per gli italiani), immigrato clandestino arrivato dall’Egitto a bordo di un barcone, è riuscito negli anni, non senza fatica, a integrarsi nel tessuto sociale italiano dando lavoro anche ad altre persone. Il giornalista Luciano Zanardini, che lavora come redattore al settimanale diocesano di Brescia La Voce del Popolo e collabora con Vatican Insider, ne ha raccolto la testimonianza in un libro edizioni Paoline, in cui viene raccontato il suo percorso, i suoi sentimenti, la sofferenza. Scrive nella prefazione al libro mons. Gian Carlo Perego: “È un racconto di vita, quello di Nasser, che ci aiuta a leggere nelle migrazioni forzate i sogni, i desideri, le sofferenze e la storia di tanti giovani oggi in viaggio. È un racconto di migranti, caratterizzato non solo dalle difficoltà del viaggio, ma anche dal valore della famiglia, della terra, della storia di chi si mette in cammino e trova spesso la morte, come raccontano le pagine drammatiche del libro sui morti del Mediterraneo (oltre 20 mila dal 1985), ma anche la visione di una meta sperata, accompagnata da un’esperienza di fede, il cui sacrificio incontra spesso l’amicizia, il rispetto: e la diversità, allora, diventa vera ricchezza. Una storia di ieri, ma che continua, con nuovi volti, anche oggi”.

LABORATORIO PER BAMBINI: Giovedì 14 dicembre 2017 ore 17.30 / 18.30 MUDEC-Museo delle Culture di Milano, Mudec Lab Racconti dalla Valle dei Re: “IL PRINCIPE NELLA TORRE” (per ragazzi dai 6 agli 11 anni) Laboratorio di fiabe egiziane, a cura dell’Associazione Italeya Come tutte le fiabe del mondo, anche quelle egiziane sono state tramandate di generazione in generazione attraversando deserti e confini e arricchendo l’immaginario di adulti e bambini. Tra dune di sabbia, potenti sultani e coraggiose principesse, i valori e la magia di queste fiabe giungono oggi al Mudec, accompagnati dall’associazione Italeya sotto forma di racconto, ascolto e divertenti attività manuali.” L’attività prevede la decorazione del piatto di carta. Partecipazione gratuita con iscrizione obbligatoria a: c.reticoopculturale@comune.milano.it

Milano, pronta al Natale con l’albero Swarovski e la madrina Chiara Ferragni

Pubblicato il 02 Dic 2017 alle 8:22am

Il capoluogo lombardo anche quest’anno si illumina a Natale grazie a Swarovski. Per festeggiare il consolidato rapporto con la città meneghina l’azienda di preziosi donerà, per il quarto anno consecutivo, magia ed emozione.

Da fine novembre al 7 gennaio 2018, la Galleria Vittorio Emanuele II sarà illuminata da un innovativo Digital Christmas Tree.

La Cerimonia di apertura si è tenuta ieri 1 Dicembre alle ore 17.30 alla presenza della madrina Chiara Ferragni.

Realizzato con il patrocinio del Comune di Milano, l’Albero è alto oltre 12 metri ed è decorato con oltre 10.000 ornamenti, fra cui più di 1.000 stelle di Natale Swarovski, illuminato da 36.000 luci ed impreziosito da un imponente puntale a forma di stella.

Il Digital Christmas Tree di Swarovski sarà un inno all’innovazione grazie alla presenza di alcuni schermi interattivi per giocare ed interagire con il brand.

Sarà presente una postazione Selfie Wall dove si alterneranno le immagini e il video della nuovissima campagna per le feste di Swarovski. L’utente potrà scegliere la sua immagine preferita e diventare, tramite un selfie, protagonista insieme alle star Swarovski e condividere i contenuti sui vari social.

Eugenio Bennato, parte il 4 dicembre da Napoli il tour teatrale “Da che Sud è Sud”

Pubblicato il 02 Dic 2017 alle 6:10am

EUGENIO BENNATO, partirà il prossimo 4 dicembre da Napoli con il suo tour teatrale “DA CHE SUD È SUD”, in cui presenterà dal vivo il nuovo omonimo disco di inediti.

Queste tutte le date dei concerti ad ora confermate, prodotte e organizzate da MusicShow International: 4 dicembre – TEATRO DIANA di NAPOLI; 15 dicembre – TEATRO PALAZZO di BARI; 18 dicembre – TEATRO STABILE di POTENZA; 1 febbraio – TEATRO PUCCINI di FIRENZE; 2 febbraio – AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA di ROMA; 12 aprile – TEATRO ARISTON di SANREMO.

È possibile acquistare i biglietti, in prevendita, per la data di Napoli sui siti www.teatrodiana.it, www.azzurroservice.it e direttamente in loco, presso il Teatro Diana; per la data di Bari, invece, presso tutti i punti vendita Bookingshow, Box Office Feltrinelli, presso il botteghino del Teatro Palazzo e su www.bookingshow.it; per la data di Potenza presso Tristar Viaggi & Vacanze e sul sito www.ciaotickets.com; per le date di Firenze e Roma su www.ticketone.it.

È disponibile nei negozi e in digitale “DA CHE SUD È SUD” (FoxBand), il nuovo disco di inediti di EUGENIO BENNATO, anticipato in radio dal singolo “NO LOGIC SONG”.

Il disco “Da che Sud è Sud” è composto da 12 brani, quasi pagine di un diario di viaggio in giro per il mondo, dall’America del Sud e del Nord all’Africa dei tamburi e delle carovane della disperazione e della speranza, al Mediterraneo degli scambi e delle barriere, all’Estremo Oriente del mistero e delle leggende.

Ogni brano ha una sua storia e una sua identità, ma tutti sono accomunati dalla presenza, accanto alla voce di Eugenio Bennato, di una voce che fa risuonare la musicalità di una lingua diversa, dal francese all’inglese, dallo spagnolo al brasiliano, ma anche dall’arabo, con una forte valenza ritmica ed evocativa dei movimenti del presente.

Holidayoncé: la collezione di Natale 2017 firmata Beyoncé

Pubblicato il 26 Nov 2017 alle 9:00am

Beyoncé diventa stilista e lancia una collezione dedicata alle prossime festività natalizie. La celebre cantante americana ha infatti firmato una capsule collection dal nome più che mai eloquente: Holidayoncé. (altro…)

Coco, il film di Natale della Disney per grandi e piccini

Pubblicato il 16 Nov 2017 alle 5:40am

Arriva al cinema il 21 dicembre 2017, il film, prodotto dalla Pixar, che racconta la storia di un ragazzo che vivrà un’avventura per dimostrare il suo amore per la musica. (altro…)

Gli stilisti Dolce&Gabbana conquistano anche Harrods

Pubblicato il 05 Nov 2017 alle 7:45am

Lo stile di Dolce&Gabbana conquista anche Harrods. Per tutto il periodo natalizio infatti, nei celebri grandi magazzini di Londra si respirerà la magia del folclore siciliano tipico della maison. (altro…)