Nicole Kidman

Star che non prendono il sole

Pubblicato il 31 Ago 2020 alle 6:19am

Ci sono star del cinema e della televisione anche americana che hanno deciso di dire basta al sole per non invecchiare.

Tra queste troviamo: • Madonna La star che ha compiuto il 16 agosto scorso 62 anni, non si espone ai raggi solari per paura di invecchiare. Stando ad una notizia di qualche anno fa, Miss Ciccone usa una crema solare a protezione totale dal valore di 1500 sterline, in spiaggia indossa sempre vestiti lungi (chi dice anche una ‘muta’) e due persone l’accompagnano con il compito di “portaombrelli”.

• Nicole Kidman Dal colorito diafano non ama abbronzarsi. Essendo nata a Honolulu, isole Hawaii, sarebbe però, terrorizzata dal sole: se costretta a esporsi ai raggi solari utilizza sempre una protezione solare 100 per salvaguardare la propria pelle anche per non invecchiare e non avere macchie scure sul viso.

• Kristen Stewart e Robert Pattinson Resi celebri da “Twilight” condividono la stessa totale intolleranza ai raggi solari.

• Charlize Theron L’attrice americana ha dichiarato che si è sempre trovata più bella pallida e senza abbronzatura. Per questo, sin da quando era ragazzina ha sempre evitato di esporsi ai raggi del sole e non ha alcuna intenzione di iniziare a farlo ora che ha una certa età.

Attenzione, però, il consiglio degli esperti è quello di non seguire il loro esempio, perché esposizione solare, fatta con moderazione può fare molto bene alla salute. In quanto, “la sintesi di vitamina D da parte dell’organismo, è in grado di attivare l’esposizione alla luce solare, contribuendo all’80-90% dell’apporto di vitamina D. L’assunzione di vitamina D con gli alimenti coprirebbe il 10 – 20 % del fabbisogno. E pertanto, l’assunzione con la dieta con alimenti mirati non servirebbe abbastanza. Per questa ragione, bisogna esporsi nelle ore meno calde con la giusta protezione solare e occhiali da sole, cappello in estate, o in inverno sempre con una protezione per evitare macchie solari. E invecchiamento cutaneo.

Il dottor Renato Masala, endocrinologo di Top Doctors, spiega: “Ovviamente la durata della permanenza al sole dipende dal tipo di pelle e dal periodo dell’anno, ma, in generale, in un individuo adulto e sano è sufficiente esporre al sole un quarto della superficie del corpo (viso, mani, parti delle braccia e delle gambe) per 5-25 minuti al giorno, scoperte e senza protezione solare, per produrre una quantità di vitamina D sufficiente”.

Qualora non si riuscisse ad ottenere questi risultati, l’assunzione di vitamina D tramite integratori alimentari può anche la soluzione più appropriata in diversi casi“.

Ecco Nicole Kidman, irriconoscibile sul set del film “Destroyer”

Pubblicato il 25 Ago 2018 alle 6:08am

Nicole Kidman è davvero irriconoscibile nelle immagini che sono state diffuse, scattate sul set del film «Detroyer», di Karyn Kusama.

Nelle riprese del film che arriverà presto sul grande schermo, l’attrice hollywoodiana appare come una donna di mezza età con i segni del suo passato ben visibili sul viso.

I capelli sono scuri, corti e non curati. La pelle stanca e il viso scavato, ben diverso da quello che vediamo sorridere e ancora bello e giovane sui tappeti rossi dei festival del cinema di tutto il mondo. Nel film la diva è davvero irriconoscibile.

Il suo ruolo è quello di una detective del Los Angeles Police Department, che deve affrontare un caso complicato, tornato a preoccuparla dopo vent’anni. Un cambiamento fisico, questo, che è forse il più significativo per l’attrice, premio Oscar, non nuova a stravolgere il suo aspetto, come già aveva fatto per diventare Virginia Woolf in «The Hours».

Foto Corriere

Nicole Kidman, rivela: “Diventare mamma è stato un miracolo, io e Tom Cruise abbiamo perso due figli”

Pubblicato il 07 Giu 2018 alle 7:34am

Nicole Kidman fa una confessione, molto dolorosa, che arriva a distanza di quasi trent’anni , riferendosi ai tempi del matrimonio con Tom Cruise. Nel 1990, quando la star aveva solo 23 anni, ha perso il suo primo figlio, con una gravidanza extrauterina, mentre nel 2001 ha avuto un aborto spontaneo. Nicole racconta per la prima volta il dramma al magazine britannico “Tatler”: “Diventare mamma è stato un percorso lungo e doloroso, un miracolo”.

“Conosco il desiderio immenso e doloroso – ha raccontato Nicole – La perdita che si prova dopo un aborto è qualcosa di cui non si parla abbastanza, ma è un grandissimo dolore”. Con Cruise la Kidman ha adottato due figli: nel 1992 Isabella e Connor nel 1995. Mentre dal secondo marito, Keith Urban, ha avuto Sunday Rose nel 2008 e Faith Margaret nel 2010 (da una madre surrogata, ndr).

Ora l’attrice ha ritrovato il sorriso e la serenità e l’amore. “Con Keith siamo una famiglia molto unita e in casa parliamo di tutto. Prendiamo molto seriamente la responsabilità di essere genitori, ma vogliamo anche avere una conversazione aperta con i nostri bambini”.

Dolce&Gabbana scelgono Napoli per festeggiare i 30 anni di carriera. Dal 7 al 10 luglio 40 yacht e celebrità mondiali

Pubblicato il 05 Lug 2016 alle 6:04am

Dal 7 al 10 luglio 2016 si svolgeranno a Napoli i festeggiamenti per i 30 anni di attività della nota casa di moda Milanese Dolce&Gabbana, fondata da Domenico Dolce e Stefano Gabbana nel 1985.

Numerosi gli ospiti e i vips che verranno ad omaggiare i due stilisti, partecipando insieme a loro ai festeggiamenti dei loro primi 30 anni di attività insieme.

Voci indiscrete parlano anche di Monica Bellucci, Madonna, Kylie Minogue e Nicole Kidman, star che anche in questa occasione sceglieranno di indossare abiti firmati di Dolce& Gabbana.

Si comincia giovedì 7 luglia a Villa Pignatelli dove sarà presentata la collezione dei gioielli, venerdì 8 sarà di scena San Gregorio Armeno con la sfilata di moda femminile, dove sarà protagonista in prima fila la madrina Sophia Loren, mentre il giorno seguente passerella maschile a Castel dell’Ovo.

Il tutto prima del gran galà di chiusura sulla spiaggia di Donn’Anna. La coppia D& G si è impegnata anche in donazioni per finanziare pubblicazioni sulla via dei pastori e organizzare una serie di ripristini e riqualificazioni dei luoghi clou delle manifestazioni e della città.

Ma il guadagno più interessante per Napoli, arriverà certamente dalla buona pubblicità di questi eventi. Grazie a questi due stilisti, si parlerà della città partenopea in ogni parte del mondo, come sottolineato anche dall’assessore alla cultura Nino Daniele: «Napoli in questi giorni occupa le pagine di molte grandi riviste internazionali e ci stanno arrivando anche altre richieste di autorizzazioni da parte di imprese importanti del settore della moda».

Previsto l’arrivo di 40 yacht e celebrità mondiali.

Sanremo, Eros Ramazzotti in difesa dei diritti civili, Nicole Kidman e i più votati della 2^ serata

Pubblicato il 11 Feb 2016 alle 10:26am

La sessantaseiesima edizione del Festival di Sanremo si colora delle tinte dell’arcobaleno. Passata senza molto clamore l’esibizione di Elton John, come già accaduto nella prima serata, anche nella seconda il tema delle unioni civili irrompe attraverso la scelta di molti big in gara e super ospiti di indossare nastrini colorati a difesa dei diritti civili.

A farlo sono Dolcenera, Patty Pravo, Valerio Scanu, Annalisa e anche il maestro Peppe Vesicchio che sceglie per l’occasione un papillon arcobaleno. Ma a fare esplicito riferimento al tema che sta infiammando la discussione parlamentare di questi giorni è anche il cantautore italiano, di fama internazionale, Eros Ramazzotti.

Il cantante romano ‘torna a Sanremo’ dopo 30 anni e si esibisce in un medley di Una terra promessa, Una storia importante, Adesso tu, Più bella cosa, Rosa Nata ieri.

In platea la moglie Marica che a metà esibizione gli passa i nastrini colorati. “I figli fanno famiglia, la famiglia – dice Ramazzotti – è fondamentale qualsiasi essa sia, anche questa cosa che porto qui è fondamentale”. Sottolinea Eros. Poi fa un complimento bellissimo alla moglie tanto da spingere Carlo Conti a fare altrettanto.

Attesissima Nicole Kidman, arriva con circa trenta minuti di ritardo rispetto al programma. Elegante in abito fasciato nero, fa un ingresso in scena che ricorda tanto Anita Ekberg nella celebre scena della Fontana di Trevi. “Carlo, vieni a prendermi per favore”. Poi, molto sorridente, parla della sua carriera, della famiglia e del suo impegno contro la violenza sulle donne.

E dopo il genio Ezio Bosso pianista e compositore di fama internazionale che nel 2011 ha scoperto di avere la Sla, un momento di pura emozione, di grande esibizione “La musica è una fortuna, la musica è magia. Infatti i direttori d’orchestra hanno la bacchetta magica”, e continuando aggiunge prima di congedarsi “La musica come la vita si può fare in un solo modo: insieme”, facendo commuovere pubblico in studio e casa, lo show continua con Virginia Raffaele che, dopo aver vestito i panni di Sabrina Ferilli, si ‘trasforma’ in Carla Fracci.

Una ‘parodia’ tra eleganza e snobismo. Più disinvolto rispetto alla prima serata è Gabriel Garko che, dopo aver omaggiato Paul Newman in smoking, si richiama a Cary Grant.

Prima divertente l’intervento di Nino Frassica nell’intervista doppia con Garko, e poi impegnativo. Il comico siciliano spiazza il pubblico dell’Ariston con una canzone dedicata all’immigrazione e al piccolo Aylan.

In gara gli ultimi dieci big. I sei più votati: Elio e le storie tese (di rosa vestiti), Clementino, Annalisa, Valerio Scanu, Francesca Michielin, Patty Pravo. A rischio eliminazione: Zero Assoluto, Dolcenera, Neffa, Bernabei.

Accedono alla finale giovani di venerdì, Chiara Dello Iacovo e Ermal Meta.

ARTICOLI CORRELATI

Festival di Cannes: gli abiti sfoggiati da Nicole Kidman e dalle altre attrici sul red carpet

Pubblicato il 15 Mag 2014 alle 12:46pm

Sono davvero tante le celebrità che hanno infiammato sul red carpet più ambito, in occasione della cerimonia di apertura della 67esima edizione del Festival del Cinema di Cannes.

La kermesse è partita con l’inagurazione della proiezione del tanto atteso ma criticato film ‘Grace di Monaco’ con Nicole Kidman.

La bellissima attrice nonché premio Oscar ha scelto per tale occasione di indossare il made in Italy sfoggiando un bellissimo abito firmato turchese Armani Privé della collezione primavera estate 2014.

Un abito senza spalline con bellissimi dettagli in argento. Paz Vega ha invece mostrato un abito di Elie Saab Couture impreziosito da dettagli floreali e ricami.

L’attrice Jane Fonda ha messo in risalto tutta la sua bellezza in un meraviglioso abito rosso sempre di Elie Saab Couture mentre Carole Bouquet per questa importante occasione, ha scelto un abito firmato Chanel Couture.

Laetitia Casta indossava un abito fasciante di Christian Dior con strascico al seguito.

E che dire di Gong Li e del suo bellissimo Roberto Cavalli? Sofia Coppola ha colpito per il suo look firmato Valentino, mentre Zoe Saldana elegantissima nel suo abito firmato Victoria Beckham.

Blake Lively aveva un meraviglioso abito Gucci, mentre Adele Exarchopoulos ha sfoggiato un raffinato Louis Vuitton.

Il film su Grace di Monaco con protagonista Nicole Kidman aprirà il festival di Cannes

Pubblicato il 26 Gen 2014 alle 8:40am

Il film dedicato a Grace di Monaco, con protagonista Nicole Kidman aprirà il festival di Cannes il 14 maggio, in prima mondiale. (altro…)

In attesa degli Oscar…ecco gli Anatomy Awards

Pubblicato il 23 Feb 2013 alle 1:22pm

Grande attesa per l’assegnazione dei Premi Oscar, ma c’è qualcuno che la famosa statuetta l’ha già assegnata. E’ Mr. Skin che i suoi personalissimi “Anatomy Awards”, ovvero gli Oscar ai migliori nudi, li ha virtualmente consegnati. (altro…)

Nicole Kidman possibile Grace Kelly

Pubblicato il 09 Apr 2012 alle 9:45am

Il film biografico “Grace Monaco“, che sarà dedicato alla principessa Grace Kelly, potrebbe aver già trovato la sua protagonista. Ebbene la prescelta potrebbe essere Nicole Kidman. (altro…)

Nicole Kidman a 18 anni vittima di stalking

Pubblicato il 27 Apr 2011 alle 12:29pm

Una delle attrici più amate del cinema e dei registi più famosi, Nicole Kidman, ora mamma felice confessa al tabloid The Sundi di avere alle spalle un’esperienza piuttosto traumatica (altro…)