Nicole

Nicole, Procura stabilisce che decesso è conseguenza di una serie di concause

Pubblicato il 14 Feb 2015 alle 3:05pm

Nell’ambito dell’inchiesta aperta dalla Procura di Catania per far luce sulla morte della piccola Nicole, viene stabilito, per ora, che il decesso è la “conseguenza di una serie complessa di concause”, ovvero, subentrate “Sin dal momento del parto e delle terapie effettuate nelle primissime fasi di vita“.

Domani arriverà anche “il numero degli indagati, che saranno ovviamente individuati secondo i criteri della responsabilità personale”

La Procura di Catania ha effettuato infatti una serie di “valutazioni per ipotizzare responsabilità penali, ai fini del compimento di atti urgenti irripetibili”.

Inoltre, gli accertamenti continuano su strutture centrali, 118, modalità di utilizzo e di adeguatezza dell’ambulanza.

Lunedì gli inquirenti incaricheranno un consulente medico e un collegio medico composto da un medico legale, da un ginecologo e da uno specialista di neonatologia e rianimazione.

L’autopsia sul corpo della piccola, invece, sarà eseguita martedì pressp l’obitorio dell’ospedale Paternò-Arezzo di Ragusa, dove attualmente si trova la salma.