nigeria

Uomo contagiato dal vaiolo delle scimmie, prima volta in Europa. Non esiste ancora un vaccino

Pubblicato il 12 Set 2018 alle 6:35am

E’ allarme in Gran Bretagna per il primo caso di vaiolo delle scimmie, molto simile al vaiolo umano, in un paziente proveniente dalla Nigeria. Si tratta, come riferiscono media britannici, del primo caso in Europa. La malattia rara di origine virale sarebbe stata riscontrata sabato scorso in un ufficiale della Marina nigeriana di stanza presso una base navale in Cornovaglia. Gli esperti di Public Health England ritengono che l’uomo abbia contratto il virus in Nigeria, dove la malattia è endemica, prima di intraprendere il suo viaggio per la Gran Bretagna il 2 settembre scorso. L’uomo è stato ricoverato nel reparto di malattie infettive del Royal Free Hospital di Londra, dove sono state messe in atto severe procedure di isolamento.

Come si manifesta? Secondo quanto riferisce l’Independent, il vaiolo delle scimmie non si trasmette facilmente. La maggior parte dei pazienti si riprende in poche settimane, ma in alcuni casi può manifestarsi in modo molto grave. I sintomi iniziali compaiono circa 12 giorni dopo l’esposizione di contagio con malessere generale: febbre, mal di testa, dolori muscolari, linfonodi ingrossati e spossatezza. In un secondo tempo si manifesta un rush cutaneo, con bolle che compaiono prima sul viso e poi sul resto del corpo. Le autorità sanitarie stanno rintracciando le persone che erano sul volo con lui, circa 50 e i suoi familiari.

Il tasso di mortalità è di gran lunga inferiore al ‘classico’ vaiolo: i casi variano dall’1 al 10%, la maggior parte delle persone riescono a guarire, ma in alcuni casi il vaiolo delle scimmie può anche uccidere. Ad oggi non esiste ancora un vaccino per debellarla.

La proposta di Salvini: “Fermiamo l’Italia per 3 giorni, e mandiamo il governo a casa”

Pubblicato il 17 Ago 2015 alle 6:30am

Il leader della Lega Nord Matteo Salvini, la sera di ferragosto ha partecipato ad una Festa a Ponte di Legno, lanciando un’iniziativa per tutti gli italiani. (altro…)

Nigeria, attentato in moschea e ristorante, morte 44 persone e ferite 67

Pubblicato il 06 Lug 2015 alle 11:48am

Due bombe sono state esplose in una moschea un ristorante frequentato da moltissimi musulmani a Jos.

Le persone morte 44, le ferite 67. (altro…)

Nigeria, strana malattia, già 18 morti

Pubblicato il 20 Apr 2015 alle 7:01am

Nella città di Ode-Irele, nello Stato di Ondo, e sta diffondendo una brutta epidemia che ha fatto già 18 morti.

A darne notizia la Bbc. I sintomi presenti sarebbero alterazioni della vista, mal di testa e perdita di coscienza.

Questa malattia, di cui non si conosce ancora il nome, ha già causato in Nigeria la morte di 18 persone.

Esperti dell’Organizzazione Mondiale della Sanità sono nelle zone dove si sono registrati i casi di decesso per cercare di identificare la malattia.

Nigeria: bambina di 10 anni utilizzata come kamikaze, almeno 10 morti

Pubblicato il 10 Gen 2015 alle 3:11pm

Sono almeno dieci, le persone che sono morte durante un’esplosione avvenuta per mano di una bambina kamikaze, usata dal gruppo terroristico Boko Haram, per causare un attentato contro civili. (altro…)

Nigeria: donne rapite, 63 riescono a fuggire

Pubblicato il 07 Lug 2014 alle 9:47am

Sarebbero almeno 63 su 68, le donne e le giovani rapite nel mese di giugno dal gruppo islamico Boko Haram nel Nord-Est della Nigeria riuscite a fuggire e a mettersi in salvo. (altro…)

Nigeria, le oltre 200 studentesse rapite e convertite all’Islam libere solo se in cambio dei prigionieri

Pubblicato il 12 Mag 2014 alle 12:15pm

Le oltre 200 studentesse rapite dalla loro scuola di Chinok il 14 aprile scorso da parte dei jihadisti di Boko Haram sono ancora in Nigeria. Ne è convinto il governatore dello Stato nigeriano di Borno, Kashim Shettima, che alla Bbc ha rivelato di aver visto le ragazze, fornendo l’informazione alle forze armate affinché facciano le dovute verifiche. (altro…)

Nigeria: nella notte strage di cristiani, oltre 100 vittime

Pubblicato il 17 Feb 2014 alle 11:32am

In Nigeria è strage di cristiani. Nella notte oltre cento persone sono state barbaramente uccise ad Izghe, nello stato di Borno, dove gli estremisti islamici di Boko Haram hanno fatto irruzione incendiando le case e devastato l’intero villaggio. (altro…)

Poliomelite, difterite ed epatite B potrebbero riemergere

Pubblicato il 07 Giu 2013 alle 11:10am

Oggi giorno in tutto il mondo l’allerta per malattie come la poliomielite, la difterite o l’epatite B è rientrata, soprattutto grazie ai piani di vaccinazione che vengono eseguiti nei Paesi europei, ma è sempre meglio non abbassare la guardia. (altro…)

Sette uomini rapiti in Nigeria, uno è italiano

Pubblicato il 17 Feb 2013 alle 3:31pm

Sette dipendenti di una azienda di costruzioni libanese, tra cui un italiano, sono stati rapiti da uomini armati e la loro guardia di Sicurezza uccisa, in un attacco avvenuto a Jama, Nigeria.

(altro…)