panzerotti ricette

Come preparare i Panzerotti al pomodoro

Pubblicato il 12 Mar 2015 alle 6:39am

Se volete preparare uno sfizioso antipasto tra amici, una cena informale, ecco il piatto che fa per voi. Accompagnatelo con un buon vino rosso o da una bella birra fresca.

I ‘Panzerotti al pomodoro‘, un piatto tipico del sud, le cui origini sono contese tra Napoli e la Puglia.

Una ricetta antica, rimasta pressoché invariata nel tempo, eccetto per la frittura divenuta più leggera perché non fatta più con strutto.

INGREDIENTI per 4 persone:

Pasta:

– 400g di farina – 15g di lievito di birra – 2 cucchiai d’olio extravergine d’oliva – sale q.b

Ripieno:

– 400g di Mozzarella Cucina Santa Lucia – 600g circa di pomodorini – sale e pepe q.b – Olio di oliva o di arachidi per friggere.

PREPARAZIONE:

1. Sciogliete il lievito con poca acqua tiepida. 2. Setacciate la farina, fate la fontana e versate al suo centro il lievito diluito, due cucchiai d’olio, il sale e, acqua tiepida, quanto basta per ottenere un impasto morbido. 3. Impastate per 10 minuti, formate una palla, sistematelo in una ciotola, copritelo con un canovaccio e mettetelo a lievitare in un luogo tiepido fino a quando sarà cresciuto di volume. 4. Lavate i pomodori, divideteli in due parti, privateli di semi e spezzettateli, poi salateli in padella e metteteli in un colapasta affinché perdano parte della loro acqua. 5. Tagliate a dadini la Mozzarella Cucina Santa Lucia. 6. Quando la pasta è pronta, stendetela ad un spessore di mezzo cm scarso e ricavatene dei dischi di dieci cm di diametro. 7. Distribuite su questi dischi i pomodori e la mozzarella, insaporite con una macinata di pepe e piegateli a mezzaluna. 8. Premete la pasta intorno e sigillate le mezzelune passando sul bordo la rotella dentata. 9. Quando i panzerotti saranno pronti, potranno essere fritti in abbondante olio caldo e una volta scolati dell’olio, passati su di un doppio foglio di carta da cucina.