pareti

Come tinteggiare casa con stampino e stucco

Pubblicato il 13 Dic 2017 alle 8:44am

Se volete creare un effetto anticato sulle pareti di casa vostra o del vostro ufficio, su un mobile, tra le varie tecniche di pittura da utilizzare si può optare per quella con lo stucco.

Per usare questa tecnica, dovrete intingere la spatola nello stucco e applicare uno strato leggero, così da creare degli effetti molto simili a delle pennellate.

Per eseguire un lavoro fatto bene è consigliabile mescolare della tempera di colore bianco allo stucco, così sarà più facile stendere omogeneamente il preparato.

La tecnica dello stampino consiste nell’utilizzo di uno stampo realizzato con della gommapiuma e un supporto in legno.

Sullo stampino possono essere applicati degli appositi stencil con disegni per realizzare decorazioni murali o fasce decorative.

Lo stampino da voi prescelto deve essere imbevuto nel colore e applicato direttamente sulla parete o sul mobile.

In alto, un’immagine con un esempio.

Colori per la casa del 2018

Pubblicato il 26 Nov 2017 alle 7:36am

La scelta del colore della casa e della camera da letto rimane molto personale, ma a volte la moda rispecchia il nostro modo di essere. Ecco allora che ci permettiamo di suggerirvi qualche idea preziosa per il prossimo 2018. (altro…)

Casa, tante idee originali con le gigantografie murali

Pubblicato il 30 Mar 2017 alle 7:41am

Le pareti di casa possono trasformarsi in un vero e proprio angolo in cui sbizzarrirsi con il proprio estro. Come?

Semplicemente ricorrendo ad alcune idee anche fai da te: composizioni di mensole, cubi, adesivi, specchi o anche quadri, foto, cornici.

Le “Foto da parati” ad esempio, potete disporle in forme e dimensioni diverse, con l’aiuto dell’originalità delle loro cornici, per creare un nuovo modo di arredare casa. Oppure, puntando su gigantografie in bianco e nero, di personaggi, luoghi da voi amati, o di voi stessi

Le foto panoramiche stampate in grandi dimensioni per ricoprire mezza o anche una intera parete, danno un tocco di originalità in più all’ambiente. Potete usarle in dimensioni medie – accostandole per colore o per tema- creando così un vero e proprio puzzle decorativo.

Le foto, poi, possono divenire un tutt’uno con le loro cornici se queste sono originali e colorate. Le cornici possono completare quegli spazi morti tra un mobile e l’altro, tra una porta e un mobile, e le foto dentro al punto da renderle più belle.

Per questo motivo, potete anche inserire dentro le vostre cornici diverse foto di famiglia colorate formando un vero e proprio “pezzo” da arredamento a parte.

Le foto colorate possono creare un distacco spezzare un ambiente arredato in grigio o in nero, mentre quelle in bianco e nero possono dare un tocco di classe ad ambienti bianchi, o arredati in modo classico (ma anche ad arredi contemporanei).

Ecco allora che qualche idea sulle foto (cornici acquistabili nei centri commerciali, da Ikea, Leroy Merlin) e su come stamparle, potete trovarle anche su: GETTY IMAGES e YELLOWKORNER, alcuni siti specializzati in foto d’autore, o foto artistiche come iSTOCK, PUREPHOTO o LUMAS.

Per stampare le vostro foto a prezzi minori rispetto a quelle dei fotografi, potete rivolgervi sempre a siti come www.lalalab.com , www.photosi.com, www.tonki.com, www.photobox.it.