pattinaggio su ghiaccio

Doping: Carolina Kostner “Ho sbagliato ma mi rimetto in gioco”

Pubblicato il 07 Ott 2015 alle 6:00am

Carolina Kostner parla per la prima volta alla stampa dopo che il tribunale arbitrale dello sport di Losanna le ha dato l’ok per gareggiare a partire dal prossimo primo gennaio, 2016.

“Ho fatto un errore. Lo riconosco e sono consapevole di averlo commesso. Ma l’ho fatto in buona fede. Il doping non va tollerato. Va combattuto”.

Queste le parole della 28enne ed ex campionessa mondiale di pattinaggio artistico su ghiaccio.

“Oggi torno a respirare. Ho imparato molto da questo periodo – ha spiegato ieri la pattinatrice in conferenza stampa – come la capacità di accettare le critiche se costruttive. Ho passato momenti difficili e duri. La vita prima ti fa cadere e poi ti insegna”. “Nell’ultimo periodo sono circolare voci fantasiose. Io non sto male, anzi sto molto bene e sono felicissima di tornare a dedicarmi alla mia vita sportiva e professionale”.

“Le gare – ha concluso la Kostner – mi sono mancate. Mondiali di Boston? Ci sono ancora molte cose da valutare. Ma sento di avere tutte le porte aperte, spero che tutto finisca anche per Schwazer”.