radicali liberi

Bacche di ginepro, perché fanno tanto bene alla salute

Pubblicato il 29 Dic 2019 alle 8:34am

Le bacche di ginepro, sono i frutti delle piante, che sono note con il nome latino di Iuniperus, caratterizzate da diverse proprietà benefiche. Con un apporto energetico pari a sole 10 calorie ogni 100 grammi (si parla di bacche di ginepro fresche), in grado di migliorare l’efficienza dei processi digestivi e ridurre conseguentemente la fermentazione intestinale.

Quando si parla di bacche di ginepro è fondamentale chiamare in causa anche la loro capacità di abbassare la glicemia e, di conseguenza, di prevenire il diabete. Tra gli altri motivi per cui vale la pena introdurle nella dieta è possibile citare le proprietà diuretiche, così come l’azione preventiva nei confronti delle infezioni urinarie.

Come dimostrato da diversi studi scientifici – uno dei più interessanti è un lavoro di ricerca congiunto viennese e tedesco, i cui dettagli sono stati pubblicati sulle pagine della rivista scientifica Antioxidants – dal loro olio si può ricavare un rimedio tutto naturale contraddistinto da una forte efficacia antiossidante (questo aspetto è dovuto alla presenza di flavonoidi).

L’efficacia dell’olio essenziale di bacche di ginepro, utilizzato spesso a scopo aromatico, per quanto riguarda il controllo dell’attività dei radicali liberi e della perossidazione lipidica, rende questo frutto, un preziosissimo alleato dall’azione antibatterica. Per effetti positivi nella prevenzione delle infezioni da Escherichia Coli.

Infertilità maschile: la rucola protegge le cellule spermatiche dagli additivi chimici di alimenti e bevande

Pubblicato il 02 Mar 2019 alle 7:30am

La rucola, non ci crederete, ma protegge le cellule spermatiche dagli additivi chimici di alimenti e bevande. Una scoperta importante che arriva da uno studio condotto dal gruppo di ricerca del professor Carlo Foresta dell’Università di Padova e quello del professor Kais Rtibi dell’Università di Jendouba (Tunisia). (altro…)

Il tè fa bene alla salute, ma è perfetto se fatto con l’acqua in bottiglia. Ecco perché

Pubblicato il 21 Gen 2019 alle 6:57am

Il tè è buono e fa bene alla salute, parola di esperti. Ma se fatto con l’acqua in bottiglia è meno buono rispetto a quello fatto con acqua di rubinetto, ma contiene più sostanze benefiche. Ad affermarlo, un recente studio pubblicato dalla rivista scientifica Nutrients della Cornell University, secondo cui la differenza sta nel diverso contenuto di minerali tra le due acque.

I ricercatori hanno sottoposto a un panel di 100 persone un tè verde preparato nei due modi, verificando che quello preparato con acqua in bottiglia risultava essere più amaro nel gusto. Un’analisi del contenuto però ha evidenziato che nel tè fatto con acqua di rubinetto c’era una quantità dimezzata di epigallocatechina gallato, una sostanza antiossidante che protegge dai danni dei raggi Uv.

Il fenomeno, spiega Robin Dando, uno degli autori dello studio, è dovuto probabilmente alla minore presenza di calcio, ferro, magnesio, sodio e rame nell’acqua in bottiglia. “Un’acqua filtrata – spiega – riesce ad estrarre meglio la sostanza. Più pura è l’acqua migliori sono quindi i benefici per la salute”.

Il tè verde è una delle fonti maggiori di antiossidanti presenti in natura! L’azione antiossidante è utile per contrastare la formazione dei radicali liberi, responsabili dell’invecchiamento cellulare. All’interno del tè verde troviamo infatti i polifenoli che sono più potenti della vitamina C e E.

Pitaya, il frutto alleato contro la glicemia

Pubblicato il 13 Dic 2018 alle 7:09am

Si chiama pitaya ed è un frutto ricco di proprietà benefiche, in grado di tenere, tra le altre cose, a bada anche la glicemia. (altro…)

La dieta anti infiammatoria ed anti età

Pubblicato il 01 Ott 2012 alle 8:34am

Secondo la nutrizionista americana Karen Lamphere di Washington esistono molti alimenti che possono contrastare i processi infiammatori e di invecchiamento del nostro organismo. (altro…)

L’olio di avocado: ricco di preziose proprietà antiossidanti

Pubblicato il 25 Apr 2012 alle 7:21am

L’olio d’oliva è conosciuto per le sue proprietà benefiche antiossidanti e per la sua capacità di proteggere dai radicali liberi. (altro…)

I 10 cibi biologici anti-rughe

Pubblicato il 11 Ott 2011 alle 7:00am

Gli alimenti “anti-rughe”, sono dei veri alleati della salute e della bellezza. Parliamo di frutta e verdura, selezionati in base al loro livello di ORAC (ovvero Oxigen Radical Absorbance Capacity), cioè con la capacità di assorbire i radicali liberi, responsabili dell’invecchiamento organico. (altro…)