Rebel Il deserto in fiamme

Rebel. Il deserto in fiamme di Alwyn Hamilton, il fantasy più atteso dell’anno, in anteprima mondiale

Pubblicato il 09 Dic 2015 alle 6:27am

Rebel – Il Deserto in fiamme di Alwyn Hamilton (costo 17 euro), edito Giunti Editore, il fantasy più atteso dell’anno, disponibile da ottobre in tutte le librerie.

Un racconto rapido, coinvolgente, un’ambientazione esotica, cinematografica.

La storia di una tiratrice infallibile in fuga attraverso un deserto meraviglioso.

Un romanzo che ha fatto innamorare numerosi editori internazionali che si sono contesi i diritti in aste molto accese.

A Giunti Editore l’onore di pubblicarlo in anteprima mondiale.

Amani non ha mai avuto dubbi: è sempre stata sicura che prima o poi avrebbe trovato una via di fuga dal deserto spietato e selvaggio in cui è nata. Andarsene è sempre stato nei suoi piani. Quello che invece non si aspettava era di dover fuggire per salvarsi la vita, in compagnia di un ricercato per alto tradimento. Tiratrice infallibile, per guadagnare i soldi necessari a realizzare il suo sogno Amani partecipa infatti a una gara di tiro travestendosi da uomo. Tra gli avversari, il più temibile è Jin, uno straniero sfrontato, misterioso e affascinante. Troppo tardi Amani scoprirà che Jin è un personaggio chiave nella lotta senza quartiere tra il Sultano di Miraji e il figlio in esilio, il Principe Ribelle. Presto i due si troveranno a scappare attraverso un deserto durissimo e meraviglioso, popolato di personaggi e creature stupefacenti: come i bellissimi e pericolosi Buraqi, fatti di sabbia e vento ma destinati a trasformarsi in magnifici destrieri per chi abbia l’ardire di domarli; i giganteschi rapaci Roc; indomite donne guerriere dalla pelle color oro e sacerdoti capaci di leggere i ricordi altrui nell’acqua… Quando Amani e Jin si troveranno di fronte alle rovine di una città annientata da un fuoco di calore innaturale capiranno che la posta in gioco è più alta di quanto pensassero. Amani dovrà decidere se unirsi alla rivoluzione e capire se davvero quello che vuole è lasciarsi alle spalle il suo deserto.

Alwyn Hamilton è nata in Canada, ha studiato storia dell’arte in Francia e attualmente vive a Londra. Laureatasi a Cambridge, si è subito fatta notare nell’ambiente editoriale internazionale con l’esordio di questo libro, straordinariamente originale e affascinante.