ricette carnevale

Ricette di Carnevale: Come preparare i Tortelli dolci con crema di ricotta

Pubblicato il 30 Gen 2019 alle 6:00am

I ravioli, piatto tipico della cucina italiana , presenti anche nella gastronomia di numerosi Paesi esteri, possono essere consumati in due diverse varianti: sia dolci che salati, a seconda del loro ripieno e condimento. (altro…)

Dolci di Carnevale, come preparare le Frittelle di Mele

Pubblicato il 18 Gen 2019 alle 6:17am

Ecco un dolce molto gustoso e ideale per Carnevale per far felici grandi e piccini. Le Frittelle di mele sono una ricetta semplice e golosa da portare in tavola come dessert. Perfette da presentare durante il periodo di Carnevale, in quanto croccanti fuori e morbide dentro, in questa versione sono fritte, ma si possono fare anche al forno. Ideali anche per una prima colazione o merenda

Ingredienti per 6 persone:

– 4 mele Golden Delicious – 150 g di farina 00 – ¼ di panetto di lievito di birra (cubetto da 25 g) – 1 tuorlo – 1 cucchiaio di zucchero semolato – 1 limone non trattato (scorza) – olio di semi q.b. – zucchero a velo q.b.

Preparazione

1. Sciogli il lievito in acqua tiepida. 2. Versa a fontana la farina su una spianatoia, forma un buco al centro e unisci il lievito sciolto con lo zucchero semolato, il limone grattugiato, il tuorlo e un pizzico di sale. 3. Impasta fino ad ottenere una pastella densa e morbida. 4. Sbuccia le mele, elimina torsoli e tagliale a fette. 5. Cospargi le mele di zucchero a velo e lasciale riposare qualche minuto prima di immergerle nella pastella. 6. A questo punto scalda l’olio di semi in una padella abbastanza capiente, immergi le mele un poco alla volta. 7. Friggile fino a raggiungere la giusta doratura. 8. Appena pronte, toglile dall’olio, sgocciolale e asciugale sulla carta assorbente, poi trasferiscile nel piatto da portata e spolverizzale con zucchero a velo che ti è avanzato in precedenza.

L’ideale è servirle ben calde. Ma se non ci riesci a farlo vanno bene anche fredde.

Come preparare la Torta Angelica senza burro

Pubblicato il 10 Feb 2018 alle 8:00am

La ricetta che vi proponiamo oggi è quella di una torta soffice scenografica, senza burro: la torta Angelica!

Una sorta di corona di pan brioches farcita con tante golosità! Farcitura di cioccolato, uvetta e canditi, nella versione senza burro! (altro…)

Come preparare i Tortelli di Carnevale

Pubblicato il 20 Feb 2017 alle 7:22am

Il Carnevale è ormai alle porte. La ricetta che vi proponiamo oggi è molto golosa per grandi e piccini ed è quella dei Tortelli di Carnevale, dolce tipico di Milano. Fritto che può essere farcito con creme pasticcera, marmellata o cioccolato.

Ingredienti

– Farina 150 gr – Latte 50 gr – Zucchero gr – 4 Uova – Aroma di vaniglia – Scorza di limone – Liquore per dolce 2 cucchiai – Lievito in polvere 1 cucchiaio – Olio per friggere – Zucchero q.b. per guarnire

Preparazione Tortelli di Carnevale 1. In un pentolino mettete il latte, lo zucchero, il burro a tocchetti, l’aroma di vaniglia, la scorza di limone e il liquore. 2. A fuoco basso fate sciogliere il burro e mescolate fino a quando il composto non sarà arrivato in ebollizione. 3. Unite ora la farina e il lievito in polvere. 4. Setacciate e aggiungete all’impasto liquido mescolando bene. 5. Mescolate fino a quando l’impasto non sarà omogeneo e non si staccherà dalle pareti del pentolino. 6. Spostate a questo punto l’impasto e aggiungete le uova. 7. Unite un uovo alla volta. 8. Preparate l’olio per friggere portandolo a una temperatura di circa 180 gradi. 9. Con l’aiuto di un cucchiaio prendete delle piccole porzioni di impasto e mettetele nell’olio a cuocere. 10. Appena cotti tirate i tortelli dall’olio, e rotolateli nello zucchero quando sono ancora caldi 11. Mangiateli così, o farciteli come meglio preferite con confettura, cioccolato o crema pasticcera.

Ricetta Ravioli di Carnevale

Pubblicato il 07 Feb 2016 alle 6:49am

Per volete sorprendere amici e parenti il giorno di Carnevale, e perché no, i vostri bambini, ecco il dolce che fa per voi.

Dei deliziosi Ravioli di Carnevale. Vediamo come prepararli.

Ingredienti per 6 persone

Per la pasta:

– 250g di farina – 2 uova – 1 cucchiaio di zucchero – ½ cucchiaino di cannella – 1 chiodo di garofano – 1 noce di burro Galbani

Per il ripieno:

– 350g di Ricotta Santa Lucia – 50g di zucchero – 1 tuorlo – la scorza grattugiata di 1 arancia non trattata – 1 chiodo di garofano – 1 pizzico di cannella – olio di arachide per friggere – zucchero a velo

Preparazione

1. Pestate il chiodo di garofano. 2. Setacciate la farina e aggiungete le uova intere, lo zucchero, la cannella, il burro fuso, la polvere di garofano e 50 g d’acqua. 3. Impastate il tutto per una decina di minuti. 4. Con l’impasto formate una palla, avvolgetela nella pellicola e fatela riposare per circa un’ora. 5. Preparate il ripieno. 6. Setacciate la ricotta e raccoglietela in una terrina con lo zucchero, il tuorlo, la scorza d’arancia, la cannella, il chiodo di garofano. 7. Mescolate bene. 8. Dividete la pasta in due o tre pezzi e stendetela ricavando delle strisce non troppo sottili. 9. Disponetevi sopra dei mucchietti di ripieno a uno distanza di circa 5 cm. 10. Dopo averla inumidita, ripiegate la pasta premendo bene con le dita fra un mucchietto e l’altro. 11. Ritagliate i ravioli con la rotella dentata e, adagiateli su un panno. 12. Friggeteli in abbondante olio caldo (170°), due o tre minuti per parte e sgocciolateli. 13. Passateli su un doppio foglio di carta da cucina e quando saranno tiepidi spolverateli di zucchero a velo.