ricette natale

Natale, come preparare dei biscotti semplici e veloci (Video tutorial)

Pubblicato il 13 Dic 2017 alle 7:12am

Ecco a voi una semplice ricetta, veloce da preparare per biscotti di Natale. Ideale anche per compleanni, e merenda dei bambini, o altre occasioni di festa, semplicemente adottando un formato diverso. (altro…)

Come preparare un gustoso Timballo alla Siciliana

Pubblicato il 09 Dic 2015 alle 5:30am

La ricetta che vi proponiamo oggi, è quella di un timballo di riso. Un classico che troviamo in diverse versioni, in diverse regioni, un piatto molto gustoso e reso ancora più squisito da alcuni ingredienti Galbani.

Il Timballo alla Siciliana è adatto per tutta la famiglia. E’ un piatto unico, che richiede del tempo per la preparazione ma che farà felice tutti. Una ricetta che si adatta bene anche con il Natale.

INGREDIENTI:

– 2 melanzane medie – 300 g di riso – 100 g di Galbanino Galbani – 150 g di pomodori maturi (o pelati) – ½ cipolla – 1 dl di vino bianco – ½ lt di brodo – 1 mazzetto di erbe aromatiche – 4 cucchiai di olio d’oliva extravergine – 30 g di Burro Santa Lucia Galbani – sale

PREPARAZIONE:

1. Per realizzare questo timballo di riso come prima cosa occorre scottare i pomodori, per qualche secondo in acqua bollente. Scolarli, raffreddarli, privarli di pelle, semi e tagliarli a pezzetti. 2. Lavare le melanzane, spuntarle, tagliarle a fette, spennellarle con l’olio d’oliva. 3. Far scaldare una padella (o una griglia). 4. Immergere le melanzane facendole dorare da entrambi i lati. 5. Quando le melanzane saranno pronte, rivestire il fondo di uno stampo per timballi con carta da forno spennellata di Burro Santa Lucia, foderare i bordi con fette di melanzane sovrapponendole e facendole leggermente sbordare dallo stampo. 6. Tritare la cipolla e farla appassire con il resto dell’olio. 7. Aggiungere il riso e farlo insaporire. 8. Bagnare la preparazione con il vino bianco e farlo evaporare. 9. Una volta che il vino sarà evaporato, aggiungere i pomodori e una parte del brodo portato ad ebollizione. 10. Mescolare tutti gli ingredienti e continuare la cottura per 15 minuti unendo il brodo. 11. Tagliare il Galbanino a cubetti. Unirlo al riso aggiungendoci anche il Burro Santa Lucia e le erbe aromatiche finemente tritate. 12. Mantecare il tutto. 13. Versare il preparato nello stampo foderato con le melanzane. 14. Ripiegare sopra il riso la parte sporgente delle melanzane e infornare a 200° per 15 minuti circa. 15. A fine cottura sfornare il timballo e decorarlo a piacere con riccioli di Galbanino ricavati con l’aiuto di un pelapatate.

Arrosto di vitello al parmigiano

Pubblicato il 22 Dic 2013 alle 10:11am

Ecco a voi una gustosa ricetta, ideale anche per le feste natalizie: l'”Arrosto di vitello al parmigiano“.

Ingredienti

– 800 g circa di girello di vitello – 150 g di vitello a fettine – 70 g di parmigiano – 1 dl di panna – 2 dl e 1/2 di vino bianco secco – 2 gambi di sedano – brodo vegetale – salvia – olio – sale q.b – pepe q.b

Preparazione

1. Tagliare il parmigiano a bastoncini, praticare nel girello delle piccole incisioni e in ciascuna inserire un bastoncino di formaggio aggiungendo un pizzico di pepe. 2. In una padella antiaderente scaldare due cucchiai d’olio, adagiarvi il girello, farlo rosolare da entrambe le parti e trasferirlo in una casseruola ovale. 3. Aggiungere ora le fettine di vitello e il sedano tagliato a pezzetti. 4. Scaldare, spruzzare il vino tiepido e lasciarlo evaporare. 5. Versare il brodo a filo della carne, coprire e cuocere per circa 15 minuti. 6. Salare, pepare e proseguire con la cottura per 1 ora e 15 minuti. 7. Avvolgere il girello nella carta da forno e lasciarlo riposare 20 minuti. 8. Frullare tutto il fondo di cottura del girello, versarlo in una casseruola, unire la panna e far ridurre la salsa fino a che diventi una consistenza cremosa. 9. Disporre il girello tagliato a fettine sul piatto da portata, alternandole con una cucchiaiate di salsa. 10. Decorare con delle foglioline di salvia e servire subito.

Secondi piatti di Natale: Arrosto di maiale alla senape

Pubblicato il 20 Dic 2012 alle 6:12am

Ingredienti per 6 PERSONE

– 1 kg circa di lombo di maiale – 1 cucchiaino di senape – 2 rametti di rosmarino – 1 spicchio d’aglio – 1/2 cipolla – 1 bicchiere di vino bianco secco – aceto – 30 g di burro – 6 cucchiai d’olio – sale e pepe q.b

Preparazione

1. Steccare la carne con un rametto di rosmarino, legarla con lo spago bianco da cucina e rosolarla in un tegame con il burro e 4 cucchiai d’olio. 2. Quando si è dorata, aggiungere lo spicchio d’aglio schiacciato, la cipolla tritata e il restante rosmarino. 3. Versare il vino bianco e fare evaporare. 4. Salare, pepare e coprire. Lasciar cuocere piano piano per circa un’ora e mezzo. 5. Tirare la carne dal fuoco, farla riposare per 10 minuti, slegarla e tagliarla a fette non molto sottili. 6. Disporla sul piatto da portata. 7. Prima di servire, preparare la salsa: diluire il fondo di cottura dell’arrosto con un bel cucchiaio d’aceto e due d’olio, un cucchiaino di senape e un pizzico di pepe. Mescolare il tutto. 8. Versare il composto in salsiera e servire con l’arrosto.

Ricette di Natale: Abete di gelato alla menta

Pubblicato il 18 Dic 2012 alle 7:44am

Ingredienti per 8 PERSONE

– 7 dl di latte – 5 tuorli – 280 g di zucchero semolato – 150 g di cioccolato amaro – 1-2 cucchiai di cacao – 8 dl di panna liquida – 3-4 gocce di olio di menta – 2 cucchiai di sciroppo di menta sorbetto ai lamponi

Preparazione

1. Preparare il gelato al cioccolato lasciando fondere il cioccolato a bagnomaria. Frullare mezzo litro di latte, tre tuorli, 130 grammi di zucchero, 1-2 cucchiaini di cacao. Versare il frullato in un recipiente, aggiungere il cioccolato fuso e portare quasi a bollore. Ritirare, lasciare raffreddare a temperatura ambiente e trasferire il tutto nella gelatiera. 2. Preparare il gelato alla menta: frullando 2 dl di latte, due tuorli, 150 g di zucchero, olio e sciroppo alla menta. Aggiungere la panna, trasferire il composto nella gelatiera e seguire le istruzioni dell’apparecchio per fare il gelato. 3. Se si possiede uno stampo a forma di albero, disporre il gelato al cioccolato disegnando la forma del tronco e dei rami, le “foglie” con quello alla menta. In assenza dello stampo, basterà disegnare “a mano libera” albero e foglie su un piatto da portata. Porre a raffreddare in freezer, ritirare e decorare l’albero con palline di sorbetto ai lamponi, con la possibilità di aggiungere a piacere anche della frutta fresca (mirtilli, bacche, canditi), ecc. 4. Chi invece, non vuole preparare da sé i vari gusti di gelato, può sempre acquistarli, e assemblarli, dando loro la forma e l’aspetto dell’immagine in alto.