Rimini

Parto in distributore di benzina la notte di Natale

Pubblicato il 26 Dic 2018 alle 11:28am

Un bimbo di tre chili e sei aveva tanta fretta di venire al mondo che non ha voluto aspettare l’arrivo in ospedale la notte di Natale: al punto che la madre non è riuscita a percorrere l’ultimo chilometro che la separava dal nasocomio riminese e lo ha partorito in strada, in una piazzola di un distributore di benzina.

Il “miracolo” natalizio è avvenuto l’altro ieri pomeriggio alla vigilia di Natale a Rimini.

La protagonista una famiglia del Riminese, già con una bambina. I tre si erano messi in auto verso l’ospedale alle prime contrazioni della donna si sono dovuti fermare perché il parto era ormai prossimo, già in atto. A quel punto si sono fermati in una piazzola di sosta e hanno chiamato subito il 118.

Il personale sanitario una volta giunto sul posto ha accertato che il bambino era praticamente nato, e ha tagliato il cordone ombelicale stabilizzando madre e piccolo. Entrambi sono stati portati in ambulanza in ospedale a Rimini, nel reparto di ostetricia e ginecologia, e stanno in ottime condizioni di salute.

Torna a Rimini ‘Al Meni’, il circo dei sapori

Pubblicato il 25 Mar 2018 alle 9:20am

Torna anche quest’anno, per la quinta volta di seguito a Rimini, il 23 e il 24 giugno prossimi, il circo felliniano dei sapori ‘Al Meni’, ‘le mani’ in dialetto romagnolo. (altro…)

Cadavere della figlia in un trolley: “L’ho buttata in mare dopo aver vegliato il corpo per giorni”

Pubblicato il 06 Apr 2017 alle 12:11pm

È pronta a tornare in Italia e a raccontare quanto accaduto la madre di Katerina Latkionova, 27 anni, la giovane anoressica trovata morta in un trolley che la donna aveva gettato in mare e che è stato ritrovato a Rimini il 25 marzo scorso. (altro…)

Rimini, clandestino di 32 anni violenta bimba di 6 anni, arrestato

Pubblicato il 02 Dic 2016 alle 3:08pm

Un uomo di 32 anni senza fissa dimora e con precedenti penali per rapina e clandestino, è stato arrestato a Rimini per violenza sessuale nei confronti di una bambina di 6 anni dalla polizia di Stato su ordine del pm Davide Ercolani. (altro…)

Rimini, scoppia incendio nel palazzo, 7 persone si gettano dal secondo piano

Pubblicato il 20 Ott 2016 alle 10:39am

Sette persone, tra cui alcuni bambini, sono state ricoverate all’ospedale di Rimini dopo essersi gettate dal secondo piano di un edificio per sfuggire alle fiamme che sono divampate ieri sera dopo le 23.30 in via Cagnacci, in un appartamento vuoto al primo piano. (altro…)

Rimini, ragazza stuprata in bagno, le amiche filmano e mettono video su whatsapp

Pubblicato il 14 Set 2016 alle 12:37pm

Una ragazza di 17 anni è stata violentata nel bagno di una discoteca, mentre le amiche riprendevano la scena dello stupro con il cellulare e postavano il video su Whatsapp.

Il fatto è accaduto un sabato sera di po’ tempo fa. La ragazza era nel locale con le amiche: beveva molti alcolici (anche se non è chiaro se di sua iniziativa o se di altri), veniva avvicinata da un giovane albanese che la trascinava con sé in un bagno, per poi violentarla.

Le amiche della ragazza, si arrampicavano nella toilette di fianco e riprendevano tutta la scena della violenza con il cellulare.

Il giorno seguente le immagini venivano inviate in giro su whatsapp e anche alla giovane vittima, che a quel punto le mostrava alla madre che si rivolgeva subito ai Carabinieri. La ragazza ha rivelato di non ricordare nulla di quanto accaduto.

La magistratura di Rimini ha aperto un’inchiesta per violenza sessuale, bloccando subito la diffusione del video. Gli inquirenti stanno ora cercando di individuare il presunto stupratore attraverso interrogatori e accertamenti del caso.

Rimini, 30 enne italiano contrae virus Zika dopo viaggio a S. Domingo

Pubblicato il 11 Feb 2016 alle 6:48am

Un caso di virus Zika sarebbe stato rilevato ieri a Rimini. Un 30enne di rientro a gennaio da una vacanza a Santo Domingo, avrebbe contratto il virus.

Il giovane, con i classici sintomi dell’influenza, si sarebbe rivolto al medico di famiglia il quale gli avrebbe consigliato degli accertamenti presso il dipartimento di microbiologia del Sant’Orsola di Bologna.

Le analisi del sangue avrebbero confermato la presenza del Zika contratto attraverso la puntura di una zanzara infetta nel Paese latinoamericano dove il giovane si è recato.

Si tratterebbe questo del primo caso in Emilia, il decimo in tutta Italia. Le altre persone stanno bene.

Il Papa e il presidente Mattarella al Meeting di Rimini parlano di terrorismo e Terza Guerra Mondiale

Pubblicato il 20 Ago 2015 alle 7:19am

Papa Francesco e il presidente della repubblica Sergio Mattarella nei loro rispettivi messaggi indirizzati agli organizzatori del Meeting di Comunione e liberazione che si apre domani a Rimini per celebrare l’amicizia tra i popoli, parlano di terrorismo e di terza guerra mondiale. (altro…)

Notte Rosa 2015: arriva l’App del capodanno dell’estate

Pubblicato il 04 Lug 2015 alle 9:47am

Arriva l’app, per smartphone e tablet, ideata a posta per la Notte Rosa della riviera romagnola.

Con programma aggiornato, ricco di appuntamenti e geolocalizzazione dei luoghi dove si tengono gli eventi.

Un App voluta dagli Iat (uffici di informazione e accoglienza turistica locali), fra Comacchio e Senigallia, impegnati con quello che da 10 anni viene definito come il ‘Capodanno dell’Estate’.

In occasione, infatti, del decennale appuntamento, a partire da ieri venerdi’ 3 luglio, sino ad arrivare a domenica 5 luglio, si assisterà all’accensione di 2,5 milioni di lampadine rosa lungo i 110 km di costa della riviera romagnola e marchigiana, per un totale di 180 km di puro divertimento.

Rimini: operazione antidroga, chiuso un locale, nei guai noti imprenditori

Pubblicato il 09 Giu 2015 alle 10:48am

Una maxi operazione denominata “Titano” condotta dalla Polizia di Stato di Rimini atta a contrastare lo spaccio di droga, la spendita di banconote false, l’estorsione e il porto abusivo di armi ha portato questa mattina a 18 custodie cautelari, 8 arresti domiciliari, 2 divieti di dimora nel comune di Rimini ed 1 obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria, tra italiani e stranieri.

L’indagine condotta dagli investigatori della Squadra Mobile di Rimini in collaborazione con le Questure di Milano, Ancona, Ravenna, Pesaro ed Agrigento, ha permesso di sequestrare oltre un chilo di cocaina e 23mila euro in banconote false.

Circa 100 gli agenti con unità cinofile, elicottero della polizia che sono stati impiegati sul campo.

Tra gli indagati figurerebbero anche i titolari di un noto locale del lungomare di Rimini, il Coconuts, per il quale è scattata la sospensione dell’attività per 30 giorni in base all’articolo 100 del Tulps.

Secondo quanto emerso dalle indagini, il Coconuts rappresentava la piazza preferita per il consumo di sostanza supefacenti, prevalentemente cocaina e marijuana.

Il provvedimento di chiusura del locale sarebbe arrivato in seguito anche a numerosi episodi di violenza accaduti negli ultimi due anni. Da da ultimo la rissa con l’accoltellamento, il 17 maggio scorso, di due ragazzi, uno minorenne.