scelta

Relazioni stabili, nel partner si cerca soprattutto la gentilezza. Lo dice anche uno studio

Pubblicato il 25 Set 2019 alle 6:38am

Gentilezza. È questa la parola d’ordine principale che si cerca in un partner e in una relazione a lungo termine. Il fatto che sia attraente da un punto di vista fisico o le prospettive finanziarie hanno il loro peso, ma la priorità massima sono le buone maniere. A rilevarlo è uno studio della Swansea University, pubblicato sul Journal of Personality. La ricerca ha coinvolto 2700 studenti universitari provenienti da diverse parti del mondo, cui è stato chiesto di costruire un partner ideale per tutta la vita utilizzando un budget fisso per “acquistare” le caratteristiche. (altro…)

Siero viso, come sceglierlo?

Pubblicato il 17 Mar 2019 alle 6:24am

Esistono diversi tipi di siero viso, con funzioni anche diverse, e la scelta dipende soprattutto dalle proprie esigenze (proprio come avviene per la crema viso antirughe). Le principali tipologie di siero le troviamo qui indicate:

– Siero antirughe: in grado di riempie le rughe di espressione e distendere il viso, si usa dopo i 40 anni ma ci sono anche quelli per le prime rughe da usare dai 30 anni in poi.

– Siero idratante: in grado di massimizzare l’azione idratante della crema, indicato per le pelli secche.

– Siero illuminante: migliora l’aspetto della pelle

– Siero anti imperfezioni: minimizza le imperfezioni e le macchie della pelle, ce ne sono anche alcuni con funzione sebo control, perfetti per chi ha pelle mista o grassa.

Tra le indicazioni riportate sul prodotto è possibile trovare le informazioni necessarie per capire se il siero è più o meno adatto alla propria pelle, ma in linea generale possiamo pensare in base all’ingrediente principale del siero, che può essere:

– Acido ialuronico: più adatto per le pelli sensibili, mature e secche. – Vitamina C: più adatto a chi combatte con le prime rughe, a chi ha sofferto di problemi di acne, a chi è ha problemi di macchie scure della pelle, a chi ha la pelle grassa o mista.

Macchine da caffè espresso, le migliori del 2019

Pubblicato il 24 Gen 2019 alle 1:37pm

Le macchine da caffè tradizionali per l’espresso sono degli strumenti che permettono di poter godere di un ottimo caffè. Solitamente questo tipo di macchine riescono ad erogare prodotti affini come il cappuccino o caffè lungo. Una buona macchina tradizionale deve erogare acqua ad una temperatura di almeno 88°-96°, ed avere una pressione di circa 9bar affinché tutti gli aromi possano discogliersi e sprigionarsi nella tazza.

Le macchine da caffè tradizionali possono essere superautomatiche o manuali. Le prime fanno tutto da sole e sono rivolte in particolare agli intenditori. Le seconde, sono invece la versione casalinga delle macchine da bar.

Le macchine da caffè superautomatiche sono apprezzate in particolar modo per la loro praticità. Sono più costose di quelle tradizionali. Necessitano di maggiore dimestichezza per ottenere prestazioni più elevate.

Nelle macchine tradizionali il caffè va inserito in un filtro, e va pressato fino ad ottenere una superficie liscia.

A quel punto la maniglia portafiltro va attaccata alla macchina che è pronta per produrre il caffè. Buona parte delle macchine da caffè manuali erogano due tazzine di caffè.

Per riconoscere una buona macchina tradionale da caffè è necessario prendere in considerazioni alcuni aspetti. Distinguerla tra superautomatica o manuale.

Le macchine da caffè superautomatiche migliori permettono di scegliere l’intensità dell’aroma del caffè. Si può ottenere un caffè più o meno forte a seconda dei tuoi gusti. La pressione è meno importante rispetto alle macchine manuali. Le macchine migliori sono provviste di un boiler più potente per ottenere migliori cappuccini. Sono apprezzate per la facilità di utilizzo e di manutenzione. E’ importante che il contenitore del caffè sia mantenuto pulito per evitare la formazione di muffe.

Qui sotto vi proponiamo la classifica delle macchine del caffè e cappuccino migliori di febbraio 2019 .

1. De’Longhi macchina per caffè espresso superautomatica ECAM21.110.B Magnifica S prezzo € 387.83 2. DeLonghi EC 685 M Macchina per caffè Espresso Manuale, 1350 W, Acciaio Inossidabile prezzo tra € 230 – € 164.99 3. De’Longhi macchina per caffè espresso manuale EC685.BK Dedica Style prezzo tra € 230 – € 148 4. De’Longhi Magnifica S ECAM 21.117.SB prezzo tra € 362.48 – € 299.99 5. De’Longhi EN 560.B Nespresso Lattissima Touch Animation Macchina da Caffè prezzo tra € 299 – € 199.99 6. Gaggia RI8525/01 Carezza Deluxe – Macchina per il Caffè prezzo tra € 239.9 – € 147.98 7. De’Longhi macchina per caffè espresso manuale EC685.W Dedica Style prezzo tra € 230 – € 163.99 8. De’Longhi macchina per caffè espresso manuale ECZ351.W Scultura prezzo tra € 200 – € 138.99 9. Gaggia RI9403/11 Macchina per il caffè manuale prezzo € 313.6 – € 203.61 10. De’Longhi macchina per caffè espresso superautomatica ETAM29.510.SB Autentica prezzo tra € 600 – € 369.99

Le macchine da caffè manuali migliori sono quelle che consentono di riscaldare la tazzina così da avere un caffè che sia caldo per più tempo. Se volete poter godere di un buon cappuccino scegliete una macchina con areatore che possa essere inserito nella tazza. La manutenzione è molto semplice. Areatore, filtro e maniglia portafiltro vanno costantemente puliti. La macchine manuali necessitano di essere sottoposte a decalcificazione che varia da produttore a produttore.

Capelli, come scegliere lo scalato perfetto

Pubblicato il 09 Mar 2018 alle 6:36am

«La prima cosa da considerare è la forma del proprio viso», spiega Francesco Russo, componente del team artistico La Biosthetique e titolare del salone Capolavoro Hair Skin Make Up di Castiglione delle Stiviere. «Se è tondo o comunque pieno è necessario dare volume alla parte alta della testa, oppure scegliere un taglio più lungo rispetto alla linea della mandibola. La scalatura deve appoggiare sulle guance, per ovalizzare il viso il più possibile. L’ovale infatti è a forma perfetta, quella con cui si può fare qualsiasi cosa. Se invece il viso è naturalmente lungo, vige la regola contraria: mai dare volume nella parte superiore, ma riempire le zone laterali delle guance e delle orecchie, per far sì di ottenere un risultato che sia il più bilanciato possibile».

Ma riga sì o no? «Sta tornando di gran moda, come la frangia, ma attenzione sempre alla forma del viso: va bene se si ha un bell’ovale, assolutamente no se invece il viso è tondo, perché lo rende ancora più pieno».

Porta blindata, siamo certi che sia quella giusta?

Pubblicato il 04 Mag 2017 alle 7:37am

Le porte blindate sono la prima resistenza che si pone alle intrusioni da parte di estranei. Esse, oltre ad essere oggetti di designer, risultano essere un vero e proprio elemento strutturale che offre, in base alla classificazione in sei differenti tipi, diversi livelli di sicurezza per la nostra casa, ufficio e negozio. (altro…)