Seattle

Coronavirus, mamma di 43 anni è la prima a testare il vaccino

Pubblicato il 19 Mar 2020 alle 7:58am

E’ stata una mamma di due bambini, Jennifer Haller, di 43 anni, la prima paziente a testare il vaccino anti Covid-19: «Per me è una grande opportunità» ha detto la donna. Che vive a Seattle, negli Usa, come riporta l’Agi, nell’attesa della prima iniezione al Kaiser Permanente Washington Research Institute.

Il video dell’iniezione è tra i più visti sui social network.

Su Twitter e Facebook in molti definiscono lei e gli altri volontari per la sperimentazione degli “eroi”. Lo studio mira a iscrivere un totale di 45 adulti sani in un arco di tempo di sei settimane. Ogni partecipante riceverà due iniezioni a circa un mese di distanza l’una dall’altra in dosi variabili.

Seattle, arrestato il giovane killer della sparatoria al centro commerciale

Pubblicato il 25 Set 2016 alle 10:52am

Dopo meno di 24 ore è stato arrestato il ventenne con la t-shirt scura, inseguito dalla polizia di Washington e dall’Fbi dopo aver commesso l’attentato al Cascade Mall, centro commerciale di Burlington, ad un centinaio di chilometri da Seattle.

«Catturato l’uomo col fucile, dettagli al più presto», questo l’annuncio dato su Twitter dalle autorità locali.

Il killer era stato ripreso col fucile in mano dalle telecamere di sorveglianza, venerdì sera, mentre compiva la strage entrando nel reparto make up di Macy’s, dove uccideva 4 donne e feriva in modo grave uno dei commessi, un uomo di 50 anni che poi è deceduto subito dopo, essere giunto in ospedale.

Poi caccia all’uomo. Arcan Cetin, questo il nome del presunto assassino, sarebbe residente a Oak Harbor (dove è stato rintracciato, a 45 chilometri dal luogo della sparatoria), ma sarebbe originario della Turchia, non ispanico come si credeva in un primo momento. Era già stato arrestato in precedenza per aggressione.

Usa, sparatoria in un centro commerciale a Seattle: uccise 4 donne, uomo grave

Pubblicato il 24 Set 2016 alle 11:47am

Sparatoria in un centro commerciale di Burlington, il ‘Cascade Mall’, a circa 105 chilometri da Seattle, dove sono state uccise quattro donne e ferito gravemente un uomo.

La sparatoria si è verificata alle ore 19, ora locale. L’uomo, che dalla foto diffusa sembra essere di giovane età, appare armato di fucile. E’ entrato all’interno di Macy’s, nel reparto di cosmetici.

Secondo le prime ricostruzioni, si tratterebbe di un ragazzo di origini ispaniche vestito di scuro, con una maglietta grigia e pantaloni corti che arrivano fino al ginocchio.

Secondo i media locali, la polizia avrebbe ricevuto diverse chiamate da qualcuno che diceva di essere l’autore della sparatoria.