sessualità

I benefici del sesso, parola di esperti

Pubblicato il 13 Apr 2018 alle 6:18am

Il quotidiano Mirror ha recentemente riportato una lista dei peggiori effetti collaterali che possono subentrare in coloro che non fanno abbastanza sesso. L’articolo si basa su un grafico elaborato dal sito web HackSpirit.

Rischi più malattie cardiache Quante volte a settimana fai sesso? Se sei tra quelle persone che lo fanno solo ogni tanto potresti avere seri problemi dal punto di vista cardiovascolare. Infatti, fare sesso almeno due volte a settimana dimezza le possibilità di avere aterosclerosi, rispetto a chi fa l’amore invece una volta al mese. Altre ricerche indicano che gli uomini che fanno più sesso hanno una migliore circolazione sanguigna e una riduzione del rischio di avere un tumore alla prostata.

Troppo stressato Fare poco sesso aumenta notevolmente i livelli di stress. Farne tanto, al contrario, aiuta a ridurlo. Inoltre, secondo uno studio pubblicato su Biological Psychology, il sesso tradizionale – a due – sarebbe meglio della masturbazione. Il motivo per cui si riduce lo stress è molto semplice: l’orgasmo aumenta le endorfine e l’ossitocina, quest’ultima in grado di compensare gli effetti del cortisolo.

Rischio di demenza Ancora un altro studio, condotto dalle università di Oxford e Coventry, ha evidenziato che fare sesso in maniera regolare migliora le abilità cognitive: i vocaboli sono più fluidi e anche la percezione degli oggetti diviene migliore.

Ti ammali di più Fare poco sesso abbassa le difese immunitarie. La scienza, infatti, dice che fare sesso più spesso permette una miglior produzione di immunoglobulina A, un anticorpo che aiuta anche a combattere meglio l’influenza. Ma per avere un minimo di benefici bisogna fare sesso almeno due volte a settimana, secondo quanto dice la Wilkes University (Pennsylvania).

Erezione più complicata Infine, assicurano gli esperti, alcuni uomini potrebbero avere problemi di erezione proprio per il poco sesso. Le donne invece, ad una minore lubrificazione e, quindi, un maggior rischio di dolore durante i rapporti sessuali.

Disfunzione erettile, arriva nelle farmacie il “francobollo dell’amore”, più discreto e comodo della pillola blu

Pubblicato il 24 Mag 2017 alle 9:49am

Arriva in farmacia un piccolo ‘francobollo’ da mettere sotto la lingua in grado di evitare figuracce sotto le lenzuola . (altro…)

Non ci sono più gli uomini di una volta: quelli di oggi più sterili e con pene più corto

Pubblicato il 16 Mar 2017 alle 5:34am

Secondo recenti studi, la sterilità maschile è aumentata del 50%, e c’è di più, gli uomini di oggi presentano anche un pene più corto di un centimetro rispetto a prima e il suo testosterone non è neanche lontanamente pari in quantità a quello di suo padre. (altro…)

Eaculazione precoce, per gli uomini che ne soffrono arriva lo spray Fortacin

Pubblicato il 05 Nov 2016 alle 8:40am

E’ in arrivo in Italia, un nuovo farmaco contro l’eiaculazione precoce, fenomeno che affligge un numero cospicuo di persone di sesso maschile. (altro…)

‘Re-Vagination’, quasi una over 40 su 3 pensa ad un ritocco intimo anti-age

Pubblicato il 18 Mar 2016 alle 6:48am

Sentirsi più donne, secondo molte italiane, vale anche a dire risolvere un imbarazzante problema intimo. (altro…)

San Valentino, il menu della seduzione. I nuovi alimenti afrodisiaci

Pubblicato il 14 Feb 2016 alle 6:55am

Nella notte più romantica dell’anno, a San Valentino non c’è niente di più bello che una fantastica cenetta a lume di candela a base cibi afrodisiaci. Basta però con menu a base di ostriche e champagne, che costano pure tanto. Sette esperti su 10 consigliano la dieta mediterranea. (altro…)

Fertilità maschile: secondo gli specialisti, i mesi ideali per concepire sono luglio e agosto

Pubblicato il 16 Giu 2015 alle 11:09am

La fertilità non è solo un problema che colpisce le donne: quella maschile ha comunque dei periodi di picco.

I mesi migliori, secondo gli esperti, e uno studio condotto dall’Università di Parma, sono quelli di luglio e agosto. (altro…)

Sindrome da spogliatoio: molti uomini ne soffrono, ricorrono alla chirurgia estetica delle parti intime

Pubblicato il 10 Mag 2015 alle 7:35am

Giovanni Alei, direttore del Centro di chirurgia genitale maschile del Policlinico Umberto I di Roma, all’avanguardia per le metodiche chirurgiche in grado di rendere mininvasivi gli interventi, presidente della Società Italiana di Chirurgia Genitale Maschile (Sicgem) in occasione dell’incontro ‘Salute sessuale maschile: La nuova chirurgia mininvasiva e correttiva’ si è soffermato a lungo sugli aspetti che spingono spesso tanti uomini a ricorrere alla chirurgia estetica delle parti intime. (altro…)

Pillole dell’amore, sempre più diffuse in Italia. Consumate da ben 1,5 milioni di italiani

Pubblicato il 30 Apr 2015 alle 7:37am

Sono circa un milione e mezzo gli italiani affetti da disfunzione erettile, pari a circa la metà dei pazienti. (altro…)

Sessualità: uomini e donne consapevolezza diversa del benessere, la parola agli esperti

Pubblicato il 18 Nov 2014 alle 10:56am

Sono 13 milioni, ovvero 2 donne su 3, le italiane insoddisfatte a letto, per rapporti inadeguati o perché sporadici. (altro…)