sottotetto

Come arredare un sottotetto

Pubblicato il 22 Gen 2018 alle 6:19am

Il sottotetto può essere arredato con alcuni accorgimenti. Arredo adatto e mirato.

La zona giorno può essere composta da mobili che si possono spostare, aprire o chiudere, in modo che dopo cena la stessa stanza si trasformi in una comoda zona notte, se di ridotte dimensioni, di circa 60 metri quadrati.

Alcuni letti possono essere a scomparsa, alcuni spazi come armadi e bagno di piccole dimensioni, ricavati da angoli morti del tetto o da sottoscala o dal retro di una libreria o di una parete attrezzata. Le irregolarità del sottotetto creano spazi ancor più preziosi se la mansarda ha un tetto abbastanza alto dal quale è possibile ricavare un soppalco, mantenendo l’esposizione luminosa sui due lati del tetto e utilizzando mobili con molti scaffali e nicchie in modo da ricavare spazi da utilizzare per più funzioni.

I mobili più bassi vanno sistemati nei punti bassi, quelli più alti nelle zone più alte dove si inseriscono armadi, frigo e doccia.

Il soppalchetto può essere utilizzato come camera da letto o un piccolo studio.