traffico di droga

Genny ‘a carogna si costituisce in carcere, dopo fuga a cattura in blitz anti droga

Pubblicato il 05 Nov 2015 alle 1:34pm

Gennaro De Tommaso, detto Genny ‘a carogna, noto come il capo ultrà protagonista della trattativa con le forze di polizia durante la finale di Coppa Italia all’Olimpico Napoli-Fiorentina del 2014 e gli incidenti che portano alla morte di Ciro Esposito, si è costituito dopo essere sfuggito ieri alla cattura nell’ambito di un’operazione antidroga.

I carabinieri, dopo la sua fuga, avevano organizzato una ricerca a tappeto. De Tommaso si è allora presentato in carcere di Secondigliano accompagnato dal suo legale.

Contro di lui è stata emessa un’ordinanza di custodia cautelare con l’accusa di traffico internazionale di stupefacenti.

Nel corso dell’operazione i carabinieri hanno arrestato anche due suoi familiari e altre tre persone nel quadro di una inchiesta che vede circa 60 le persone indagate.

Cassazione: pena ridotta per lo spaccio di droghe leggere, 9mila i detenuti che potranno richiederla

Pubblicato il 30 Mag 2014 alle 7:50am

Saranno circa 9mila, i detenuti che potranno uscire prima dal carcere. Lo ha deciso la Cassazione che ha stabilito che i condannati in via definitiva per spaccio lieve di sostante stupefacenti, anche con recidiva, potranno chiedere il ricalcolo della pena al ribasso, dopo due verdetti della Corte costituzionale. (altro…)

Cala consumo droghe, cresce del 2,29% numero consumatori di cannabis tra i giovani

Pubblicato il 25 Lug 2013 alle 7:01am

In Italia è in calo il consumo di droghe ma la percentuale di consumatori di cannabis è invece cresciuta del 2,29% tra i giovani. A rivelarlo è una “Relazione al Parlamento 2013 sull’uso di sostanze stupefacenti e tossicodipendenze in Italia”, stilata dal Dipartimento politiche antidroga della presidenza del Consiglio. (altro…)

Cocaina proveniente dall’Olanda per 10 ml di euro, Asti al centro dell’attività criminale

Pubblicato il 04 Giu 2013 alle 10:55am

Questa mattina un elicottero dei Carabinieri è in volo per ispezionare una vasta area all’interno dell’operazione antidroga che interessa la città di Asti.

A terra inoltre, sono impegnati circa 300 uomini sotto la guida del ten. col Fabio Federici comandante provinciale dell’Arma insieme ad una cinquantina di mezzi e cani antidroga. Trenta persone sono state già arrestate, si tratta di albanesi e di italiani, coinvolti in un vasto traffico di cocaina proveniente dall’Olanda.

Ebbene dalle prime indagini è emerso che gli inquirenti hanno scovato oltre trenta chili di cocaina di ottima qualità il cui valore complessivo si aggira sui dieci milioni di euro.

Nella conferenza stampa che si è tenuta questa mattina presso il comando provinciale sono stati comunicati i dettagli dell’operazione e dell’inchiesta coordinata dal magistrato Maria Chiavazza.

La droga era destinata al nord Italia.