valore Sar

Radiazioni da smartphone, ecco la lista dei modelli con valori più alti

Pubblicato il 03 Apr 2019 alle 9:11am

Gli smartphone sono controllati accuratamente prima di lanciarli in commercio dall’ufficio federale tedesco per la protezione dalle radiazioni sugli smartphone che ha proprio il compito di stilare una lista e aggiornala con i nuovi modelli e verificare che il loro valore SAR non superi determinati limiti.

In quanto, anche se non sono cosi forti da provocare mutazioni genetiche, le radiazioni emesse dagli smartphone possono provocare riscaldamento eccessivo dei tessuti muscolari, problemi di udito, tumore al cervello se tenuti troppo a contatto con la testa, e vomito, nausea e mal di testa.

Il valore SAR è un valore in percentuale che indica quante radiazioni il corpo umano riesce ad assorbire ogni volta che è esposto a quel modello di smartphone; grazie ad una lista stilata da Statista abbiamo scoperto quali sono i modelli più pericolosi di altri. Dobbiamo comunque specificare i modelli che hanno un valore SAR maggiore sul mercato già da un lungo periodo; infatti, i modelli più recenti non risultano poi essere cosi pericolosi. Questi quelli con valori più alti rispetto alla normativa europea SAR:

A seguire la lista completa

Honor View 10 – 1,03 Watt per kg Sony Xperia X Compact – 1,08 Watt per kg Honor 5C – 1,14 Watt per kg Sony Xperia XZ Premium – 1,21 Watt per kg Apple iPhone 7 Plus – 1,24 Watt per kg Honor 9 1,26 Watt per kg BlackBerry DTEK60 – 1,28 Watt per kg ZTE Axon 7 Mini – 1,29 Watt per kg Xiaomi Redmi Note 5 – 1,29 Watt per kg Apple iPhone 8 – 1,32 Watt per kg OnePlus 6 – 1,33 Watt per kg Google Pixel 3 – 1,33 Watt per kg HTC Desire 12/12+ – 1,34 Watt per kg Sony Xperia XZ1 Compact – 1,36 Watt per kg Huawei P9 Lite – 1,38 Watt per kg Apple iPhone 7 – 1,38 Watt per kg Xiaomi Mi9 – 1,389 Watt per kg OnePlus 5 – 1,39 Watt per kg Google Pixel 3 XL – 1,39 Watt per kg Huawei Nova Plus – 1,41 Watt per kg Huawei P9 – 1,43 Watt per kg Huawei GX8 – 1,44 Watt per kg Xiaomi Mi Mix 3 – 1,45 Watt per kg Motorola Moto Z2 Play – 1,455 Watt per kg Huawei P9 Plus – 1,48 Watt per kg Honor 8 – 1,5 Watt per kg HTC U12 Life – 1,48 Watt per kg OnePlus 6T – 1,55 Watt per kg Xiaomi Mi Max 3 – 1,58 Watt per kg Huawei Mate 9 – 1,64 Watt per kg OnePlus 5T – 1,68 Watt per kg Xiaomi Mi A1 – 1,75 Watt per kg

Comunque sia, un uso minore dello smartphone potrebbe solo beneficare; i consumatori, dovrebbero solo avere un po’ di buonsenso durante la quotidianità:

Per esempio, non tenerlo addosso se non è necessario; Utilizzare il viva voce durante una chiamata per non avvicinarlo all’orecchio e di conseguenza, alla testa; Inviare un messaggio invece di effettuare una telefonata; Non conservare lo smartphone nelle tasche interne delle giacche, evitando così di tenerlo vicino ad organi vitali.