vicedirettore

Alessandro Cecchi Paone da stasera vicedirettore del Tg4

Pubblicato il 04 Apr 2016 alle 6:38am

”Sarà la mia Macchina del tempo dell’informazione”. Ad anticipare quello che sarà il suo tg delle 19.00 è il giornalista Alessandro Cecchi Paone. Che racconta il suo ritorno alla conduzione di un telegiornale, questa volta in veste di vicedirettore e volto dell’edizione serale del Tg4, a partire sta stasera, lunedì 4 aprile.

Una nuova versione, lunga un’ora, divisa equamente tra notiziario e approfondimento con esperti, ”per ‘spiegare’ le notizie, approfondirle, divulgare informazione classica – dice Cecchi Paone – Perché, sempre più spesso, sentiamo parlare di luoghi e popoli lontani. Ma poi i curdi, ad esempio, quanti sanno davvero chi sono? Oppure i termini stranieri e le scoperte scientifiche: vanno spiegati per essere capiti”.

Poi, per lo spazio politico si lascerà guidare dall’esperto di politica, il direttore Mario Giordano.

”Non è mai stata la mia passione – spiega – Sono più esperto di esteri, molto poco battuti dall’informazione italiana”.

E alla domanda su quale notizia vorrebbe dare presto, il giornalista dice ”La vittoria definitiva sul cancro. Mai invece vorrei annunciare una guerra alle porte di casa”.