vincitrice

Conchita Wurst la confessione sui social: “Sono positiva allʼHIV da molti anni”

Pubblicato il 17 Apr 2018 alle 6:00am

Con un lungo post su Instagram Conchita Wurst, la celebre drag queen vincitrice all’Eurovision Song Contest nel 2014, ha deciso di rendere pubblico il suo segreto più intimo. “E’ giunto il momento di liberarsi dalla mia Spada di Damocle: sono positiva all’HIV da molti anni…”.

Lo ha fatto, come spiega lei stessa, “forzata” dalla minaccia di un suo ex di rivelare questa informazione privata al mondo intero: “Non permetto a nessuno di mettermi paura e di influenzare la mia vita…”. Ha continuato la drag qeen.

L’cantante austriaca, al secolo Thomas Neuwirth, ha deciso quindi di risolvere la questione spiegando che da quando le è stata diagnosticata la sieropositività è in cura e che i suoi valori sono sotto il limite della rilevabilità, al punto che: “non sussiste il pericolo di contagio”.

Infine Conchita rivolgendosi ai suoi fan assicura: “L’informazione sul mio stato potrà essere una novità per voi, ma sappiate che sto bene e sono più forte, motivata e libera che mai. Grazie per il vostro sostegno”.

Roberta Capua vincitrice della prima edizione di Celebrity MasterChef Italia

Pubblicato il 08 Apr 2017 alle 7:38am

È Roberta Capua la vincitrice della prima edizione di Celebrity MasterChef Italia, la versione vip del cooking show di Sky. La conduttrice napoletana ha sconfitto in finale Nesli, arrivato a sorpresa a un passo dal trionfo finale. (altro…)

Annie Ernaux, la vincitrice del Premio Strega Europeo 2016 con il romanzo ‘Gli anni’

Pubblicato il 07 Lug 2016 alle 8:49am

E’ Annie Ernaux la vincitrice del Premio Strega Europeo 2016 con il romanzo ‘Gli anni’ (Les Années), pubblicato in Italia da L’orma editore nella traduzione di Lorenzo Flabbi.

La scrittrice, tra le voci piu’ autorevoli del panorama culturale francese, ha ottenuto 15 voti su 26.

Con ‘Gli anni’, la Ernaux è riuscita a creare un’inedita autobiografia impersonale, e a raccontare se stessa e la storia della Francia e di tutti noi partendo dal 1945 sino ad arrivare all’11 settembre.

Il premio, di 3.000 euro, è stato consegnato alla scrittrice da Beatrice Covassi, capo della Rappresentanza in Italia della Commissione europea nell’ambito del Festival Internazionale di Roma, Letterature, il 5 luglio scorso nella Basilica di Massenzio, dove la premiazione si è aperta con un omaggio al poeta Valentino Zeichen.

Us Open – Pennetta regina di New York, batte la Vinci ma annuncia il ritiro dal tennis

Pubblicato il 13 Set 2015 alle 11:11am

La giornata storica quella di ieri per il tennis italiano, che ha visto la vittoria di Flavia Pennetta campionessa degli US Open e del suo annuncio dal ritiro dal tennis. (altro…)