virus parainfluenzali

Come sarà l’influenza di quest’anno?

Pubblicato il 30 Set 2017 alle 9:56am

L’influenza che verrà, sarà caratterizzata da virus ‘cugini’ che ci sono già e che hanno rialzato la testa nell’ultima settimana, aumentando il numero di italiani a letto con febbre e altri sintomi. (altro…)

L’influenza è arrivata in anticipo: sono già 50 mila gli italiani a letto

Pubblicato il 03 Set 2012 alle 7:59am

La temperatura da alcuni giorni si è abbassata drasticamente facendo ammalare molti italiani. Per ora è presto parlare di autunno, anche se rispetto alle settimane precedenti la perturbazione che gli esperti del meteo hanno battezzato con il nome “Poppea” ha portato ad un brusco abbassamento delle temperature e per questo è bene prestare attenzione agli sbalzi per evitare di dover affrontare i primi sintomi influenzali. (altro…)

I consigli per immuno-nutrirsi durante l’inverno

Pubblicato il 26 Nov 2011 alle 7:02am

Se si vuole evitare di ricorrere ai medicinali durante l’inverno, un valido aiuto per proteggerci da raffreddore, mal di gola e acciacchi di stagione può arrivare da alcuni alimenti che aumentano così la resistenza del nostro fisico dall’attacco di virus influenzali e parainfluenzali tipici proprio della stagione fredda. (altro…)

Sono già 60 mila gli italiani a letto con l’influenza

Pubblicato il 28 Set 2011 alle 8:15am

Questo inizio d’autunno, caratterizzato da diversi sbalzi termici, è il terreno fertile per i virus parainfluenzali, che hanno costretto già a letto 60mila italiani. A piegarlo, Fabrizio Pregliasco, virologo dell’università di Milano.

I sintomi sono quelli tipi dell’influenza, e le uniche terapie sono i farmaci sintomatici e qualche giorno di riposo. Tra i più comuni abbiamo: dolori articolari, febbre, spossatezza, raffreddore e tosse.

Si tratta di forme preinfluenzali che anticipano l’influenza stagionale. I virus di questo tipo sono 272, e traggono beneficio proprio dal freddo ma anche dagli sbalzi termici che stiamo subendo nelle ultime settimane.

E a chi è già stato colpito…, non resta altro che mettersi a letto per due o tre giorni, curarsi bene facendo abbassare la febbre, e nel caso si tratti di bambini, anziani e categorie a rischio, malati cronici, è meglio rivolgersi subito ad un medico.

Il virus di Halloween mette a letto 100 mila italiani

Pubblicato il 04 Nov 2010 alle 12:31pm

E’ stato chiamato il “virus di Halloween” ed ha messo a letto oltre cento mila italiani, di cui ventimila solo in Lombardia. (altro…)