visite gratuite

Giornata Mondiale del Diabete, 14 novembre controlli gratuiti e focus su 500 città coinvolte, focus su bimbi e gravidanza

Pubblicato il 07 Nov 2017 alle 9:12am

Anche quest’anno torna la celebrazione della Giornata Mondiale del Diabete il prossimo 14 novembre. (altro…)

Giovedì 9 marzo Giornata Mondiale del Rene, visite gratuite in tutta Italia

Pubblicato il 08 Mar 2017 alle 7:20am

Il 9 marzo si celebra la giornata mondiale del rene e come è da ormai sette anni, in diverse città di Italia si celebra il consueto appuntamento con lo screening gratuito effettuato da personale medico specializzato e paramedico, che prevede la visita medica con la misurazione della pressione arteriosa, del peso corporeo e della circonferenza vita, il prelievo ematico per il calcolo della funzionalità renale con l’ Mdrd formula, l’ esame delle urine con la lettura del sedimento al microscopio ed, infine, l’ecografia renale e vescicale. (altro…)

Giornata Mondiale della Psoriasi, 28 ottobre, visite gratuite. 3mln di italiani ne soffrono ma non si curano

Pubblicato il 24 Ott 2016 alle 5:48am

Sarebbero tre milioni gli italiani costretti a fare i conti con la psoriasi, malattia infiammatoria cronica della pelle dall’altissimo impatto estetico, e sociale, almeno nei casi più gravi.

Per almeno 750mila le terapie sono inadeguate, tardive per colpa della crisi e delle Regioni che tagliano il budget, col rischio che la malattia progredisca e diventi sempre più grave.

A lanciare l’allarme, in occasione della Giornata mondiale della psoriasi, che si celebra il 29 ottobre, l’Adipso (Associazione per la difesa degli psoriasici) mette in guardia spiegando che la situazione potrebbe addirittura sfuggirre di mano.

Parla infatti con numeri alla mano, di 12 mila persone, che sono in terapia biologica con i farmaci di nuova generazione, ma ad averne bisogno sarebbero addirittura 750 mila. Per questo, qualcosa bisogna fare al più presto.

Altro problema che emerge è che «La maggior parte dei pazienti viene discriminata – spiega il presidende dell’associazione – si sentono chiusi in una gabbia, ma la chiave per aprirla è una terapia corretta e tempestiva dal momento che tanti, affetti da forme lievi o misconosciute, restano disorientati negli ambulatori tradizionali e non ricevono la diagnosi».

Per questo motivo, in occasione della Giornata mondiale della psoriasi, ci sarà un open day in oltre 150 ospedali e in alcune piazze gazebo informativi. «Uno psoriasico grave non curato – ha concluso la Maccarone – non va al lavoro, non può prendersi cura della famiglia, è spesso costretto al ricovero e finisce non di rado nel tunnel della depressione».

Settimana del Benessere Sessuale, fino all’8 ottobre visite gratuite, lezioni e consigli da parte di specialisti

Pubblicato il 04 Ott 2016 alle 7:49am

Si è aperto ieri e fino all’8 ottobre la Settimana del Benessere Sessuale, giunta quest’anno alla sua terza edizione, organizzata dalla Federazione Italiana di Sessuologia Scientifica (Fiss). Lo slogan scelto per il 2016 è “Sessualità: un’emozione da vivere” e lo scopo dell’iniziativa è di aumentare l’attenzione verso l’educazione sessuale e affettiva in Italia, diffondendo una conoscenza adeguata delle tematiche legate alla sessualità. (altro…)

“Bonus Cultura” per 18enni, 500euro da spendere in libri, mostre, concerti. Come riceverlo

Pubblicato il 23 Ago 2016 alle 1:55pm

Cinquecento euro potranno essere spesi per visitare musei, gallerie d’arte, assistere a spettacoli teatrali, cinematografici e partecipare ad eventi culturali. Si chiama “bonus cultura”, la nuova misura del governo messa a disposizione dei ragazzi che nel 2016 sono diventati o diventeranno maggiorenni.

Una misura fruibile attraverso un’applicazione, la “18app”, in linea con i tempi di oggi, e il pubblico a cui è rivolta.

I ragazzi e le ragazze nati nel 1998 avranno a disposizione 500 euro da spendere per libri (non soltanto scolastici), visite a musei, mostre, aree archeologiche, spettacoli teatrali, cinematografici, fiere, concerti, e tanto altro ancora, compreso acquisti online.

Il 18enne dovrà registrarsi semplicemente in uno dei 5 identity provider (Poste, Aruba, Tim, Infocer e Sielte) per avere il cosiddetto “Spid”, ovvero il Sistema pubblico per la gestione dell’identità digitale che permetterà agli utenti di essere riconosciuti dallo Stato. Attraverso questo sistema, il ragazzo riceverà le credenziali per accedere a tutti i servizi online della Pubblica Amministrazione e a servizi privati.

In secondo momento collegarsi dalla “18app” dal sito dedicato (www.18app.it o www.diciottap.it), oppure da Apple Store e Google Play. Utilizzando lo Spid, l’utente potrà entrare nel sistema, inserire i suoi dati e automaticamente avrà i suoi soldi, 500 euro, che saranno attivi dal giorno del suo compleanno fino alla fine del 2017.

Sulla piattaforma digitale, tra l’altro, sarà presente anche un elenco di tutti gli esercizi commerciali, negozi, biblioteche, cinema, teatri ecc., convenzionati, tramite i quali il ragazzo potrà scegliere cosa acquistare.

L’acquisto, infine, potrà essere in forma digitale (tramite smartphone) oppure tradizionale, recandosi direttamente in negozio e mostrando all’esercente il “qr code” o il “bar code” riferito all’acquisto effettuato.

Oggi Giornata Mondiale dell’Ipertensione, testimonial il leader degli Stadio

Pubblicato il 17 Mag 2016 alle 11:26am

Gaetano Curreri leader degli Stadio è testimonial di una campagna di sensibilizzazione che invita proprio a tenere sotto controllo la pressione arterisoa. «Fai come me -dice – Impara a conoscere e a misurare la tua pressione. Un gesto semplice che può salvarti la vita. E magari farti vincere Sanremo». (altro…)

Giornata Nazionale della Salute della mano, oggi 7 maggio visite gratuite in tutta Italia

Pubblicato il 07 Mag 2016 alle 7:05am

Oggi, sabato 7 maggio nelle principali città italiane si celebra la Giornata Nazionale per la Salute della Mano. L’obiettivo è quello di sensibilizzare i cittadini sul corretto approccio verso le principali patologie della mano e renderli consapevoli del ruolo degli specialisti in questo senso. (altro…)

Omeopatia, Italia terzo mercato in Europa, l’8 aprile visite specialistiche gratuite

Pubblicato il 07 Apr 2016 alle 7:48am

La Medicina omeopatica è in crescita in Europa e in Italia. Secondo una recente studio condotto dall’Istat, secondo quanto riferito dall’Ansa, il nostro Paese è al terzo posto del mercato dopo Francia e Germania. A farne uso il 4,1% degli italiani. (altro…)

Giornata mondiale dell’Epilessia. Oggi visite gratuite e monumenti illuminati di viola

Pubblicato il 08 Feb 2016 alle 12:46pm

Si celebra oggi 8 febbraio, dalle 18 alle 22, la Giornata Mondiale dedicata all’Epilessia.

Anche in Italia, dopo che il governo il 18 novembre scorso, ha approvato la proposta avanzata dalla Lega italiana contro l’epilessia (Lice) di unificare la data.

La Cupola della Basilica di San Lorenzo a Novara, la Basilica di San Bernardino de L’Aquila, la Fontana Monumentale di Bari e tanti altri importanti monumenti italiani saranno illuminati questa sera di colore viola. Colore simbolo dell’epilessia riconosciuto a livello internazionale.

L’apertura di numerosi Centri per l’Epilessia riconosciuti dalla LICE ( www.lice.it), sarà un’altra delle tante iniziative messe in campo in questa giornata.

Un OPEN DAY con visite gratuite, consulenze e sportelli informativi, saranno aperte ai malati allo scopo di migliorare la diagnosi, la cura e l’informazione su questa malattia.

A partire da quest’anno, la giornata mondiale dedicata ad una delle malattie neurologiche più diffuse al mondo, che solo in Italia coinvolge circa 500.000 persone con oltre 30.000 nuovi caso l’anno, sostituirà la giornata nazionale passando dalla prima domenica di maggio al secondo lunedì di febbraio.

L’epilessia è una malattia sociale che il Parlamento Europeo e l’Assemblea Mondiale della Sanità (WHA) hanno scelto visto come una priorità in campo sanitario e assistenziale.

La LICE (Lega Italiana contro l’Epilessia), società scientifica che in Italia riunisce i medici epilettologi, aderisce all’ ILAE e, insieme all’IBE, promuove da anni campagne informative sul territorio nazionale ed iniziative al fine di divulgare una corretta informazione anche per combattere pregiudizi e discriminazioni che spesso i malati di epilessia sono costretti a subire.

Attraverso la sua Fondazione (Fondazione Epilessia LICE onlus), la LICE promuoverà un Premio giornalistico con l’obiettivo di selezionare gli articoli ed i servizi che hanno maggiormente contribuito a dare una corretta informazione su questa malattia, a tutti gli effetti invalidante.

Per essere aggiornati su iniziative di LICE e Fondazione Epilessia LICE contattare i siti web www.lice.it e www.fondazionelice.it

Ottobre mese della prevenzione al seno: Anna Tatangelo testimonial di Lilt For Women

Pubblicato il 01 Ott 2015 alle 11:09am

Il mese di ottobre si tinge di rosa, con la prevenzione del tumore al al seno nella speranza di poter ridurre l’insorgenza fino al 70%. (altro…)