World Blood Donor Day 2020

Ministero della Salute, il World Blood Donor Day 2020 si terrà in Italia

Pubblicato il 06 Giu 2019 alle 7:50am

L’edizione 2020 del “World Blood Donor Day – Giornata mondiale donazione sangue” si terrà in Italia. Ad annunciarlo il Ministero della Salute.

L’Italia ospiterà l’evento globale dell’edizione 2020 del WBDD per volontà dell’Organizzazione mondiale della sanità che ha scelto il nostro Paese tra gli altri candidati. “L’Oms ha apprezzato l’autorevolezza e l’efficacia della proposta italiana – dichiara il ministro della Salute Giulia Grillo -. L’assegnazione dell’evento globale è un riconoscimento alla qualità del nostro sistema sangue e alla generosità dei nostri donatori, che insieme riescono a garantire l’autosufficienza all’Italia sia per gli interventi urgenti che per migliaia di pazienti che dipendono quotidianamente dalle trasfusioni e dai medicinali plasmaderivati”.

La candidatura dell’Italia è stata voluta dal Ministero della Salute, coordinata dal Centro nazionale sangue e supportata associazioni e federazioni di donatori. L’impegno prevederà la realizzazione della futura campagna di comunicazione ufficiale Oms e l’organizzazione di eventi celebrativi e scientifici in tutto il territorio nazionale.

Attualmente sono 1,7 milioni i donatori in Italia, di cui 1,3 milioni i periodici.