rissa

Lite fuori discoteca a Milano, grave Niccolò, 19 anni, figlio di Simona Ventura e Stefano Bettarini

Pubblicato il 01 Lug 2018 alle 11:37am

A causa di una lite scoppiata fuori alla discoteca Old Fashion di Milano, un ragazzo di 19 anni, Niccolò Bettarini, figlio della nota conduttrice tv Simona Ventura e dell’ex terzino Stefano Bettarini è in grave condizioni ma non in pericolo di vita.

Niccolò ha ricevuto diverse coltellate, in diverse parti del corpo. per fortuna ferite superficiali e una lesione al tendine. L’episodio è accaduto le 5 del mattino.

Bettarini ha trascorso tutta la serata al locale con la sua fidanzata e si è trovato in mezzo al litigio per difendere una persona che conosceva. È stato portato all’ospedale Niguarda ed è in prognosi riservata.

Ilenia, la ragazza ustionata dal fidanzato lo difende dalla D’Urso. La Lucarelli contro la conduttrice

Pubblicato il 12 Gen 2017 alle 12:44pm

Non si placano le polemiche dopo la rissa scoppiata ieri in diretta tv a #Pomeriggio 5, tra la giovane 22enne, Ilenia, ustionata dal suo fidanzato con una tanica di benzina e la madre, che non è d’accordo sulle dichiarazioni che Ilenia sta facendo in molte trasmissioni televisive, negando la realtà dei fatti, e proteggendo e giustificando a spada tratta il fidanzato che ha tentato di ucciderla. (altro…)

Ventisettenne ridotto in fin di vita a causa di una lite avvenuta ieri sera a Ostia

Pubblicato il 25 Lug 2016 alle 1:00pm

Ventisettenne ridotto in fin di vita durante una lite avvenuta ieri sera intorno alle 20 in via delle Ancore a Ostia, a Ostia, rissa in via dell’Ancora a pochi metri dal porto turistico del litorale romano sotto gli occhi di altri residenti della zona.

Il ragazzo è stato colpito al volto e alla testa e anche allo stomaco ripetutamente e in maniera molto violenta, è ora ricoverato al San Camillo in coma, in pericolo di vita. Nella notte, intorno alle 3.30, i carabinieri del Radiomobile di Ostia hanno rintracciato e arrestato un romano di 25 anni, con accusa di tentato omicidio. Il 25enne è stato portato a Regina Coeli.

I carabinieri stanno indagando per ricostruire le ragioni della lite che, dalle prime informazioni, sarebbe scoppiata per futili motivi. Il 25enne arrestato ha riportato la frattura della mano e ha avuto 20 giorni di prognosi. In base a quanto ricostruito dagli investigatori, il 25enne avrebbe aggredito il 27enne prendendolo a pugni in faccia e alla testa e provocandogli lesioni gravissime.

Trani, Biagio Zanni ucciso per sedare una rissa, arrestato un 19enne

Pubblicato il 01 Ott 2015 alle 12:52pm

E’ stato arrestato dia carabinieri, un giovane di 19 anni, implicato nell’omicidio di Biagio Zanni, di 34 anni, ucciso il 20 settembre scorso a coltellate, a Trani, dopo essere intervenuto da paciere per placare una rissa scoppiata sul lungomare. (altro…)

Riccione: rissa per spaccio, tre 18enni accoltellati in spiaggia

Pubblicato il 23 Ago 2015 alle 2:19pm

Tre 18enni della provincia di Como, sono stati feriti con un’arma da taglio sulla spiaggia di Riccione, dove era in corso un concerto. (altro…)

Gianluca Grignani, in stato di alterazione per sostanze stupefacenti, arrestato a Riccione, per violenza e resistenza a pubblico ufficiale

Pubblicato il 13 Lug 2014 alle 12:48pm

Gianluca Grignani nella notte tra sabato e domenica è stato arrestato dai carabinieri di Riccione per violenza e resistenza a pubblico ufficiale. (altro…)