5 consigli per avere piedi meravigliosi

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 01 Giu 2020 alle ore 6:04am

Il primo passo per una pedicure perfetta è fare un pediluvio. Immergere i piedi in acqua tiepida per almeno 10 minuti, con l’aggiunta di bicarbonato, e se volete anche un po’ di succo di limone.

Questo trattamento molto delicato prepara per i vostri piedi a trattamenti successivi. Aiuta a rilassare i muscoli, ammorbidire e sbiancare pelle e unghie.

Anche il sale grosso può essere un valido alleato per la salute, la bellezza e il benessere dei vostri piedi.

Levigare le ruvidità
Levigare le parti più soggette a calli e screpolature, come i talloni. Per farlo utilizzare prodotti specifici, una lima e pietra pomice, o rullo anti-ruvidità, in caso di un maggior ispessimento. Questo passaggio, però, non deve essere effettuato troppo di frequente, perché potrebbe causare qualche effetto avverso.

Scrub
Per eliminare le cellule morte presenti anche nel resto del piede, per rendere la pelle più liscia e morbida, favorire l’assorbimento di prodotti specifici, usare uno scrub per piedi oppure soluzioni fai da te a base di zucchero o sale doppio, olio vegetale.

Utilizzare una crema idratante
Dopo lo scrub, i piedi sono pronti per essere idratati. Per un risultato più soddisfacente, meglio utilizzare prodotti specifici, pensati per i talloni screpolati o per combattere l’eccessiva sudorazione, ricchi di olio d’argan che rendono la pelle più morbida. .

Unghie
Dopo il pediluvio, prendersi cura delle unghie. Una volta sistemate e limate con una lima morbida, si può applicare lo smalto, meglio se protettivo, rinforzante e pensato appositamente contro l’ingiallimento.