Puoi sostenere anche tu AIRETT e aiutare la ricerca a sconfiggere la Sindrome di Rett, una patologia dello sviluppo neurologico che colpisce quasi soprattutto le bambine, durante i primi anni di vita e dopo un periodo di apparente normalità. Basta inviare un SMS o telefonare al numero 45505.

Con soli 2 euro potrai fare molto per queste piccole colpite dalla Sindrome di Rett e per le loro famiglie.

L’AIR, è l’associazione italiana che unisce tutti i genitori che hanno figlie affette da questa malattia, riconosciuta oggi come la seconda causa di ritardo mentale nelle bambine, con un’incidenza di circa 1/10.000.

Le pazienti affette da questa sindrome presentano uno sviluppo prenatale e perinatale regolare. Lo stato di regressione mentale si manifesta dopo un periodo di circa 6-18 mesi, in cui cominciano a comparire i primi tratti autistici.

AIRETT Onlus vuole promuovere e finanziare la ricerca genetica per riuscire a trovare una cura che possa debellare questa terribile malattia, e investire risorse sulla ricerca clinica-riabilitativa, per individuare soluzioni che possano aiutare il soggetto affetto da Sindrome di Rett ad affrontare tutte le problematiche che a causa di questa patolagia ne derivano.

La campagna è sostenuta anche da Nicola Savino di radio DJ.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.