Bollo auto, prescritto dopo 3 anni

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 03 Set 2017 alle ore 8:27am

Una sentenza della cassazione, la 20425/2017 fa luce sull’omesso pagamento del bollo auto, affrontando così lo spinoso tema della precisione, che fornisce alcuni interessanti spiragli per tutti coloro che devono pagare l’odiata tassa.

In pratica, passati tre anni dal primo gennaio dell’anno successivo a quello in cui è previsto il pagamento, la cartella ricevuta da Equitalia è considerata illegittima.

La Cassazione ha dunque, esplicitamente confermato l’interpretazione delle Regioni emessa con la sentenza 701/2014.

Pertanto, dovrebbero essere bloccate le procedure per l’emissione di cartelle oltre il termine dei cinque anni.