Medici credono che sia incinta e invece ha una cisti ovarica di 26 kg

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 03 Dic 2018 alle ore 6:50am

Secondo i test di gravidanza non era incinta, secondo il suo medico invece sì. E’ quanto accaduto a Keely Favell, 28enne di Swansea, in Galles, la cui pancia continuava a crescere sempre di più, come se fosse in attesa di un bambino. Solo che, dopo un’ecografia la donna ha scoperto che in realtà aveva un cisti ovarica che era arrivata a pesare ben 26 chili e che le aveva reso la pancia più gonfia di quella di una donna in dolce attesa.

Secondo quanto riportato dal Mirror la donna è stata sottoposta ad un intervento durato ben cinque ore per rimuovere l’escrescenza e ha perso un terzo del suo peso corporeo. Nell’ultimo periodo anche le azioni più semplici erano diventate per lei complicate: come il camminare, guidare, fare sport, ecc.

L’aumento di peso è iniziato nel 2014, ma la ragazza ha ammesso di essere sempre stata robusta, così non ha badato troppo ai chili presi, ma con gli anni la pancia cresceva a dismisura senza un perché, fino a quando non ha avuto la terribile diagnosi.

«Quando mi hanno mostrato le foto della cisti non potevo credere di aver camminato in giro portando questo alieno». Oggi la 28enne sta bene, ma nell’operazione ha perso il suo ovaio destro, anche se per i medici questo non le impedirà in futuro, di avere figli.